Trovati 5595 documenti.

Mostra parametri
Olivicoltura e territorio
0 0 0
Libri Moderni

Olivicoltura e territorio : "Il progetto Rosciola" / Massimo Baldacci , Luciana Baldoni , Alberto Ciolli , ... [et al.]

San Vito Romano : [s.n.], 2023

Note
0 0 0
Libri Moderni

Note / Oriana Cavazza, Umberto Coldagelli, Massimiliano De Gennaro, Laura Carla Galante

Roma : Pagine, c2023

Antonino e io
0 0 0
Libri Moderni

Rizzo, Benedetta

Antonino e io : una storia illustrata alla scoperta di Lanuvio, la città degli imperatori / di Benedetta Rizzo ; illustrazioni Alberto Imbosciano ; grafica Massimo Ciafrei

Napoli : Valtrend, 2023

Il progetto opera
0 0 0
Libri Moderni

Spadafora, Giovanna

Il progetto opera : conoscere, rappresentare, intervenire : un protocollo pilota per la prevenzione e la mitigazione dei rischi ambientali / [a cura di Giovanna Spadafora]

Roma : TrE-Press, 2023

Abstract: Il volume presenta gli esiti della ricerca finanziata dall’Ateneo Roma Tre nell’ambito del Piano di sviluppo della ricerca – Azione 4, svolta da docenti dei Dipartimenti di Architettura, Ingegneria, Scienze e Scienze della Formazione. Il confronto interdisciplinare ha condotto alla redazione di un protocollo operativo per la prevenzione e la mitigazione dei rischi ambientali, applicabile alle Aree Interne del Lazio, che contiene in sé due distinti prodotti, rivolti a due interlocutori: per la Regione una possibile procedura di finanziamento rivolta ai comuni per la messa in sicurezza del proprio territorio; per le amministrazioni comunali una metodologia operativa che tiene insieme valutazioni e analisi interdisciplinari alle diverse scale e che consente di programmare in maniera mirata le attività di prevenzione e mitigazione dei rischi naturali e ambientali sulla base delle priorità di intervento individuate. Alle discipline della rappresentazione è affidato il ruolo di indagare, rendere manifeste e integrare le differenti letture, anche con l’obiettivo di orientare gli interventi sul territorio e sull’edificato in una prospettiva di salvaguardia e sviluppo.

Storie d'archivio
0 0 0
Libri Moderni

Storie d'archivio : Contributi recenti alla storia di Velletri : Giornata di studi in onore di Anna De Santis e Vincenzo Ciccotti / a cura di Leonardo Ciocca

Roma : Tab Edizioni, 2023

Abstract: Nel descrivere il patrimonio librario e archivistico gestito dal Comune di Velletri incontriamo, oltre alle raccolte della Biblioteca Fondo Antico (che conserva manoscritti, incunaboli, cinquecentine e altri volumi antichi), due straordinarie raccolte documentarie: l'Archivio storico comunale e quello notarile, con atti datati a partire dal XIII secolo. Tali documenti sono stati l'oggetto principale delle ricerche e delle attività d'inventariazione svolte da Anna De Santis e Vincenzo Ciccotti. Questo volume, che raccoglie gli atti della giornata di studi a loro dedicata nel 2022, ha l'intento di far conoscere le opere dei due studiosi e di promuovere la conoscenza delle risorse archivistiche custodite dal Comune di Velletri, oggetto principale dei loro studi e ricerche. La valorizzazione di tali vaste raccolte documentarie si esplicita nella seconda parte del volume, nella quale sono presenti i contributi dei relatori del convegno, frutto di ricerche recenti sulla storia di Velletri, sul suo territorio e su alcuni dei personaggi storici, noti e meno noti, legati alla città.

Maria Pasqua
5 0 0
Libri Moderni

Goffin, Magdalen

Maria Pasqua / Magdalen Goffin ; traduzione e apparato iconografico a cura di Luca Leoni ; con un saggio di Romana Santopadre

Monte Compatri : Controluce, 2023

Memorie storiche di Tuscolo antico e nuovo
0 0 0
Libri Moderni

Seghetti, Domenico

Memorie storiche di Tuscolo antico e nuovo / per Domenico Seghetti ; a cura di Achille Nobiloni

Frascati : Autopubblicato, 2023

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Le città a volo d'uccello
0 0 0
Libri Moderni

Nobiloni, Achille

Le città a volo d'uccello : Frascati : Tecniche, vedute, incisori, editori e stampatori / Achille Nobiloni ; prefazione di Claudio Tosti

Frascati : Autopubblicato, 2023

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Conoscere, capire, approfondire, condividere e tramandare sono i cinque obiettivi di questo libro dedicato alle vedute a volo d'uccello della città di Frascati: cinque obiettivi tanto più vicini al neofita in quanto risultato non del lavoro professionale di un cattedratico ma della spontaneità di un collezionista autodidatta desideroso di condividere e tramandare il frutto della propria passione; un libro che per il numero a la varietà dei temi trattati potrà rappresentare un utile riferimento per il vedutismo calcografico locale dal XVII al XIX secolo.

Dal buio alla luce
0 0 0
Libri Moderni

Zampetti, Eugenio

Dal buio alla luce : Cantando l'amore / Eugenio Zampetti

[S.l.] : S4M, 2023

Abstract: Questa silloge poetica simboleggia una rinascita, un’uscita dal labirinto grazie al proprio filo di Arianna. Descrive il crepuscolo, ma quello antelucano che scompare con il pianeta Venere nell’azzurro del cielo che annuncia il giorno. È un percorso interiore di riscoperta dell’io più autentico. L’Amore è il tema centrale dei componimenti, esplorato in tutti i suoi aspetti, specialmente quelli costruttivi ed esaltanti, incluso il legame appassionato tra l’autore e la natura, che diventa paesaggio dell’anima. La presenza del sole e delle acque, sia marine che lacustri, simboleggia la purificazione, trasformando il libro in un itinerario dal buio alla luce a livello spirituale. Quest’opera, lirica e didascalia, contiene una tecnica metrica studiata che permette al ritmo interiore di aderire a quello esteriore, creando una breve sinfonia che lascia la partitura musicale aperta al giorno che verrà.

Il passo del giaguaro
0 0 0
Libri Moderni

Teofani, Massimo

Il passo del giaguaro / Massimo Teofani

Reggio nell'Emilia : Di Carlo Edizioni, 2023

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
L'incendio delle navi di Nemi
0 0 0
Libri Moderni

Altamura, Flavio - Paolucci, Stefano

L'incendio delle navi di Nemi : Indagine su un cold case della Seconda guerra mondiale / Flavio Altamura, Stefano Paolucci

Grottaferrata : Passamonti, 2023

Abstract: È la sera del 31 maggio 1944, quattro giorni prima della liberazione di Roma. Sulle sponde del lago di Nemi, un furioso incendio divampa all’interno del Museo delle Navi Romane, fatto costruire da Mussolini per ospitare i due immensi scafi delle navi-palazzo dell’imperatore Caligola. Il museo resta in piedi, ma tutto il resto è ridotto a un cumulo di cenere. Quei magnifici reperti, unici nel loro genere e famosi in tutto il mondo, erano riemersi solo da pochi anni dalle acque del lago, che era stato addirittura svuotato per l’eccezionale impresa di recupero. La loro perdita è tragica, di valore incalcolabile per la scienza e la civiltà umana. Per indagare sulle cause del disastro viene istituita una commissione d’inchiesta, che emette presto il suo verdetto: il rogo delle navi è da imputare a un deliberato atto vandalico dei militari tedeschi che da qualche giorno avevano piazzato una batteria di cannoni vicino al museo. Ma le cose sono andate proprio così? Nel corso degli anni saranno in molti a contestare la versione ufficiale, convinti che i veri responsabili siano stati altri: chi incolpa gli sfollati che si erano rifugiati nel museo, chi accusa i partigiani che lo avrebbero incendiato in sfregio al dittatore fascista, chi punta il dito contro dei semplici ladruncoli che volevano coprire le tracce dei loro saccheggi. Chi ha ragione? Cos’è successo veramente in quelle drammatiche ore? È quanto si sono proposti di scoprire gli autori di questo lavoro, il primo dedicato all’argomento e frutto di oltre dieci anni di ricerche. La rilettura critica delle indagini svolte dagli inquirenti, la minuziosa ricostruzione degli avvenimenti che hanno preceduto e seguito l’incendio, nonché lo smantellamento sistematico di tutte le «verità» alternative avanzate nel tempo, sono soltanto le fasi preliminari di un coinvolgente processo investigativo che si snoda attraverso l’analisi di una vasta ed eterogenea documentazione inedita. In questa vera e propria controinchiesta, le risultanze della commissione subiscono una revisione radicale, mentre al loro posto si fa strada, e prende via via sempre più corpo e solidità, una nuova dinamica dei fatti tanto insospettata quanto da sempre sotto gli occhi di tutti.

Il Villaggio delle Macine
0 0 0
Libri Moderni

Dolfi, Gianni

Il Villaggio delle Macine : un villaggio preistorico palafitticolo sulle acque del lago Albano / Gianni Dolfi

[s.l. : a cura dell'autore], 2023 (Ariccia : Arti Grafiche)

Il lago e le sue storie
0 0 0
Libri Moderni

Bocci, Maurizio

Il lago e le sue storie / Maurizio Bocci; [prefazione di Aldo Onorati]

Monte Compatri : Controluce, 2023

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il libro, con la prefazione dello scrittore Aldo Onorati, contiene ventisei racconti, di cui dieci scritti da Maurizio Bocci, responsabile anche del progetto editoriale, mentre gli altri sedici sono stati elaborati da: Luciano Mariani Pagnanelli, Sandro Caracci, Roberto Salustri, Elena Allegrini, Pierpaolo Chiarini, Aldo Onorati, Fabrizio Valeri, Carlo Guarinoni, Saverio Salamino, Edoardo Silvestroni, Paolo Enrico Gasperini, Carla Miscoli e Michele Soldovieri. La scelta di questa narrazione collegiale non è casuale. Infatti, l’intento dichiarato di Bocci è quello di ricordare agli abitanti dei Castelli Romani che questo specchio d’acqua è un vero e proprio “bene comune”. “Il lago e le sue storie” intende risvegliare la curiosità dei lettori sulle vicende che hanno contraddistinto la storia antica e recente del Lago Albano e sul patrimonio ambientale che esso rappresenta, partendo dal presupposto che la tutela di un luogo parta dalla sua conoscenza. Questo libro, quindi, racconta, anche dal punto di vista fotografico (più di settanta immagini, molte delle quali davvero uniche) com’era il Lago Albano nei primi anni del Novecento e come è adesso. Oltre alle testimonianze dei lagaroli e della gente dei Castelli, c’è la storia del lacus Albanus, raccontata attraverso gli studi di Giuseppe Lugli; i miti e le antiche leggende; i misteri legati ad alcuni fatti di sangue; l’epica storia dei canottieri di Castel Gandolfo; il lago come set cinematografico; il racconto, dietro le quinte, delle Olimpiadi del ’60; il patrimonio ambientale che rappresenta e la triste storia di quello che sta accadendo da quasi quarant’anni e che ha prodotto l’abbassamento di oltre sette metri del livello delle sue acque. “Il lago e le sue storie” è quindi un libro di ricordi, ma non solo, anche di emozioni, curiosità, tradizioni, passioni e tanto di più in un racconto corale che siamo sicuri riuscirà a stupire e, magari anche commuovere, i suoi lettori.

Palestrina e Castel San Pietro Romano da colorare
0 0 0
Libri Moderni

Palestrina e Castel San Pietro Romano da colorare : un libro / pensato da Bruno Gardien ; curato da Angelo Pinci

7. ed

Palestrina : [s.n.], 2023

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il libro, pensato da Bruno Gardien e curato da Angelo Pinci per l’impaginazione e la stampa, è ormai giunto alla settima edizione. Quest’anno il volumetto è arrivato a ben 48 pagine e riunisce disegni in bianco e nero tratteggiati raffiguranti, monumenti, chiese, piazze, fontane, porte che possono essere colorati dai bambini.

La credibilissima favola di Afrodite
0 0 0
Libri Moderni

Massi, Rosanna

La credibilissima favola di Afrodite / Rosanna Massi

Torino : Robin Edizioni, c2023

Abstract: La storia è ambientata nel mondo degli dèi olimpici. Afrodite, sul filo di una dissacrante ironia, racconta le vicende dei suoi parenti divini mettendone in rilievo i comportamenti patriarcali. È un mondo popolato da divinità molto umane e che riflettono l’umana società patriarcale. Afrodite è la dea dell’amore, non solo spirituale ma anche carnale e volentieri si sofferma a narrare qualcuna delle sue focose storie d’amore, non lesinando a offrire qualche consiglio su come tenere accesa quella fiamma. Attraverso le parole di Afrodite e secondo il suo inedito punto di vista, si ripercorrono tante vicende di quelle divinità che hanno sostanziato la nostra cultura occidentale.

Città-casa
0 0 0
Libri Moderni

Città-casa : Chiara Lubich e Grottaferrata nella storia e diffusione di un ideale di unità / Elena Del Nero, Paolo De Maina (edd.)

Roma : Città nuova ; [Rocca di Papa] : Centro Chiara Lubich, 2023

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il 10 settembre 2021 veniva conferita la cittadinanza onoraria postuma di Grottaferrata a Chiara Lubich. L’evento, che suggellava e allo stesso tempo apriva nuove prospettive al rapporto tra la fondatrice dei Focolari e la cittadina castellana, invitava anche a scoprire e approfondire i contorni di un percorso iniziato nella seconda metà degli anni Cinquanta. Chiara Lubich soggiornò (senza risiedervi stabilmente) a Grottaferrata negli anni 1956-1965, un periodo caratterizzato dallo studio attento della nascente realtà ecclesiale da parte della Santa Sede, ma anche ricco di comprensioni spirituali e di sviluppi della sua diffusione che già travalica il continente europeo. L’utilizzo di documenti editi ed inediti ne consente, in queste pagine, un’attenta ricostruzione e mostra il ruolo che la cittadina castellana viene a ricoprire nella storia dei Focolari. Essa diventa, infatti, la culla della prima “Mariapoli permanente”, manifestazione di una convivenza che si vuole regolata dal Vangelo, da cui prenderanno ispirazione le numerose cittadelle di testimonianza dei Focolari sparse nel mondo. L’accoglienza e la stima riservata al carisma di Chiara Lubich e ai Focolari ben si armonizzano con la storia millenaria di Grottaferrata, in cui è possibile scorgere una singolare e ricorrente inclinazione al dialogo e all’unità, che, presente fin dalle sue origini, riaffiora attraverso i secoli.

La stanza chiusa a chiave
0 0 0
Libri Moderni

Clementi, Simone <1986->

La stanza chiusa a chiave / Simone Clementi

[Roma] : Rudis, 2023

Abstract: Sono convinto che ciascuno di noi ha una stanza chiusa nella propria mente. Proprio come un piccolo magazzino, una di quelle stanze che a casa non apriresti mai in presenza di un ospite, perché potrebbero cascare delle scope, potrebbe scoprire i nostri panni sporchi in attesa di essere lavati o altri piccoli segreti che non vogliamo rilevare. Quella che abbiamo nel nostro cervello, funziona pressappoco alla stessa maniera. Questo è il luogo buio dove mettiamo tutti i nostri più oscuri pensieri, tutte le nostre paure e fobie, cercando di tenere il tutto lontano dalla nostra vita e dalle persone che ci circondano.

Roma 1935-1947
0 0 0
Libri Moderni

Simoncini, Giorgio

Roma 1935-1947 : Fascismo guerra e dopoguerra nella vita di una famiglia borghese \ Giorgio Simoncini

Roma : Ginevra Bentivoglio EditoriA, 2023

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Vizi, virtù e profumo di biscotto
0 0 0
Libri Moderni

Mazzitelli, Anna

Vizi, virtù e profumo di biscotto : un racconto sui doni dello Spirito Santo / Anna Mazzitelli

Trento : Edizioni del Faro, 2023

Lettere da Palestrina
0 0 0
Libri Moderni

Le Chauff de Kerguenec, François

Lettere da Palestrina : ricordi di uno Zuavo pontificio 1864 : raccolti da François Le Chauff De Kerguenec / a cura di Angelo Pinci

Palestrina : [s.n.], 2023

Abstract: Il volumetto, fa parte di una nuova collana: Documenti prenestini, una raccolta di documenti “minori”, tuttora sconosciuti, sulle vicende storiche otto-novecentesche di Palestrina e del suo territorio, al fine di implementare con una più esaustiva quantità di informazioni, gli studi e la conoscenza della nostra realtà locale. Il primo “documento” presenta quattro lettere scritte da Henri le Chauff de Kerguenac, uno zuavo pontificio, al padre da Palestrina, nel breve periodo in cui la sua compagnia fu di guarnigione nella nostra città, nei mesi di novembre e dicembre 1864. Le lettere – tratte dal volume Souvenirs des Zouaves pontificaux 1864,1865 et 1866, pubblicato a Parigi nel 1891 – testimoniano la funzione di polizia assegnata agli zuavi, ma contengono anche inedite e – per alcuni versi – straordinarie informazioni (di prima mano), sullo stato di una piccola comunità pontificia, dedita alle pratiche rutinarie della devozione religiosa, ma – sembrerebbe – anche entusiasta della presenza degli zuavi, nonostante in essa serpeggi una neppure troppo latente opposizione al potere costituito.