Un figlio diverso
0 0 0
Libri Moderni

Iversen, Portia

Un figlio diverso

Abstract: Portia Iversen si è vista cambiare la vita nel momento in cui ha scoperto che suo figlio Dov, di due anni, era autistico. Insieme al marito ha cercato ovunque le cure che potessero aiutarlo, ma ben presto si è resa conto che di questa malattia non si sapeva quasi nulla e che a studiarla era solo qualche ricercatore. Un giorno, però, ha sentito raccontare di Tito, un ragazzo indiano affetto da una grave forma di autismo, che non sapeva parlare ma a cui la madre aveva insegnato a leggere, scrivere e comunicare. I metodi di insegnamento di Soma non erano ortodossi: si avvaleva di strumenti straordinariamente semplici, come un pezzo di cartone con le lettere dell'alfabeto, eppure otteneva risultati straordinari. Convinta che questa vicenda potesse costituire una finestra senza eguali sull'autismo, Portia ha fatto in modo che Tito e Soma trascorressero un lungo periodo negli Stati Uniti per incontrare i migliori scienziati del paese.


Titolo e contributi: Un figlio diverso : una madre americana, una madre indiana, il mistero di due bambini autistici / Portia Iversen

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2007

Descrizione fisica: 342 p. ; 23 cm.

EAN: 9788804570875

Data:2007

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Saggi
Nota:
  • traduzione di Luisa Agnese Dalla Fontana

Nomi: (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 618.9289820092 PEDIATRIA. Schizofrenia e autismo. Persone (21)

Luoghi: Milano (IT)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2007

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
COLLEFERRO ADULT 618.928 IVE CO-37093 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.