Trovati 577 documenti.

Mostra parametri
Le persiane verdi
0 0 0
Disco (CD)

Simenon, Georges

Le persiane verdi / Georges Simenon ; letto da Tommaso Ragno ; [regia Flavia Gentili]

Roma : Emons, 2020

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Forse questo è il libro che i critici mi chiedono da tanto tempo e che ho sempre sperato di scrivere» azzarda Simenon, che ha terminato Le persiane verdi in una sorta di stato di grazia, all'indomani della nascita del secondo figlio. Ha tutte le ragioni di essere soddisfatto: è riuscito a scolpire una figura larger than life, Emile Maugin, celeberrimo attore giunto, a sessant'anni, all'apice del successo e della fama, che un giorno apprende di avere, al posto del ventricolo sinistro, «una specie di pera molle e avvizzita». «Maugin non è ispirato né a Raimu, né a Michel Simon, né a W.C. Fields, né a Charlie Chaplin» afferma risolutamente Simenon nell'Avvertenza. «E tuttavia, proprio a causa della loro grandezza, non è possibile creare un personaggio dello stesso calibro, che faccia lo stesso mestiere, senza prendere in prestito dall'uno o dall'altro certi tratti o certi tic». Ciò detto, taglia corto, «Maugin non è né il tale né il talaltro. È Maugin, punto e basta, ha pregi e difetti che appartengono solo a lui». Pregi e difetti alla misura del personaggio: dopo un'infanzia sordida, ha lottato, perduto, vinto, amato, desiderato, conquistato e posseduto tutto - donne, fama, denaro -, e coltiva la propria leggenda abbandonandosi a ogni eccesso. Prepotente, scorbutico, cinico (ma segretamente generoso), regna da tiranno su un piccolo mondo di sudditi devoti e trepidanti, fra cui la giovanissima e amorevole moglie, ma vive nella costante paura della morte e nella nostalgia dell'unica cosa che non ha mai conosciuto: la pace dell'anima - quella cosa tiepida e dolce a cui il suo desiderio attribuisce la forma di una casa con le persiane verdi.

I leoni di Sicilia
0 0 0
Disco (CD)

Auci, Stefania

I leoni di Sicilia : la saga dei Florio / Stefania Auci ; letto da Ninni Bruschetta

[Milano] : Nord ; Salani, 2020

Abstract: Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabra, nel 1799, i Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decisi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono: in breve tempo, i fratelli Paolo e Ignazio rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e terreni dagli spiantati nobili palermitani, creano una loro compagnia di navigazione... E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano Casa Florio, lo slancio continua, inarrestabile: nelle cantine Florio, un vino da poveri - il marsala - viene trasformato in un nettare degno della tavola di un re; a Favignana, un metodo rivoluzionario per conservare il tonno - sott'olio e in lattina - ne rilancia il consumo... In tutto ciò, Palermo osserva con stupore l'espansione dei Florio, ma l'orgoglio si stempera nell'invidia e nel disprezzo: quegli uomini di successo rimangono comunque «stranieri», «facchini» il cui «sangue puzza di sudore». Non sa, Palermo, che proprio un bruciante desiderio di riscatto sociale sta alla base dell'ambizione dei Florio e segna nel bene e nel male la loro vita; che gli uomini della famiglia sono individui eccezionali ma anche fragili e - sebbene non lo possano ammettere - hanno bisogno di avere accanto donne altrettanto eccezionali: come Giuseppina, la moglie di Paolo, che sacrifica tutto - compreso l'amore - per la stabilità della famiglia, oppure Giulia, la giovane milanese che entra come un vortice nella vita di Vincenzo e ne diventa il porto sicuro, la roccia inattaccabile. Intrecciando il percorso dell'ascesa commerciale e sociale dei Florio con le loro tumultuose vicende private, sullo sfondo degli anni più inquieti della Storia italiana - dai moti del 1818 allo sbarco di Garibaldi in Sicilia - Stefania Auci dipana una saga familiare così viva e pulsante da sembrare contemporanea.

L'animale morente
0 0 0
Disco (CD)

Roth, Philip

L'animale morente / Philip Roth ; letto da Fabrizio Bentivoglio ; [regia Valia Santella]

Roma : Emons, 2020

Abstract: David Kepesh, professore universitario di critica letteraria, è malato di desiderio, e la sua malattia si chiama Consuela Castillo, una ragazza cubana, alta e bellissima, di ventiquattro anni, che sconvolge la sua vita nel modo piú tragico e inaspettato. Sotto la penna magistrale di Philip Roth, figure di uomini e donne ricche di cruda sensualità ridisegnano in modo nuovo l'immutata fragilità degli esseri umani.

Piccole donne crescono
0 0 0
Disco (CD)

Alcott, Louisa May

Piccole donne crescono : audiolibro / Louisa May Alcott ; lettura interpretata da Laura Pierantoni

[Perugia] : Recitar Leggendo Audiolibri, ©2020

Abstract: Sono passati tre anni nella vita della famiglia March, la grande guerra di Secessione è finita e le Piccole Donne sono cresciute: Meg, Jo, Amy e Beth affrontano le alterne vicissitudini di cui è costellata la vita con tenacia e determinazione, non senza qualche cedimento, e vedono realizzarsi i loro sogni facendosi sempre coraggio l'un l'altra. Radicate a saldi principi morali, sostenute da un grande sentimento religioso, da un profondo senso di dignità e dalla fede nel lavoro, le quattro sorelle affrontano le difficoltà e le gioie che la vita mette loro davanti. Il sequel dell'amatissimo Piccole donne appassiona, coinvolge e incoraggia l'ascoltatore dalla prima all'ultima parola.

Gianrico Carofiglio legge Ragionevoli dubbi
0 0 0
Disco (CD)

Carofiglio, Gianrico

Gianrico Carofiglio legge Ragionevoli dubbi / Gianrico Carofiglio

Roma : Emons, 2020

Abstract: Oltre alle regole scritte, quelle del codice e delle sentenze che lo interpretano c'è una serie di regole non scritte. Queste ultime vengono rispettate con molta più attenzione e cautela. E fra queste ce n'è una che più o meno dice: un avvocato non difende un cliente buttando a mare un collega. Non si fa, e basta. Normalmente chi viola queste regole, in un modo o nell'altro, la paga. O perlomeno qualcuno cerca di fargliela pagare. L'avvocato Guido Guerrieri deve correre questo rischio. C'è un uomo in carcere che si dichiara innocente, condannato in primo grado per traffico di droga. Le circostanze sono schiaccianti e lui stesso, in un primo momento, aveva confessato. Ma c'è però la possibilità che sia finito in una trappola orchestrata dall'avvocato di primo grado. Un maledetto imbroglio, dunque, che Guerrieri è restio a caricarsi, e non solo perché tutte le apparenze sono contro. Il detenuto non è una faccia nuova: ai tempi del movimento studentesco lo chiamavano Fabio Raybàn, picchiatore fascista ossessione dell'adolescenza di Guido. C'è anche una situazione personale ambigua che coinvolge l'avvocato: la fine forse di un amore, l'inizio pericolosissimo di un altro, e in ciascuno di questi incroci sembra materializzarsi lui, il detenuto che si proclama disperatamente innocente.

Cecità
0 0 0
Disco (CD)

Saramago, José

Cecità / José Saramago ; letto da Sergio Rubini

Roma : Emons Italia, ©2020

Abstract: In un tempo e un luogo non precisati, all'improvviso l'intera popolazione perde la vista per un'inspiegabile epidemia. Chi è colpito dal male è come avvolto in una nube lattiginosa. La cecità cancella ogni pietà e fa precipitare nella barbarie, scatenando un brutale istinto di sopravvivenza. Un avvincente romanzo fantastico di valenza universale sull'indifferenza e l'egoismo, il potere e la sopraffazione, la guerra di tutti contro tutti, una dura denuncia del buio della ragione con un debole spiraglio di luce e salvezza.

Storia di Iqbal
0 0 0
Disco (CD)

D'Adamo, Francesco

Storia di Iqbal / Paolo Briguglia legge Francesco D'Adamo ; [regia Flavia Gentili]

Roma : Emons Italia, 2020

Abstract: Iqbal Masih, ceduto dalla sua famiglia di contadini ridotti in miseria, in cambio del prestito di 26 dollari, costretto a lavorare in una tessitura di tappeti dall'alba al tramonto, incatenato al telaio, in condizioni disumane, come milioni di altri bambini nei paesi più poveri del mondo, troverà la forza di ribellarsi, di far arrestare il suo padrone, di denunciare la mafia dei tappeti, contribuendo alla liberazione di centinaia di altri piccoli schiavi. Età di lettura: da 12 anni.

Cécile è morta
0 0 0
Disco (CD)

Simenon, Georges

Cécile è morta / Giuseppe Battiston legge Georges Simenon ; [regia di Flavia Gentili]

Roma : Emons Italia, 2020

L'isola di Arturo
0 0 0
Disco (CD)

Morante, Elsa

L'isola di Arturo / Elsa Morante ; letto da Iaia Forte ; con un'introduzione di Carola Susani ; [regia: Flavia Gentili]

Roma : Emons Audiolibri, 2020

Abstract: Il romanzo è un'esplorazione attenta della prima realtà verso le sorgenti non inquinate della vita. L'isola nativa rappresenta una felice reclusione originaria e, insieme, la tentazione delle terre ignote. L'isola, dunque, è il punto di una scelta e a tale scelta finale, attraverso le varie prove necessarie, si prepara qui, nella sua isola, l'eroe ragazzo-Arturo. È una scelta rischiosa perché non si dà uscita dall'isola senza la traversata del mare materno; come dire il passaggio dalla preistoria infantile verso la storia e la coscienza.

La misura del tempo
0 0 0
Disco (CD)

Carofiglio, Gianrico

La misura del tempo / Gianrico Carofiglio ; letto da Gianrico Carofiglio

Roma : Emons, 2019

Abstract: Tanti anni prima Lorenza era una ragazza bella e insopportabile, dal fascino abbagliante. La donna che un pomeriggio di fine inverno Guido Guerrieri si trova di fronte nello studio non le assomiglia. Non ha nulla della lucentezza di allora, è diventata una donna opaca. Gli anni hanno infierito su di lei e, come se non bastasse, il figlio Iacopo è in carcere per omicidio volontario. Guido è tutt'altro che convinto, ma accetta lo stesso il caso; forse anche per rendere un malinconico omaggio ai fantasmi, ai privilegi perduti della giovinezza. Comincia così, quasi controvoglia, una sfida processuale ricca di colpi di scena, un appassionante viaggio nei meandri della giustizia, insidiosi e a volte letali. Una scrittura inesorabile e piena di compassione, in equilibrio fra il racconto giudiziario - distillato purissimo della vicenda umana - e le note dolenti del tempo che trascorre e si consuma

Una storia semplice
0 0 0
Disco (CD)

Sciascia, Leonardo

Una storia semplice / Leonardo Sciascia ; letto da Sergio Rubini

Roma : Emons audiolibri, 2020

Abstract: Siamo in un ufficio di polizia quando arriva una strana telefonata da parte di un ex diplomatico, vissuto sempre all'estero, il quale, ritornato improvvisamente nella sua casa di campagna abbandonata, dice di avervi trovato qualcosa di strano. Il giovane e solerte brigadiere vi si reca la mattina dopo e trova nella villa solitaria il cadavere dell'uomo, accasciato davanti alla scrivania, con un foglio davanti su cui è scritto: Ho trovato.

Vita e destino
0 0 0
Disco (CD)

Grossman, Vasilij Semenovič

Vita e destino / Vasilij Grossman ; letto da Tommaso Ragno

Roma : Emons, 2020

La vita bugiarda degli adulti
0 0 0
Disco (CD)

Ferrante, Elena

La vita bugiarda degli adulti / Elena Ferrante ; letto da Anna Bonaiuto ; [regia: Flavia Gentili]

Roma : Emons Italia : E/O, 2020

Abstract: Il bel viso della bambina Giovanna si è trasformato, sta diventando quello di una brutta malvagia adolescente. Ma le cose stanno proprio così? E in quale specchio bisogna guardare per ritrovarsi e salvarsi? La ricerca di un nuovo volto, dopo quello felice dell'infanzia, oscilla tra due Napoli consanguinee che però si temono e si detestano: la Napoli di sopra, che s'è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale. Giovanna oscilla tra alto e basso, ora precipitando ora inerpicandosi, disorientata dal fatto che, su o giù, la città pare senza risposta e senza scampo.

Il giardino segreto
0 0 0
Multimedia (kit)

Burnett, Frances Hodgson

Il giardino segreto / Frances Hodgson Burnett ; letto da Laura Pierantoni

Italia : Recitar Leggendo, 2019

Abstract: Il giardino segreto, di Frances Hodgson Burnett, pubblicato nel 1911, è un piccolo capolavoro della letteratura giovanile ma non solo, un racconto pervaso di magia, di mistero e di natura, dove i giovani personaggi compiono un percorso di trasformazione e di crescita che li porterà ad apprezzare la Vita e le sue meraviglie. Fulcro del romanzo è la ricerca di un Giardino Segreto che la piccola protagonista Mary vuole mantenere nascosto e inviolato, un giardino che non deve essere profanato dagli adulti, metafora del nostro luogo più intimo e segreto: la nostra anima. Protetti dalle alte mura che circondano il giardino, i personaggi prenderanno finalmente coscienza di sé, della forza vitale che permea il Tutto e delle meraviglie della Natura: la sua sacralità e il suo potere di guarigione. Età di lettura: da 9 anni.

Pane
0 0 0
Disco (CD)

De_Giovanni, Maurizio

Pane : per i Bastardi di Pizzofalcone / Maurizio De Giovanni ; letto da Peppe Servillo ; [montaggio di Andrea Giuseppini]

Roma : Emons Italia, 2019

Abstract: Quanta vita, quante vite. E quanto buon odore di pane, in città. Se non ci fosse anche il delitto. Quando un omicidio divide in due le forze di polizia, il gioco si fa duro per i Bastardi. Da un lato ci sono loro, che seguono l'odore del pane. E del delitto. Ma dall'altro ci sono i detective della Dda, che sentono odore di crimine organizzato. A volte c'è bisogno di un avversario agguerrito, per riuscire a capire chi sei davvero. I Bastardi l'hanno trovato. E per dimostrare di essere i migliori sono disposti a tutto. Perfino a diventare davvero una squadra.

Estate fredda
0 0 0
Disco (CD)

Carofiglio, Gianrico

Estate fredda / Gianrico Carofiglio ; letto da Gianrico Carofiglio

Roma : Emons, 2019

Abstract: Siamo nel 1992, tra maggio e luglio. A Bari, come altrove, sono giorni di fuoco, fra agguati, uccisioni, casi di lupara bianca. Quando arriva la notizia che un bambino, figlio di un capo clan, è stato rapito, il maresciallo Pietro Fenoglio capisce che il punto di non ritorno è stato raggiunto. Adesso potrebbe accadere qualsiasi cosa. Poi, inaspettatamente, il giovane boss che ha scatenato la guerra, e che tutti sospettano del sequestro, decide di collaborare con la giustizia. Nella lunga confessione davanti al magistrato, l'uomo ripercorre la propria avventura criminale in un racconto ipnotico animato da una forza viva e diabolica; da quella potenza letteraria che Gadda attribuiva alla lingua dei verbali. Ma le dichiarazioni del pentito non basteranno a far luce sulla scomparsa del bambino. Per scoprire la verità Fenoglio sarà costretto a inoltrarsi in quel territorio ambiguo dove è più difficile distinguere ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. Ambientato al tempo delle stragi di Palermo, "L'estate fredda" offre uno sguardo pauroso sulla natura umana, ma ci regala anche un protagonista di straordinaria, commovente dignità. E, alla fine, un inatteso bagliore di speranza.

Paolo Cresta legge Il posto di ognuno
0 0 0
Disco (CD)

De_Giovanni, Maurizio

Paolo Cresta legge Il posto di ognuno : l'estate del commissario Ricciardi / Maurizio De Giovanni ; [regia Flavia Gentili]

Roma : Emons Italia, 2019

Abstract: Napoli, agosto 1931. Un caldo soffocante, infernale, avvolge la città e si spande nelle stanze buie dei palazzi. La festa di Santa Maria Regina, con il suo tradizionale falò, è appena passata, quando il corpo senza vita della bellissima duchessa Adriana Musso di Camparino viene trovato dalla governante. Anche questa volta saranno le ultime parole della vittima, misteriosamente percepite dal commissario Ricciardi, a guidare l'indagine.

La famiglia Aubrey
0 0 0
Disco (CD)

West, Rebecca <1892-1983>

La famiglia Aubrey / Rebecca West ; letto da Anna Bonaiuto ; [regia: Flavia Gentili]

Roma : Emons Italia, 2019

La lunga attesa dell'angelo
0 0 0
Disco (CD)

Mazzucco, Melania G.

La lunga attesa dell'angelo / Melania G. Mazzucco ; letto da Marco Baliani ; regia: Paolo Girella

Roma : Emons Italia, 2019

Abstract: Pittore vulcanico, ambizioso e anticonformista, Jacomo Tintoretto ebbe una carriera controversa nella Venezia di fine del Cinquecento, minacciata dalle guerre con i Turchi e dalla peste. Al centro della sua vita creativa, l'amatissima figlia illegittima Marietta, educata alla musica e alla pittura per restargli accanto. Ma sarà proprio lei, diventata donna libera e artista, a insegnare al Maestro che cosa dà significato alla vita.

Il rosso e il nero
0 0 0
Disco (CD)

Stendhal

Il rosso e il nero / Stendhal ; letto da Massimo Popolizio ; [regia: Flavia Gentili]

Roma : Emons Italia, 2019

Abstract: Figlio di un falegname, Julien Sorel sogna una brillante carriera militare. Ma le guerre napoleoniche sono finite e la società della Restaurazione chiude le sue porte ai popolani. Sotto la copertura dell'abito da seminarista, e a forza, di esaltanti conquiste d'amore - la moglie del sindaco di Verrières, Madame de Rénal, poi la figlia del marchese de La Mole, Mathilde - Julien compie la sua spregiudicata ascesa sociale. Tutto al galoppo, fino alla tragica caduta. Pubblicato nel 1830, poco dopo l'avvento della Monarchia di luglio, "Il rosso e il nero" è il capolavoro di Stendhal.