MASSIMO FIORENZA

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione ancora inserita nel Forum

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Memorie di una Geisha - Arthur Golden

in Giappone negli anni a cavallo della II guerra mondiale.
Le memorie di una bambina, povera, in un villaggio di pescatori, che viene venduta per diventare una geisha di alto rango, in un quartiere della città di Kyoto.
Se la storia fosse realmente vera, come si dice che sia, sarebbe veramente incredibile.
Le geishe non sono delle escort qualsiasi. Fin dall'infanzia vengono sottoposte a una disciplina severissima in un ambiente spietato e ostile, tra la rivalità delle colleghe. E in questa situazione così dura, la protagonista è una bambina, sola, strappata alla sua casa in riva all'oceano, inesperta e sottoposta alle incredibili cattiverie e soprusi della geisha di rango superiore.
In una delle tante "case" tenute dalle "Madri", attente solo al massimo guadagno e pronte a buttarti fuori se questo non si realizzasse, si consuma quella che sembra la storia di Cenerentola con le sorellastre e la madrigna. Solo che in questo romanzo-verità queste sono mooooolto più spietate delle loro analoghe della fiaba.
Il libro è scorrevole, avvincente, ben scritto e vorresti che non finisse mai.
Lettura consigliatissima.

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate