Includi: tutti i seguenti filtri
× Biblioteca ALBANO

Trovati 692 documenti.

Mostra parametri
Il coraggio dell'illusione (amore-politica-tradimento)
0 0 0
Libri Moderni

Onorati, Aldo

Il coraggio dell'illusione (amore-politica-tradimento) / Aldo Onorati

Roma : Società Editrice Dante Alighieri, 2019

Abstract: Il male ha alleati potenti, ma gli idealisti sono la coscienza del mondo. Tale è il messaggio di questo "romanzo sociale" il cui pullula il microcosmo di un mondo e di un'epoca (1900-1968). Lo scenario è Roma e i Castelli Romani; le lotte politiche si innestano al tramonto della civiltà contadina; le passioni, gli amori, i tradimenti, il trasformismo e il tornaconto personale si scontrano con l'idealismo del protagonista in pagine indimenticabili.

9" rosso
0 0 0
Libri Moderni

9" rosso : 1. edizione Mostra-concorso 9" / a cura di Laura Giovanna Bevione ; testi Laura Giovanna Bevione ... [et al.]

s. l. : s. n., [2019]

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Albano Laziale
0 0 0
Libri Moderni

Sirilli, Giorgio

Albano Laziale : il paese nella memoria del Comune / Giorgio Sirilli

[S.l.] : [s.n.], 2019 (Albano Laziale : Arti Grafiche Torregiani)

Sotto la cenere
0 0 0
Libri Moderni

Mancini, Ugo <1956- >

Sotto la cenere : Nel ventennio, quando vivere era in qualche modo resistere / Ugo Mancini ; presentazione di Alessandro Portelli

Formigine : Infinito Edizioni, 2019

Abstract: Dodici vicende realmente accadute, di ordinaria quotidianità, eppure divenute oggetto di indagini, causa di processi e a volte di dure condanne durante il ventennio fascista. Storie di donne e di uomini esistiti, riproposti con libertà narrativa nel tentativo di restituire il loro universo interiore, fatto di incertezze e di speranze, di delusioni e di paure, di fronte a un mondo che, con proclami epocali e annunci roboanti, si allontanava sempre più dai loro bisogni reali, rendendo le loro difficoltà ancora più insopportabili. Storie che ricordano, come un monito, ciò che può accadere a chiunque, nella vita di tutti i giorni, quando l'esistenza del singolo viene subordinata a indefinibili mete o a fumosi interessi superiori o quando per sfuggire alla miseria morale e materiale di un periodo poco felice ci si lascia ammaliare da prospettive mirabolanti, da semplificazioni o da ideologie che individuano la soluzione di tutti i problemi nella lotta apocalittica contro il "nemico" di turno. Presentazione di Alessandro Portelli.

Dove abita il diavolo
0 0 0
Libri Moderni

Musneci, Marzia

Dove abita il diavolo / Marzia Musneci

Milano : A. Mondadori, 2019

Desierto florido
0 0 0
Libri Moderni

Risi, Anna <scrittrice>

Desierto florido : romanzo / Anna Risi

s. l. : s. n. (pubblicato dall'Autore), stampa 2018)

Le memorie marmoree della perinsigne Basilica di San Pancrazio di Albano
0 0 0
Libri Moderni

Crielesi, Alberto

Le memorie marmoree della perinsigne Basilica di San Pancrazio di Albano : destinatari, committenti e autori / Alberto Crielesi

Albano Laziale : [s.n.], 2018 (Marino : Tipografica Palozzi)

Piano delle Grazie
0 0 0
Libri Moderni

Silvestroni, Edoardo

Piano delle Grazie / Edoardo Silvestroni

s. l. : s. n., (Gedi Gruppo Editoriale), c2018

Cecchina archeologica
0 0 0
Libri Moderni

Mauri, Christian

Cecchina archeologica : Guida storica e topografica al territorio di Cecchina dall'epoca romana al Medioevo e Seicento / Christian Mauri ; presentazione del sindaco Nicola Marini ; prefazione di Roberto Libera

Canterano : Aracne, 2018

Abstract: Il volume raccoglie tutti i dati archeologici e storici del territorio di Cecchina, suddividendoli per epoche. Si parte dalle ville di epoca romana, circa una dozzina, la più importante delle quali fu certamente quella del console Memmio Regolo. Si passa quindi al medioevo e al Seicento, dove lo studio si è concentrato sui molti casali e torri risalenti alle due epoche che si possono ammirare lungo una vasta area che da Fontana di Papa giunge fino a Cancelliera, lungo l'asse della via Nettunense: tra i più importanti il Casale di Tor Paluzzi (oggi Vecchio Montano), il Casale dei Cecchini (che ha lasciato il nome al paese) e la tenuta di Montagnano, dotata di casale turrito, mulino, chiesetta e stalle. L'ultimo capitolo tratta la nascita del paese moderno, sorto intorno alla stazione ferroviaria fatta erigere da papa Pio IX nel 1862. Prefazione di Roberto Libera. Presentazione di Nicola Marini.

Francesco Scaccioni, scultore e mercante d'arte
0 0 0
Libri Moderni

Crielesi, Alberto

Francesco Scaccioni, scultore e mercante d'arte : tra Roma e Abruzzo / Alberto Crielesi

Ariccia : s. n. (Arti Grafiche Ariccia), 2018)

Oltre il velo sottile
0 0 0
Libri Moderni

Risi, Anna <scrittrice>

Oltre il velo sottile : romanzo / Anna Risi

s. l. : s. n. (pubblicato dall'Autore), stampa 2018)

Dante e gli omosessuali nella Commedia
0 0 0
Libri Moderni

Onorati, Aldo

Dante e gli omosessuali nella Commedia : tra Inferno e Paradiso / Aldo Onorati

Roma : Società editrice Dante Alighieri, 2018

Sulle antiche fiere di Grottaferrata
0 0 0
Libri Moderni

Sulle antiche fiere di Grottaferrata / a cura di Massimo Biondi, Stefano Paolucci, Francesco Petrucci

Ariccia : Arti Grafiche Ariccia, 2018

Fa parte di: Castelli romani : vicende, uomini, folklore

La casa degli sguardi
0 0 0
Libri Moderni

Mencarelli, Daniele <1974- ; poeta>

La casa degli sguardi : romanzo / Daniele Mencarelli

Milano : Mondadori, 2018

La donna di cenere
0 0 0
Libri Moderni

Luceri, Enrico - Musneci, Marzia

La donna di cenere : romanzo / Enrico Luceri, Marzia Musneci

Modena : Damster, 2018

Albano Laziale
0 0 0
Libri Moderni

Sirilli, Giorgio

Albano Laziale : il paese nella memoria degli anziani / Giorgio Sirilli

Albano Laziale : Arti Grafiche Torregiani, c2018

Stagione di esistere
0 0 0
Libri Moderni

Risi, Anna <scrittrice>

Stagione di esistere / Anna Risi

s. l. : Gedi Gruppo Editoriale, c2017

Abstract: "Esplorò la sua anima con un telescopio. E tutto quanto vi appariva irregolare egli dimostrò essere splendore di costellazioni. E aggiunse mondi e mondi nascosti alla coscienza" (Samuel Taylor Coleridge).

Le cose che ti vengono a cercare
5 0 0
Libri Moderni

Chiarini, Lauretta

Le cose che ti vengono a cercare / Lauretta Chiarini

Roma : Graphofeel, 2018

Abstract: Una libraia, un ragazzino, un barista, una prostituta. E un cadavere. L'incontro con una adolescente introverso ed impacciato stravolge la vita metodica e solitaria di Cecilia, libraia modenese cinquantenne. Artefice fondamentale del cambiamento, insieme al giovanissimo Leonardo, è Orazio, barista dirimpettaio di Cecilia, innamorato di lei da sempre. Tra Modena e Genova, dal ritrovamento di un cadavere alla ricerca di una prostituta, la vita dei tre personaggi principali tocca alti e bassi, alternando crisi di sconforto a momenti di autentica gioia.

Trilussa e Albano
0 0 0
Libri Moderni

Crielesi, Alberto

Trilussa e Albano / Alberto Crielesi

Ariccia : Arti Grafiche, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Teorema dell'incompletezza
0 0 0
Libri Moderni

Callieri, Valerio

Teorema dell'incompletezza / Valerio Callieri

Milano : Feltrinelli, 2017

Abstract: Due fratelli indagano sulla morte del padre, ex operaio Fiat ucciso nel suo bar di Centocelle durante una rapina. A raccontare è il più giovane, che scopre una misteriosa dedica in codice – “Non lasciarmi sola, Clelia1979” – sul retro di una cornice. Si apre così uno spiraglio sul passato insospettabile del padre. Dietro all’immagine del barista ironico e tifoso della Roma emerge uno sconosciuto segnato da segreti e contraddizioni che affondano negli anni della contestazione e della lotta armata. Tito, il primogenito, di quel passato è certo: ha raccolto con scrupolo le prove che dimostrano come il padre abbia sempre fatto la scelta più onorevole, dalla parte dello Stato. Il minore invece, tormentato dai dubbi, si trova a fare i conti con il fantasma del padre, che gli appare in forme e visioni sempre più allucinate per dire la sua storia e mostrare una strada verso la possibile verità sul suo omicidio. I due fratelli – che da anni non si parlano, schierati su versanti ideologici opposti – sono costretti a collaborare, diffidano l’uno dell’altro, si rinfacciano colpe, si passano alcune informazioni ma ne omettono molte altre. Il maggiore, un poliziotto convinto protagonista dei fatti avvenuti alla Diaz e a Bolzaneto, è aiutato dall’accesso a documenti riservati dei servizi segreti attorno agli anni di piombo; il minore ha al suo fianco due amici scalcagnati e irresistibili. E poi c’è Elena, un’hacker che lo accompagna con intuito e rigore matematico nella ricerca dell’assassino, sciogliendo la sua cronica incapacità di decidere e spingendolo oltre l’indolenza e la paura. Per svolte inaspettate, supposizioni e disvelamenti, la domanda “chi ha ucciso il padre?” trascina il lettore in un groviglio di colpe e responsabilità dove, in un crescendo hitchcockiano, sembra impossibile giungere alla verità. E, più che mai, essere in grado di dimostrarla. Valerio Callieri, al suo esordio, dà prova di uno stile personalissimo, ironico e denso, costruendo un romanzo carico di tensione, conflitti, colpi di scena, eppure vivo del desiderio di ridere e amare. Un’indagine che colpisce dritto al cuore dei nostri ieri e dei nostri domani. Abbiamo bisogno di stupidi sorrisi per dimenticare il tempo.