Community » Forum » Recensioni

  L' affittacamere
0 1 0
Varesi, Valerio

L' affittacamere

[Milano] : Frassinelli, [2004]

Abstract: Ghitta, l'anziana titolare di una pensione nel centro storico di Parma, viene trovata assassinata nel suo appartamento. Il commissario Soneri, incaricato del caso, inizia senza troppo entusiasmo un'indagine che lo spinge a ripercorrere una parte dolorosa del suo passato. Proprio da Ghitta aveva conosciuto la moglie Ada, persa prematuramente. L'inchiesta apre uno squarcio sulla vita della vecchia che, ricchissima, non aveva solo trasformato la pensione in un albergo a ore frequentato dai notabili della città, ma si era arricchita praticando aborti clandestini e con un'attività di medicona con cui aveva raggirato molti sprovveduti. E la stessa Ada aveva avuto rapporti con lei...

52 Visite, 1 Messaggi

Già il Commissario Soneri è triste, in più le indagini lo portano a scoprire dettagli della sua vita privata - tristissima - che gettano colate di amarezza su quelle poche cose e ricordi che lo salvavano dal baratro della depressione, E che diamine! Troppo ingerenti questi aspetti sulla trama "gialla", che ancora una volta si riduce a vendette e ripicche, ricatti e dolori dell'Italia partigiana, come ne "Il fiume delle nebbie". Piatto e lento come il Po.

  • «
  • 1
  • »

919 Messaggi in 865 Discussioni di 83 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online