Storia, fisiologia, dizionari, consigli

Trovati 136 documenti.

Mostra parametri
The China study
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

The China study : il più importante e completo studio su alimentazione e salute : videocorso formativo + intervista esclusiva / T. Colin Campbell ; straordinarie testimonianze di Franco Berrino ... [et al.]

Cesena : Macrovideo, 2013

Abstract: L'autore della più importante ricerca mai condotta sulla nutrizione e la salute alimentare, per la prima volta in un video formativo di altissimo profilo sul rapporto tra alimentazione e salute. T. Colin Campbell, il ricercatore americano definito una delle 25 persone più influenti nel campo dell'alimentazione, illustra, in questo dvd, i sorprendenti risultati di una ricerca monumentale attesa da oltre 27 anni da medici e specialisti. The China Study, studio condotto sotto la gestione congiunta della Cornell University, dell'Università di Oxford e dell'Accademia Cinese di Medicina Preventiva, ci mostra come una dieta costruita prevalentemente o totalmente su cibi naturali e vegetali sia in grado di prevenire o curare gran parte delle malattie. Oltre al seminario formativo, il cofanetto contiene un'intervista esclusiva al Dott. Campbell e testimonianze straordinarie di specialisti e personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo: Prof. Franco Berrino, Paolo Kessisoglu, Sabrina Donadel, Dino Baggio e Red Ronnie.

Vigoressia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Pascalis, Pierluigi

Vigoressia : quando il fitness diventa ossessione / Pierluigi De Pascalis ; presentazione di Laura Dalla Ragione

Roma : Il pensiero scientifico, 2013

Come per magia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Greenwood, Kirsty

Come per magia : romanzo / Kirsty Greenwood

Milano : Tre60, 2013

Abstract: Pur di evitare qualsiasi conflitto, Natalie è disposta a tutto: spesso preferisce dire una bugia bianca che esprimere ciò che pensa davvero, e pur di assecondare le pretese della sua bislacca famiglia ha rinunciato al sogno di diventare una chef. Ora sta per sposarsi, ma invece di organizzare il matrimonio secondo i propri desideri cerca come sempre di accontentare tutti: la madre nevrotica, la sorella viziata, il fidanzato egocentrico fissato con il fitness, perfino la parrucchiera che le ha fatto un'acconciatura terrificante... Una sera, però, Natalie accompagna la sua migliore amica Meg a uno spettacolo di magia e finisce per essere ipnotizzata: d'ora in poi potrà dire sempre e soltanto la verità, nient'altro che la verità. Dall'istante in cui pensieri e opinioni cominciano a uscirle di bocca senza più filtri, si mette in moto un'irresistibile reazione a catena che rischia di mandare completamente all'aria la sua vita, a partire dalle imminenti nozze. A Natalie non resta che mettersi alla ricerca del misterioso ipnotista per fargli annullare l'incantesimo, ed è seguendo le sue tracce che si ritrova nel paesino di Little Trooley, e nel pub dell'affascinante e ruvido Riley. Natalie non è a caccia di avventure, vuole solo tornare a casa, riprendere la tranquilla esistenza di sempre e sposarsi... ma è proprio questa la verità? Quando non puoi fare altro che essere completamente e spudoratamente sincera con tutti gli altri, puoi ancora mentire a te stessa?

Mal di schiena
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bazzani, Boris

Mal di schiena : prevenzione e soluzione / Boris Bazzani

[Cesena] : Elika, 2013

Abstract: Il mal di schiena è una delle problematiche fisiche più diffuse e "democratiche" che ci siano, dal momento che chiunque ne soffre almeno una volta nella vita. Esiste però un modo semplice, indolore e alla portata di tutti per risolvere il problema alla radice: prevenirlo con un'attività fisica regolare e mirata.

Stretching per tutti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Torri, Barbara

Stretching per tutti : come rendere il corpo elastico e flessibile / Barbara Torri

Cesena : Elika, 2013

Fitness style

Fa parte di: Fitness Style

Abstract: La ricetta per avere un corpo tonico e flessibile non è difficile: bastano un po' di esercizi eseguiti bene, un pizzico di costanza, impegno quanto basta. Il volume è una guida allo stretching per principianti, intermedi e avanzati. Gli argomenti trattati: come si allungano i muscoli?, una sola attività, tanti metodi: stretching statico, stretching dinamico, tecnica P.N.F., a ognuno il suo programma di allenamento: esercizi per principianti, atleti intermedi e avanzati, sequenze specifiche per la mobilità del bacino e delle anche, breve guida all'alimentazione e all'integrazione, pratico glossario dei termini più importanti, semplici istruzioni, consigli e box di approfondimento per eseguire al meglio gli esercizi.

L'alimentazione per lo sportivo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Miggiano, Giacinto A.

L'alimentazione per lo sportivo

Il Pensiero Scientifico, 16/05/2013

Abstract: Anche se una corretta alimentazione non garantisce automaticamente la vittoria, l'atleta che voglia ottenere una prestazione di buon livello deve sempre fare attenzione a ciò che mangia. Quali sono le regole fondamentali da seguire? Come impostare uno schema dietetico per ottenere il massimo benefi cio dal proprio programma di allenamento? E come assicurare ai muscoli l'energia di cui hanno bisogno? Cosa è indispensabile sapere sul complesso rapporto fra alimentazione, benessere e attività sportiva, amatoriale o agonistica che sia? Come e perché le indicazioni cambiano a seconda dell'età, delle condizioni fi siologiche e dello stato di salute? Nel rispondere a questi e molti altri interrogativi l'autore si propone di aiutare gli atleti a realizzare il proprio piano alimentare "vincente", offrendo approfondimenti anche per dietisti, studenti di scienze motorie e professionisti operanti nel campo dello sport.Presentazione di Francesco Totti.

Smart fitness
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Gervasoni, Claudio

Smart fitness

Ledizioni, 05/07/2013

Abstract: L'uso dello smartphone e la pratica del fitness sono fenomeni in costante crescita in Italia: in media possediamo un cellulare e mezzo a testa, di cui oltre il 60% sono smartphone, e qualcosa come 33 milioni di italiani praticano, seppur in modo saltuario, qualche attività fisica per il proprio benessere. Il punto d'incontro tra questi due mondi sono le app per il fitness, ormai una vera e propria categoria a sé in ogni store: ce ne sono per ogni attività fisica e per ogni livello di preparazione. L'autore di questo libro, giornalista e collaboratore di riviste di fitness e hi-tech, le ha scaricate e testate una a una. Ne è nata una guida divisa per categorie di attività fisica, con preziosi consigli su come utilizzare al meglio le app per mantenersi in forma.

Smart fitness
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Gervasoni, Claudio

Smart fitness

Ledizioni, 05/07/2013

Abstract: L'uso dello smartphone e la pratica del fitness sono fenomeni in costante crescita in Italia: in media possediamo un cellulare e mezzo a testa, di cui oltre il 60% sono smartphone, e qualcosa come 33 milioni di italiani praticano, seppur in modo saltuario, qualche attività fisica per il proprio benessere. Il punto d'incontro tra questi due mondi sono le app per il fitness, ormai una vera e propria categoria a sé in ogni store: ce ne sono per ogni attività fisica e per ogni livello di preparazione. L'autore di questo libro, giornalista e collaboratore di riviste di fitness e hi-tech, le ha scaricate e testate una a una. Ne è nata una guida divisa per categorie di attività fisica, con preziosi consigli su come utilizzare al meglio le app per mantenersi in forma.

Scopri i segreti di 40 carriere di Successo - volume II
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Di Terlizzi, Alessandro - De Ruvo, Michele

Scopri i segreti di 40 carriere di Successo - volume II

SEM, 26/05/2013

Abstract: Il secondo volume di "Scopri i segreti di 40 carriere di successo" presenta gli aspetti più nascosti e quelli più esaltanti delle professioni della Moto Gp, del fitness, del no profit, degli scambi internazionali, della criminologia, del creative writing, dell'editoria, del giornalismo, dell'archeologo, del meteorologo, delle accademie militari, della polizia, di pilota d'aereo, della formula 1, della polizia, del detective. Sotto la lente ci sono percorsi di formazioni e opportunità da cogliere, senza alcuna reticenza. Una vera radiografia in cui vengono messi in evidenza strutture eccellenti e apparati che avrebbero bisogno di curare i propri acciacchi. Come il primo, anche il secondo volume orienta i giovani a una scelta consapevole e stimola i meno giovani, quelli che hanno già esperienza e non sono soddisfatti, a tentare nuove strade. Negli anni Sessanta del secolo scorso, si sognava di diventare astronauti, negli anni Ottanta medici chirurghi per operare a cuore aperto (Barnard docet), nei Novanta tutti iscritti a legge per combattere la corruzione di Mani pulite. La scelta di una professione non può e non deve essere dettata dalle mode. È una decisione che ha bisogno di abbinare aspirazioni a un sano pragmatismo, senza rinunciare alle une in favore dell'altro.

Personal trainer
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Barlaam, Franco

Personal trainer

LIBRINMENTE, 29/05/2013

Abstract: Chi acquista questo libro, oltre ad utilizzarlo come un vero e proprio Personal Trainer in grado di svelare i segreti per raggiungere la forma fisica desiderata, troverà sfatati i falsi miti che ancora aleggiano nel mondo del fitness e avrà anche l'opportunità di sperimentare questo nuovo metodo sotto la guida del suo ideatore mediante l'utilizzo degli strumenti telematici. Il pubblico al quale l'autore si rivolge non è solo quello dei professionisti del settore, ma soprattutto quello costituito dalle persone comuni che intendono raggiungere come obiettivi: salute, forma fisica e benessere psicofisico.Personal Trainer traccia un percorso mirato alla riscoperta del movimento e dell'attività fisica mediante la proposta di un nuovo metodo di allenamento, la "Barlaam Zone" che l'autore sintetizza con l'equazione: (motivazione + creatività) x istinto / tempo = Barlaam Zone.

Dono e mercato nel mondo del fitness
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Deri, Roberto Carlo

Dono e mercato nel mondo del fitness

il Ciliegio Edizioni, 23/08/2013

Abstract: Questo lavoro eccezionale per approfondimento e chiarezza è stato realizzato dall'autore attraverso indagini attive e interviste direttamente sul campo; una metodologia che rende questa ricerca universalmente apprezzabile e appassionante. Con questa indagine, Deri svela i meccanismi sociali e psicologici sottesi all'attrazione contemporanea verso gli immensi centri fitness in cui si trova ogni genere di servizio, di attrattiva, di possibilità di svago. Chiunque potrà rimanere coinvolto nel libro di Deri, perché i centri fitness costituiscono un universo che contiene al suo interno la più grande diversità culturale, sociale ed etnica; in nessun luogo come nei centri fitness confluiscono tante diversità individuali, tanti differenti modi di pensare, tante persone che provengono dai più disparati ambiti sociali e lavorativi.

Entertainment. Spettacoli, centri commerciali, talk show, parchi a tema, social network
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Menduni, Enrico

Entertainment. Spettacoli, centri commerciali, talk show, parchi a tema, social network

Il Mulino, 14/03/2013

Abstract: L'entertainment non gode di buona reputazione rispetto alla cultura "alta", ma l'intreccio fra intrattenimento, spettacolo, politica e consumo è ormai inestricabile. Lo troviamo ovunque, nei media e nella pubblicità, ma investe anche il turismo e le crociere, la ristorazione e la moda, il gioco d'azzardo e la fitness, i parchi a tema, i centri commerciali. Una grande area di produzione e diffusione di contenuti culturali, che vale più del 10% dei consumi, e che incontra oggi Internet e i social network. Un linguaggio dominante, involucro necessario di ogni prodotto, evento, partito che voglia farsi scegliere.

I reni di Mick Jagger
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Fortunato, Rocco

I reni di Mick Jagger

Fazi Editore, 06/11/2013

Abstract: Una profonda ingiustizia divide irrimediabilmente Dio e gli uomini, e gli uomini tra loro, chi è malato da chi non lo è, chi ha avuto fortuna e chi no. Un uomo che ha sempre rubato e sprecato tutto: amore, talento, e la salute, scopre che i suoi reni non funzionano più. E che la sua vita non sarà più la stessa. Analisi, dottori, ospedali. Deve imparare. Nuove regole. E guardarsi dentro, riconoscersi, accettarsi. Intorno a lui il mondo si popola improvvisamente di una umanità che, messa alle strette, dà il meglio e il peggio di sé. Fra tutti sono Michele e Farini. Malati come lui. Imbottiti di medicine. Giovanissimo il primo, sempre innamorato di donne immaginarie, orgoglioso della calibro sette e sessantacinque che tiene gelosamente nascosta in un barattolo di vernice. Grassissimo, di una disonestà disarmante, prennemente affamato e continuamente coinvolto in giri loschi e affarucci da genio criminale da bar-sport, l'altro. Eppure teneri, indifesi, a volte sorprendentemente saggi. Unica speranza per tutti: il trapianto. Prima e dopo l'operazione, nei corridoi e nelle sale degli ospedali, nel letto di un amore nevrotico e tenero, disperato e irreale, il protagonista scopre che le cose non migliorano e non peggiorano, semplicemente cambiano. E che è venuto il momento di guadagnarsi quello che ha: la vita stessa - qualsiasi essa sia.

Tennis
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Scholl, Peter

Tennis / Peter Scholl

Cesana : Elika, 2012

Abstract: Grazie a immagini facili da memorizzare, che riproducono la sequenza dei movimenti dei singoli colpi in maniera tecnicamente perfetta, il manuale è utile a tutti coloro che fin dall'inizio vogliono imparare nel miglior modo possibile a giocare a tennis, o, se lo fanno già, a migliorare il proprio gioco.

Quasi amici
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Toledano, Eric - Nakache, Olivier

Quasi amici = Intouchables / scritto e diretto da Eric Toledano e Oliver Nakache ; Francois Cluzet, Omar Sy, Anne Le Ny, Audrey Fleurot, Clotilde Mollet [attori] ; musiche Ludovico Einaudi ; montaggio Dorian Rigal-Ansous ; scenografia Francois Emmanuelli

Cologno Monzese : Medusa Film, [2012]

Abstract: l film è ispirato alla vera storia del tetraplegico Philippe Pozzo di Borgo (autore di Le Second Souffle) e del suo aiutante domestico Yasmin Abdel Sellou, che nel film viene chiamato Driss. Parigi. Una Maserati Quattroporte corre ad alta velocità. Alla guida c'è il giovane Driss e accanto Philippe, quest'ultimo con la barba lunga. I due vengono fermati dalla polizia a causa della forte velocità e Driss, mentre viene arrestato, spiega ai poliziotti che andava veloce perché il suo amico si sente male e stavano correndo al pronto soccorso. Philippe finge di avere un ictus e gli agenti della polizia, credendo che l'uomo stia realmente male, accompagnano i due uomini all'ospedale. Dopo l'allontanamento della volante, Driss e Philippe si allontanano in auto. Da qui la storia di amicizia tra Driss e Philippe viene raccontata tramite un'analessi. Inizia un flashback che racconta quando Driss e Philippe si sono incontrati. Philippe è un ricco tetraplegico che vive in un grande palazzo ed è in cerca di un badante. Tra i tanti aspiranti, elegantemente vestiti e con molte referenze, si presenta Driss, trasandato e rozzo: il ragazzo non è lì per farsi assumere, ma solo per ottenere da Philippe una firma che attesti la sua partecipazione al colloquio, anche con esito negativo, per continuare a ricevere i benefici assistenziali per sé e la sua numerosa famiglia. Philippe rimane sorpreso dalla presentazione del ragazzo, e lo invita a presentarsi la mattina successiva per ottenere la lettera firmata. Driss torna a casa, ma una donna che si capisce essere sua parente lo caccia di casa per essere sparito per sei mesi: Driss li aveva passati in prigione. Il giorno seguente Driss fa ritorno, e Yvonne, l'assistente di Philippe, gli mostra la casa e le mansioni che dovrà eseguire: a quanto pare, Driss può decidere se accettare la firma per l'assistenza sociale oppure lavorare per Philippe ma vivere nel lusso e nello sfarzo, per un periodo di prova. Nei primi giorni Driss non sembra d'accordo alle assistenze che deve dare nei confronti di Philippe, anche se quest'ultimo non si oppone alle discussioni del ragazzo, il quale spesso si dimentica le nozioni basilari, come il dovergli sorreggere il telefono vicino all'orecchio. Tuttavia, nei tempi successivi, tra Philippe e Driss inizia ad instaurarsi un rapporto amichevole: Driss riesce a far divertire Philippe facendogli dimenticare i suoi problemi fisici, e spesso offendendolo scherzosamente e facendogli rivivere emozioni ormai perdute, come il fare una passeggiata notturna o il fumare tabacco o cannabis. Gli amici di Philippe non sono d'accordo che egli abbia assunto Driss, ritenendo il ragazzo pericoloso per via dei suoi precedenti penali, ma Philippe afferma che non si preoccupa affatto del passato di Driss poiché è l'unico che lo tratta come una persona e non come un malato. Driss tenta di approcciarsi a un'altra assistente corteggiandola, Magalie, ricevendo solo rifiuti. Passa il tempo, e Driss viene assunto a tempo indeterminato. Tra i due c'è sempre più confidenza, sia nella vita privata di Philippe che in quella di Driss: Philippe rivela a Driss che divenne tetraplegico in seguito ad un incidente mentre praticava parapendio (sport che non ha mai smesso di praticare, anche da paralitico) e che sua moglie, morta a causa di un tumore, non era in grado di concepire e così hanno adottato una figlia: Élisa. Questa è un'adolescente e come tale vive tutti i problemi della sua età, come gli scatti d'umore, la ribellione al padre, i problemi d'amore. Driss sprona Philippe a occuparsi della ragazza e a sgridarla. Philippe ha anche una relazione epistolare con una donna di nome Éléonore. Driss lo incoraggia a incontrarla, ma Philippe tentenna, temendo di ricevere un rifiuto causato dalla sua condizione fisica. Alla fine si decide e le manda una fotografia. Philippe istruisce Driss nell'apprezzare la pittura astratta e l'alto valore che può raggiungere un dipinto, incomprensibile al ragazzo. Driss decide di cimentarsi nella pittura, realizzando un dipinto di dubbio interesse artistico, che tuttavia Philippe riesce a vendere a un amico per undicimila euro. Al suo compleanno, a cui ogni anno accorrono tutti i parenti per controllare le sue condizioni di salute con secondi fini, Philippe spinge Driss ad ascoltare musica classica dal vivo, tuttavia il badante la trova noiosa perché non ballabile: questi ricambia facendogli ascoltare gli Earth, Wind & Fire. A sera, Driss mostra a Philippe la lettera di risposta di Éléonore, con una sua foto allegata. Finalmente Philippe si decide a incontrarla. All'appuntamento si fa però accompagnare da Yvonne ma, troppo spaventato per incontrarla, chiede a Driss di venirlo a prendere, e con Yvonne escono dal ristorante senza accorgersi di Éléonore che sta entrando. Insieme prendono un jet privato per andare a fare parapendio. Sul jet Philippe dà a Driss una busta contenente gli undicimila euro ricavati della vendita del quadro. Al loro ritorno a casa trovano un parente di Driss leggermente ferito, che si trova nei guai per questioni di bande. Driss finalmente racconta la sua storia: lui è stato adottato dal Senegal da una coppia che lui chiama zii, i quali non potevano avere figli. Lo zio è morto, ma la zia, dopo essere stata con vari uomini ha avuto tanti figli e si è dovuta fare carico della famiglia. Philippe capisce che è giunto il momento di separarsi da Driss e lasciarlo tornare a casa. Di nuovo con i suoi parenti, Driss usa i soldi guadagnati fino ad allora per contribuire alle spese di famiglia, e poi utilizza l'esperienza vissuta per farsi assumere in una ditta di trasporti. A casa di Philippe intanto vengono assunti nuovi badanti, forse più preparati, ma rigidi e talvolta anche incapaci: Philippe non riesce a instaurare con nessuno di loro lo stesso rapporto avuto con Driss, cadendo nell'apatia, lasciandosi crescere la barba e non parlando con nessuno. Yvonne è molto preoccupata e così contatta Driss che, arrivato da Philippe, decide di portarlo via. La trama ritorna alla corsa in macchina, e mostra le sequenze dell'inseguimento della polizia, fino all'arrivo al pronto soccorso. Dopo aver eluso la polizia Driss decide di portare Philippe al mare. Una volta arrivati, Driss taglia la barba a Philippe (divertendosi e prendendolo in giro per i tipi di baffi che di volta in volta gli lascia) e lo veste elegantemente portandolo in un ristorante. Philippe è convinto di pranzare insieme a Driss, ma all'ultimo istante viene abbandonato da quest'ultimo che gli augura buona fortuna, esce e si allontana. Pochi secondi dopo si presenta Éléonore. Philippe si commuove: attraverso la finestra guarda Driss e gli sorride amorevolmente. Driss ricambia il sorriso, lo saluta e si allontana felice.

Sport barbaro
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Perelman, Marc

Sport barbaro : critica di un flagello mondiale / Marc Perelman

Milano : Edizioni Medusa, c2012

Abstract: Come un rullo compressore, lo sport-spettacolo spiana la strada a un progetto di società senza progetto, cioè senza ideali profondi. L'autore, architetto e studioso dell'estetica contemporanea, mostra le derive totalitarie e disumanizzanti dello sport. Ma questo saggio non è solo un tentativo di demistificare la religione del XXI secolo o la decadenza della modernità, è anzitutto una ricerca sulle ragioni pulsionali di questa spettacolarità malata che ha luogo nello sport. Un fenomeno che tradisce gli ideali di lealtà e di competizione tra atleti, dove il doping mette a repentaglio la salute fisica degli atleti spingendoli a realizzare sempre nuovi record; dove le speculazioni economiche camminano a fianco di interessi nazionali e internazionali dietro i quali si cela anche la propaganda politica (come già nelle Olimpiadi a Berlino del 1936, che il nazismo interpretò come la prova generale della superiorità tedesca sullo scenario internazionale; o come quelle di Pechino del 2008, la cui cornice scenografica celava le grandi questioni politiche irrisolte della società cinese); dove, infine, lo stadio, grazie ai mezzi elettronici e alla televisione, diventa un gigantesco schermo sul quale passa una nuova realtà, parallela a quella di tutti i giorni, ma dominata da istinti di aggressività, xenofobie e ogni forma di violenza generate dalla società dei consumi nell'epoca della globalizzazione.

Potenziamento muscolare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Miessner, Wolfgang

Potenziamento muscolare / Wolfgang Mießner

Cesena : Elika, 2012

Fa parte di: Fitness Style

Abstract: Come si costruisce la massa muscolare? Qual è l'allenamento migliore? Quali sono gli attrezzi più adatti per raggiungere i propri obiettivi? A un'approfondita parte teorica seguono una ricca selezione di esercizi per allenare ogni sezione del corpo, tavole anatomiche con i muscoli coinvolti, programmi di allenamento specifici per principianti ed esperti. Un corso intensivo e dettagliato per tutti i cultori della forma fisica, sia per coloro che vogliono avvicinarsi al mondo del body building, inteso come disciplina orientata al fitness e al benessere, sia per chi intende approfondirne le tecniche.

Yoga
0 0 0
Materiale linguistico moderno

De_Bartolomeo, Donato

Yoga : l'antidoto naturale allo stress / Donato De Bartolomeo

Cesena : Elika, 2012

Abstract: La sempre maggiore diffusione delle pratiche yoga nel mondo occidentale è il segnale eclatante di quanto bisogno ci sia di equilibrio, sia nel modo di rapportarsi agli altri e al mondo esterno, sia dentro noi stessi. Lo yoga aiuta a ristabilire la propria naturale armonia, insegnando a muoversi, attraverso le asana, e a respirare, attraverso le tecniche di pranayama. Questo libro rende disponibili a tutti i segreti di questa antica disciplina.

Corsa per tutti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Diamantini, Simone

Corsa per tutti : come, quando e dove correre / Simone Diamantini

Cesena : Elika, 2012

Fitness style

Fa parte di: Fitness Style

Abstract: Si dice che per correre siano sufficienti un paio di scarpe buone e un po' di fiato. Niente di più sbagliato. La corsa è espressione muscolare, cardiovascolare e di libertà.

I 500 perché
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I 500 perché : domande e risposte per tutta la famiglia

Milano : Cairo, 2012

Abstract: Psicologia, storia, misteri, alimentazione, sport, sesso, scienza, zoologia, tecnologia, religioni, salute, geografia e ambiente.