Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Le voci del fiume - Jaume Cabré

L'ultimo successo di Cabré, Premio d'onore della letteratura catalana, regala un nuovo affresco della Spagna durante la guerra civile. Verità scomode escono dai quaderni nascosti in una scatola di sigari, ritrovata in una scuola in demolizione. Parlano di una nobildonna, delle sue passioni e di un Paese che non può dimenticare.

Clara e l'uomo alla finestra - Maria Teresa Andruetto, Martina Trach

Tratto da un vissuto realmente accaduto, "Clara e l'uomo alla finestra" è l'incontro di due storie che, inizialmente separate dalla superficie di una finestra e spinte dall'intimo riflesso che quel singolo vetro proietterà in loro, le condurrà ad aprire le porte delle proprie ombre e a confrontarsi con ciò che apparentemente entrambe temono.
Una storia raccontata con brevi, semplici e sincere parole, a cui con intensità, profondità e verità, risponderà il coraggio!

Il taccuino d'oro - Doris Lessing

Il romanzo che rappresenta una sorta di "summa" dei temi, dei problemi e delle suggestioni del Premio Nobel per la Letteratura 2007. La protagonista, Anna Wulf, analizza i mille motivi che costituiscono la sua vita, motivi di ordine politico, sociale e anche sessuale.

Bacio feroce - Roberto Saviano

Nati con la pistola. Mentre i boss della camorra sono in carcere, le nuove generazioni prendono il potere. In questo libro Roberto Saviano racconta l’ascesa delle giovani leve della malavita napoletana. L’autore di “Gomorra” racconta il modus operandi dei cosiddetti paranzini, ragazzi pronti a morire in giovane età pur di emergere nel mondo criminale, e ci mette di fronte al rischio di mitizzare il male, descrivendo i giovani camorristi come eroi (seppur negativi).

I miei anni '80 a Taiwan - Sean Chuang

Memorabile! "I miei anni '80 a Taiwan" è un piccolo inno su carta, dedicato ai ricordi della vita passata e alle speranze riposte nella vita futura.
Per chi, come me, non saprà mai cosa significasse vivere in prima persona quegli anni di lento e allo stesso tempo repentino cambiamento, la scoperta di questa graphic novel (purtroppo l'unica di Chuang ad essere sinora pubblicata in Italia) e della sua voce tradotta grazie a Prosperi, si è rivelata essere un inaspettato e profondo viaggio!
È la condivisione di sentimenti, con cui l'autore ha desiderato rendere partecipe chiunque sceglierà di tornare insieme a lui in un momento della sua storia che, a volte per mano e a volte contromano, lo ha accompagnato ad essere sin dalla sua infanzia chi in verità era già... Ma è anche la rivelazione di un breve periodo storico narrato in una realtà non sempre molto conosciuta: Taiwan.
In un certo senso, è come se per 189 pagine si tornasse indietro nel tempo. Un tempo che sembra porgerti in alcuni istanti la domanda «E tu, cosa avresti fatto?», ed in altri l'incredibile risata «L'ho fatto anch'io!»

Atlante delle sirene - testi di Anna Claybourne

Incantevole! Un atlante curato sin nei più impercettibili particolari ed esaustivo oltre ogni possibile immaginazione che, al di là di ogni età, si rivela essere un felice sussurro, colmo di speranza nel veder immergere in lui chiunque sceglierà di tuffarsi alla volta di leggende che, sin dal passato, continuano ad avvolgere il mondo presente.

L'intervista - Aldo Cazzullo

Il primo fu Giulio Andreotti, che in quell’autunno 1989 era appena ritornato a Palazzo Chigi. L’ultimo è Sandro Mazzola, che ha raccontato la sua storia straordinaria: il padre Valentino che scappa di casa per non andare a rubare, la morte a Superga, il rapimento da parte della sua compagna che lo nasconde in un mulino, la scoperta del fratello Ferruccio; il doping della Grande Inter, la combine con l’Uruguay ai Mondiali del 1970, quella tentata con la Polonia nel 1974, gli intrighi di Moggi con Moratti.
In mezzo ci sono quasi trent’anni di interviste di Aldo Cazzullo con i protagonisti della storia italiana: quattro presidenti della Repubblica, tredici ex presidenti del Consiglio e soprattutto artisti, architetti, cardinali, registi, scrittori. Per restare solo alla musica: Riccardo Muti, Ennio Morricone, Andrea Bocelli, Laura Pausini, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Adriano Celentano, Jovanotti, J-Ax, Claudio Baglioni, Renato Zero. E Vasco Rossi, che racconta la sua storia dalla droga al carcere ai figli. Una storia collettiva dell’Italia.

Novecento - Alessandro Baricco

Una volta giunti a destinazione della sua ultima parola, fervido è il desiderio di ripartire e vivere nuovamente il suo commovente ed inatteso viaggio d'inchiostro...

L'arte della guerra - Sun Tzu

Seppur non mi abbia molto colpito, non posso per questo non annoverarlo tra i classici che ritengo da leggere, anche solo per approfondire la conoscenza di un'epoca e di un'antica civiltà che insieme avrebbero contribuito a plasmare la futura storia mondiale.