Includi: tutti i seguenti filtri
× Biblioteca Biblioteca COLONNA

Trovati 9207 documenti.

Risultati da altre ricerche: Biblioteche di Roma

Storia partigiana
0 0 0
Libri Moderni

Ferrero, Giorgio (1924- )

Storia partigiana : la guerra, la deportazione, la liberazione nelle memorie di Giorgio Ferrero / [a cura di] Paola Albertetti ...[et. al.]

Milano : Mursia, [2009]

Abstract: A diciannove anni, Giorgio Ferrero lascia la Facoltà di Ingegneria di Torino e sale sulle Alpi liguri a fare il partigiano. Un brutto Natale viene arrestato e deportato a Mauthausen e poi nel sottocampo di Ebensee. Gli fanno fare il manovale comune, a spostare pietre. Poi scoprono che sa usare gli esplosivi quelli degli attentati antifascisti - che adesso servono ai nazisti per la costruzione di gallerie, e lo fanno diventare un Technik Arbeit, un operaio specializzato. Dopo la Liberazione, da vero pioniere, trova un po' di pace lavorando alle trivellazioni del petrolio in Arabia. Là nessuno sa, nessuno fa domande. La vita ritrova un senso. Più di sessant'anni dopo, Giorgio racconta la Resistenza, il lager, il dopoguerra ai ragazzi di una quarta liceo, che decidono di scrivere la sua storia. Ricordare è una fatica estrema, ma l'interesse delle nuove generazioni porta alla luce la verità: gli orrori del lager, la rivolta dei deportati contro gli aguzzini dopo la Liberazione, cruda come la prigionia.

Ripensare l'Olocausto
0 0 0
Libri Moderni

Bauer, Yehuda

Ripensare l'Olocausto / Yehuda Bauer ; traduzione di Giuseppe Balestrino

Milano : Baldini Castoldi Dalai, [2009]

Abstract: È ancora possibile, a più di sessant'anni di distanza, dire qualcosa di nuovo sull'Olocausto? E, soprattutto, ha senso farlo? A questi due interrogativi, che costituiscono il filo rosso di Ripensare l'Olocausto, Yehuda Bauer risponde affermativamente. E lo fa con un saggio che, prendendo in considerazione aspetti noti e meno noti dello sterminio degli ebrei, riesce a fornirci un quadro esaustivo e inconsueto di questa tragedia senza precedenti nella storia dell'umanità. Instaurando un rigoroso e serrato confronto a distanza con studiosi e intellettuali come Elie Wiesel, Zygmunt Bauman, Daniel Goldhagen e Raul Hilberg, Bauer riesce a porre in evidenza problematiche e incongruenze di interpretazioni storiche ormai consolidate. Così, negli undici capitoli del libro, la definizione dell'Olocausto, delle sue cause e degli elementi che lo distinguono da altri genocidi, si intreccia con le descrizioni delle reazioni ebraiche agli eccidi di massa, del mutamento del ruolo delle donne ebree dopo l'uccisione dei loro padri e mariti, delle risposte che la teologia ha dato alla morte di milioni di persone, e, ancora, con il racconto delle vicende che portarono alla fondazione dello Stato di Israele da parte dei sopravvissuti.

Alle origini della terra
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Alle origini della terra : la nascita di un pianeta [archivio elettronico]

Milano : Cinehollywood, c2006

  Il  ragazzo dagli occhi neri
0 0 0
Libri Moderni

Mancinelli, Laura

Il ragazzo dagli occhi neri / Laura Mancinelli

Torino : Einaudi, [2007]

Abstract: Il ragazzo dagli occhi neri è il figlio, nato orfano, di un principe egiziano portato come prigioniero di guerra dalle terre delle crociate a Zurigo e ucciso dai servi del crudele usurpatore Mangolt. Di quel ragazzo Laura Mancinelli racconta l'intera formazione sentimentale, che culmina nella decisione di partire dalle montagne zurighesi verso la Terra Santa e i luoghi dove viveva suo padre. Ha cosi inizio una grande avventura sul mare e in terre favolose e ignote, alla ricerca delle proprie radici e di una possibile giustizia.

  I  vini bianchi
0 0 0
Libri Moderni

I vini bianchi / a cura di Fabiano Guatteri ; testi di Fabiano Guatteri ... [et al.]

[Milano] ; Savigliano (Cn)

  La  guerra acerba
0 0 0
Libri Moderni

Parca, Gabriella

La guerra acerba : il secondo conflitto mondiale visto con gli occhi di una ragazzina : romanzo / Gabriella Parca

Milano : TEA, 2007

Abstract: In questo romanzo non si racconta la guerra vista da dietro le quinte - in guerra non vi è nulla di teatrale e di fittizio - bensì la graduale scoperta, da parte di un'adolescente, che le parole gonfie di retorica dei bollettini radiofonici fascisti e le bandierine spostate sulla carta geografica dell'Impero servono solo a nascondere l'orrore di ogni guerra e il dolore che ne deriva. Nella normale vita di una ragazzina quattordicenne, tra la disciplina del collegio e le libertà estive, i balli serali e le passeggiate in bicicletta, se la guerra appare inizialmente sotto le trionfalistiche spoglie di eroici combattenti, ben presto cominciano a filtrare le prime drammatiche notizie sui soldati italiani mandati allo sbaraglio, nei rigori invernali prima del fronte greco e poi di quello russo. Ma sia la lettera inviata al Duce, per infondergli coraggio, dalla protagonista insieme a un'amica, sia i fioretti collegiali per propiziare la vittoria finale, non potranno evitare la disfatta e i caotici giorni di incertezza che seguiranno all'8 settembre, tra bombardamenti aerei, rastrellamenti dei soldati tedeschi e repubblichini e finanche razzie di cosacchi... Lungo tutto il romanzo, è la Storia, o piuttosto la follia di pochi, che scrive e riscrive, intreccia e poi dista la vita delle persone, i loro umili eroismi e le loro viltà, siano giovani ebrei fuggiaschi o intere famiglie sfollate in montagna.

70 giochi per rilassare tuo figlio
0 0 0
Libri Moderni

Chauvel, Denise - Noret, Christiane

70 giochi per rilassare tuo figlio : da 2 a 6 anni / Denise Chauvel, Christiane Noret

3. ed

Milano : F. Angeli, 1998

  La  chiave Gaudì
0 0 0
Libri Moderni

Martín, Esteban - Carranza, Andreu

La chiave Gaudì / Esteban Martin, Andreu Carranza

Milano : Sperling & Kupfer Economica, 2008

Abstract: Barcellona, 1926: una sera di giugno, Antoni Gaudí muore investito da un tram. E se la morte del grande architetto non fosse stata un incidente? Ottant'anni più tardi, Juan Givell, ormai malato e sul punto di perdere la memoria, attende la visita di sua nipote Maria per rivelarle un segreto mantenuto per tanto tempo: Ero con Gaudí il giorno che lo uccisero. Insieme a queste parole le consegna una strana chiave che deve condurla al segreto meglio conservato di Antoni Gaudí. Investita da questa straordinaria eredità la giovane Maria, con l'aiuto del fidanzato Miguel, famoso matematico, e di Taimatsu, una storica giapponese, inizia una ricerca disperata. Fino a scoprire che l'insieme delle opere del grande architetto forma la costellazione dell'Orsa Minore. Qui si nasconde un codice grazie al quale si eviterà la distruzione dell'universo. Una rivelazione sconvolgente, per cui le vite dei protagonisti saranno in pericolo mortale: una sanguinaria confraternita segreta li segue passo passo e, dopo aver assassinato Juan Givell, tenterà in tutti i modi di distruggere il segreto. Compito di Maria sarà salvare la vita dei suoi amici, ma soprattutto impedire che la preziosa chiave cada nelle mani del nemico.

  I  mostri nel mio frigorifero
0 0 0
Libri Moderni

Cecchetti, Stefania

I mostri nel mio frigorifero : cosa si nasconde dentro merendine, piatti pronti, salumi, bibite, yogurth, sughi... / Stefania Cecchetti

Milano : Terre di mezzo, [2008!

Abstract: Questo libro è un viaggio nel cibo di tutti i giorni: dai sughi pronti ai salumi, dalle merendine alle cotolette di pollo, dai dadi alle patatine, dai succhi di frutta alle bibite al vino. Una guida facile per fare la spesa districandosi tra coloranti, conservanti, aromi, addensanti e additivi vari. Con un occhio alla qualità dei prodotti, alla salute di grandi e bambini, ma anche ad allergie e intolleranze alimentari.

  L' amore è sopravvalutato
0 0 0
Libri Moderni

Giraud, Brigitte

L' amore è sopravvalutato / Brigitte Giraud ; traduzione di Marcella Uberti-Bona

Parma : Guanda, [2008]

Abstract: Una donna non sa come dire al proprio uomo che ha smesso di amarlo senza una ragione, tanto che ormai anche la sua semplice presenza le risulta molesta; una mamma, all'improvviso e inspiegabilmente, abbandona il marito e, con lui, la figlia, lasciando dietro di sé un annichilito senso di solitudine e smarrimento; una ragazza si illude di poter ricominciare ad amare soltanto perché ne ha una voglia infinita e impacciata. Amore, cui fanno da contrappunto dolore, morte, assenza, solitudine, violenza, in undici racconti, undici storie minime ma immense nella loro capacità di ritrarre la vita comune, talvolta banale, dei sentimenti. Brigitte Giraud analizza e disseziona con un linguaggio ruvido e quasi scontroso le umanissime reazioni di chi perde l'amore; i piccoli ed enormi gesti compiuti per colmare il vuoto di una quotidianità dolorosa e inquieta; il senso di desolazione che nasce dal timore dell'inevitabile giudizio della gente.

  Il  radicalismo islamico
0 0 0
Libri Moderni

Mauro, Stefano (1975- )

Il radicalismo islamico : Hizbollah, da movimento rivoluzionario a partito politico / Stefano Mauro

Marina di Massa : Edizioni clandestine, 2007

Abstract: Lo Hizbollah è l'unico esempio di partito radicale islamico che, al giorno d'oggi, partecipa ufficialmente e legittimamente alla vita politica nazionale del proprio stato, il Libano. Questo saggio analizza, partendo da dati storici, religiosi e politici, lo sviluppo e la crescita del movimento rivoluzionario libanese Hizbollah, fino alla sua formazione a partito politico e agli ultimi giorni di invasioni e bombardamenti.

Erbe aromatiche
3 0 0
Libri Moderni

Squire, David

Erbe aromatiche : guida indispensabile alla coltivazione, progettazione, messa a dimora, miglioramento e cura delle erbe aromatiche / David Squire

Trezzano sul Naviglio : Il castello, ©2006

Abstract: Le erbe aromatiche sono una delizia assoluta. Cos'altro dà più piacere alla vista, all'olfatto, al gusto e allo spigolo? Sedersi in un giardino circondato da erbe aromatiche in una sera d'estate - con la deliziosa visione dei fiori e il profumo diffuso dall'aria tiepida - è impagabile. Questo volume fornisce una guida per scegliere e coltivare le erbe aromatiche.

La ragazza di piazza Tahrir
0 0 0
Libri Moderni

Tawfik, Younis

La ragazza di piazza Tahrir : romanzo / Younis Tawfik

Siena : Barbera, 2012

Abstract: Mia madre mi odiava perché ero nata femmina: questo pensa Amal. È egiziana e ha solo vent'anni. Nel silenzio della sua camera la ragazza consuma notti di insonnia e sofferenza alla ricerca del coraggio di reagire e di uscire da una gabbia dorata che soffoca lei e le altre donne. Fuori soffiano i venti della Primavera araba, siamo nel gennaio 2011. Amal scappa e va in piazza a gridare anche lei: Il popolo vuole abbattere il regime!. Ha tanti amici che sono scesi nelle strade. Molti li ha conosciuti nei mesi di preparazione alla rivolta su facebook e sugli altri social network. E dal venerdì della rabbia si sviluppa un'escalation che porterà alla fine del regime di Mubarak. La ragazza di Piazza Tahrir è il racconto in prima persona di quelle giornate formidabili di lotta, di speranza, di paura e della voglia di cambiare di tutto il popolo egiziano. Amal è una ragazza come tante altre, porta il velo e non ha la stoffa dell'eroina, ma lotta per ottenere sia la libertà per se stessa dentro la sua gabbia dorata sia la libertà per tutto il suo popolo. In piazza incontrerà l'amore e la morte e nel corso di quelle straordinarie settimane capirà molte cose del suo passato e della sua famiglia, in cui si annidano silenzi e segreti che fanno ancora male.

La     famiglia che vogliamo
0 0 0
Libri Moderni

Juul, Jesper

La famiglia che vogliamo : nuovi valori guida nell'educazione dei figli e nei rapporti di coppia / Jesper Juul ; traduzione di Cristiana Malimpensa

Milano : Feltrinelli, 2012

Universale economica Feltrinelli. Saggi ; 2363

Abstract: Su quali valori possono fondarsi l'educazione e la relazione di coppia se vogliono davvero essere all'altezza della situazione delle famiglie odierne? Le generazioni precedenti avevano valori ben precisi, un consenso su cosa era giusto e cosa era sbagliato. Oggi questo consenso non esiste più. Ci troviamo in una fase di trasformazione radicale, nella quale devono trovare strada linee guida attuali. Abbiamo bisogno di valori di riferimento nuovi e chiari, che ci aiutino a prendere buone decisioni - tali da poterle difendere con convinzione sia davanti a noi stessi che alla famiglia. Jesper Juul presenta numerosi esempi di vita quotidiana per dimostrare come madri e padri possano utilizzare i valori al pari di una bussola, per far sì che la loro relazione di coppia e quella con i figli si mantengano solide e stabili, anche nei momenti difficili.

Dolci
0 0 0
Libri Moderni

Dolci : grandi classici : charlotte e tiramisù, millefoglie e montblanc, profiteroles, cheesecake e bomboloni: i capisaldi della pasticceria da fare in casa con facilità

Roma : Sitcom, [2012?]

Abstract: Dolci classici e sofisticati, torte, biscotti, dessert da fine pasto e prelibatezze da preparare per dare piacere alla propria famiglia e ricevere gli amici. Un numero per imparare a realizzare golose creazioni che riempiranno la vostra casa di irresistibili fragranze. Si comincia con una scuola propedeutica che vi introdurrà alla preparazione di 7 basi intorno alle quali si fonda buona parte della pasticceria: ossia, pasta frolla, pasta sfoglia, pasta bignè, pasta brioche, pan di Spagna, crema pasticciera e meringa italiana. La scuola di cucina vera e propria vi guiderà, invece, alla scoperta delle tecniche di realizzazione domestica di alcuni grandi classici della pasticceria: dalla charlotte alla crostata alle fragoline di bosco, dal tiramisù al crème caramel, dai bomboloni alla crema ai bignè al cioccolato... e sono solo alcune delle deliziose ricette spiegate step by step. Segue poi il nutrito ricettario, diviso in sezioni, per facilitare la consultazione del volume e la scelta del vostro dolce preferito. Si parte con la sezione torte, che include must come la sachertorte, la torta mimosa, il mont blanc, e "nuovi classici" come la cheesecake. Capitolo a sé stante, i dolci al cucchiaio: graditi su scala planetaria, contano rappresentaze quali mousse, creme e budini, l'affogato, il leggendario tortino al cioccolato, nonché gli irrinunciabili tiramisù, zuppa inglese, panna cotta o crème brulée A seguire, un po' di prodotti da forno, secchi o lievitati.

La violenza, la crociata, il lutto
0 0 0
Libri Moderni

Audoin-Rouzeau, Stephane - Becker, Annette

La violenza, la crociata, il lutto : la grande guerra e la storia del Novecento / Stéphane Audoin-Rouzeau e Annette Becker ; introduzione di Antonio Gibelli

Torino : Einaudi, 2002

Fa parte di: Biblioteca Einaudi

Abstract: Durante la Prima guerra mondiale la violenza raggiunse vertici mai toccati nella storia umana. Ad apparire inedite furono le dimensioni complessive dello sterminio. La vastità degli eserciti gettati nella carneficina, la potenza industriale e la complessità delle organizzazioni sociali coinvolte nello scontro cambiarono il corso della guerra e con essa anche le dinamiche della morte al lavoro. Firma l'introduzione Antonio Gibelli.

La dieta
0 0 0
Libri Moderni

Wills, Judith

La dieta : 300 domande, 300 risposte / Judith Wills ; illustrazioni di Nicky Dupays

Milano : Vallardi, [2008]

Abstract: Secondo le statistiche, le persone in sovrappeso, o addirittura obese, a causa di un'alimentazione eccessiva o disordinata e di una vita troppo sedentaria, sono in drammatico aumento. Tuttavia è inutile fare una dieta per perdere qualche chilo nel breve periodo, se poi non si riesce a mantenere il peso raggiunto: è necessario, invece, adottare stabilmente un'alimetazione e uno stile di vita più sani. Questo libro, in cui una esperta dietologa risponde alle 300 domande più frequenti, dimonstra che non è così impossibile. Nei 5 capitoli vengono trattati tutti gli argomenti connessi al dimagrimento, all'alimentazione e alla salute in generale: il metabolismo, le fasce di peso, i tipi di cibo e di dieta, l'esercizio fisico, le malattie che si possono prevenire con un'alimentazione corretta, come adattare una dieta dimagrante o di mantenimento alla vita quotidiana di ciascuno... e molto altro ancora.

La strada di Sin
0 0 0
Libri Moderni

Battaglia, Romano

La strada di Sin / Romano Battaglia

Milano : Bur, 2005

BUR. Narrativa

Abstract: Sin è il nome della luna. Così la chiamavano gli antichi nomadi arabi che l'adoravano sulla vetta della montagna conosciuta col nome di Sinai. Roberto è un giovane tossicodipendente che, dopo un periodo trascorso fra crisi violente, furti per procurarsi la droga e il carcere, scompare da casa senza lasciare alcuna traccia di sé. Il padre, nel disperato tentativo di ritrovarlo, si rivolge a una donna dai poteri misteriosi che venera la luna di cui conosce le influenze, i riti e le magie. Il suo nome è Anna ma gli abitanti del paese di Solano la chiamano "Annaluna". L'uomo percorre la strada indicatagli dalla donna e arriva ai piedi della montagna della verità, l'ultima fatica della purificazione. Oltre la vetta, ritrova Roberto...

Il segreto di Raffaello
0 0 0
Libri Moderni

Bruni, Lucia <1946- >

Il segreto di Raffaello / Lucia Bruni

Palermo : Dario Flaccovio, 2008

Giallo teca ; 27

Abstract: Autunno 1898. Querciaio, un paesino etrusco in collina, a poche miglia da Firenze, è una sorta di affresco "vivente" con i ritmi delia vita quotidiana, i popolani con il loro "fresco parlato", i loro costumi, le loro storie che si intrecciano con quelle dei signori del luogo e con i fermenti della "grande storia" e le lotte per le prime rivendicazioni sociali. Nel paese avvengono due delitti e l'indagine è condotta in modo insolito da Esterrina, una giovane contadina, assieme a don Pietro, parroco del paese. Fanno da sfondo alla storia una contessa eccentrica e curiosa, un ispettore attempato, ma soprattutto il "coro" dei paesani, o meglio delle paesane, che nel vernacolo di fine Ottocento commentano fatti e personaggi come sulla scena di un teatro. Al centro del mistero, una delle opere più famose di Raffaello: "La Madonna della Seggiola".

Nel letto di Marilyn
0 0 0
Libri Moderni

Giachetti, Romano

Nel letto di Marilyn / Romano Giachetti

Milano : Rizzoli, 1994

La scala

Abstract: "Mi ritrovai così in una strada di Brooklyn: era domenica, avevo solo un dollaro in tasca, pochi vestiti nella valigia, non conoscevo nessuno, non avevo lavoro, non sapevo dove andare. E pioveva." E' in questa sfida esistenziale che ha inizio la "vita americana" di Fabrizio, un giovane che a Roma traduceva saggi e romanzi e scriveva libri gialli, si batteva con pochi amici per una astratta purezza ideologica e assisteva con Jean, la moglie americana, alla fine di tutte le illusioni. Una storia di affetti ma anche di soprusi, un lottare contro le convenzioni, un racconto su come con il coraggio è possibile vincere l'ostilità e l'indifferenza del mondo americano, su cui aleggia, aperto e al tempo stesso indecifrabile, il sorriso di Marilyn Monroe.