Alberto Cafarotti

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Il cammino dell'arco - Paulo Coelho

Tetsuya è il miglior arciere del paese, ma si è ritirato a vivere come un umile falegname in una valle remota. Un giorno, un altro arciere venuto da lontano lo rintraccia e si presenta a lui per confrontarsi col migliore di tutti. Tetsuya raccoglie la sfida, in cui dimostra allo straniero che non basta l'abilità tecnica per avere successo, con l'arco e nella vita. Un giovane del villaggio ha assistito al confronto, e implora Tetsuya di insegnargli il cammino dell'arco di cui ha tanto sentito parlare.
Il maestro cede all'entusiasmo del giovane e decide di rivelargli i suoi segreti, che non faranno di lui soltanto un bravo arciere, ma soprattutto un grande uomo.

L' amante del vulcano - Susan Sontag

Pubblicato nel 1992, ritorna il romanzo che Susan Sontag ambienta nella Napoli dell’Illuminismo e dei Borboni, che finisce nella Rivoluzione Partenopea del 1799. Un ambasciatore inglese che sente il fascino arcaico del Vulcano, la prima, rassegnata, moglie; la seconda, Emma, che invece dalla vita vorrebbe fare un boccone e l’ammiraglio Horatio Nelson. Affresco di storia e dentro la testa e le idee della scrittrice.

Quando Mussolini non era il duce - Emilio Gentile

Socialista, individualista e per niente rivoluzionario: è difficile scorgere in questo ritratto Benito Mussolini, eppure, prima del 1919, il dittatore fascista era esattamente così. Lo storico Emilio Gentile racconta il duce prima della fondazione dei Fasci di combattimento, attraverso una ricostruzione che mette in guardia sull'imponderabilità della storia e su come anche un isolato "avventuriero" possa trasformare profondamente le sorti di un intero Paese.

Biglietto, signorina - Andrea Vitali

Incantevole romanzo, come tutti gli altri, di uno degli scrittori italiani più amati: Andrea Vitali, che ambienta le sue storie a Bellano, sul lago di Como. Nel 1949, in un'Italia che si è da poco lasciata la guerra alle spalle, il capostazione Amilcare si imbatte in Marta, una bella passeggera senza biglietto che sta andando a Bellano per provocare uno scompiglio, perché conosce i segreti di persone insospettabili.

La biblioteca delle ultime possibilità - Freya Sampson

Dalla morte della madre, June si è isolata dal mondo. Vive solo per i libri e per la biblioteca dove lavora. Ma quando il comune decide di chiuderla, imparerà a reagire. Un romanzo leggero e divertente, una storia di rinascita e amicizia dove i libri fanno da piacevole sfondo.

La saga di Gosta Berling - Selma Lagerlof

Un viaggio intenso e una conferma della maestria narrativa di Selma Lagerlöf: non una favola, una storia però che spesso si interrompe per lasciare spazio a riflessioni, ammonimenti, fantasie dove si vive davvero l'atmosfera gotica delle favole nordiche. Personaggi fuori norma, primo fra tutti il prete spretato Gosta, ma anche le figure femminili come la virago Comandante, o i Cavalieri. Un susseguirsi di episodi che apparentemente sembrano slegati fra loro, dove nuovi personaggi via via si aggiungono ai protagonisti, ma che poi, con grande fatica di chi legge, si ricompongono in una sorta di unione di presenze diaboliche e nefaste. Scrittura di grande impatto emotivo, dove il paesaggio, i fiumi e i boschi sono descritti con vigorose pennellate. Un libro che entra sotto le emozioni, raccontando di un mondo che fu e che torna sempre ad abitare i sogni più belli che facciamo.

Bello, elegante e con la fede al dito - Andrea Vitali

Romanzo strepitoso, come tutti quelli che lo hanno preceduto, di uno scrittore amatissimo: Andrea Vitali, che ambienta tutte le sue storie, piene di sentimento e di fine umorismo, a Bellano, il paese sul lago di Como in cui è nato. La bella profumiera Rosa Pescegalli seduce il dottor Casteggi, un affascinante oculista milanese. Ma, dietro questa passione, si nasconde un "lato oscuro".

Ancora vita - Sarah Winman

Durante la Seconda guerra mondiale, in Toscana, la vita di Evelyn, un'esperta d'arte, si incrocia con quella di un giovane soldato inglese, Ulysses Temper.
Poi la guerra finisce, lui torna a casa, senza ritrovare più la vita di prima. Inizia a lavorare in un pub, gli anni passano, finché un giorno riceve una lettera dall'Italia che gli annuncia un'eredità inaspettata. Che sia l'inizio di una nuova vita nel Paese che per lui aveva significato così tanto?

Il cavaliere inesistente - Italo Calvino

Con questo libro ci si immerge ancora più a fondo nel fantastico mondo di Italo Calvino. Qua la creatività assurge ai massimi livelli: il cavaliere inesistente ci riporta ai tempi di Carlo Magno in compagnia di un personaggio che non c'è. Un artificio letterario ingegnoso che mescola fantasia e satira, facendoci riflettere sulla mancanza di identità, l'assenza di certezze e la scarsità di punti di riferimento, per una lettura più attuale che mai.

Delitto Neruda - Roberto Ippolito

Questo libro rende giustizia alla figura di Pablo Neruda. Una lettura appassionante per tutta quella generazione che ha creduto nell'esperienza di governo di Salvador Allende e del valido contributo di Neruda.

Grandi speranze - Charles Dickens

Inghilterra, primi dell'800: l'orfano Pip riceve da un misterioso benefattore l'occasione di riscattarsi dalle sue umili origini e si trasferisce a Londra per diventare un gentiluomo. Li sfrutta la sua nuova posizione sociale per corteggiare la bella e ricca Estella, ma...

Una stanza tutta per sé - Virginia Woolf

Nell'ottobre del 1928 Virginia Woolf viene invitata a tenere due conferenze sul tema "Le donne e il romanzo". E' l'occasione per elaborare in maniera sistematica le sue molte riflessioni su universo femminile e creatività letteraria.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate