Tra maggio e giugno 1265 nasceva a Firenze il Padre della Lingua Italiana...
Saggi, biografie, libri di critica presenti nelle biblioteche SBCR (sono state volutamente escluse da questa scelta le edizioni - critiche e non - della Divina Comedia)

Tra maggio e giugno 1265 nasceva a Firenze il Padre della Lingua Italiana...

Saggi, biografie, libri di critica presenti nelle biblioteche SBCR (sono state volutamente escluse da questa scelta le edizioni - critiche e non - della Divina Comedia)

 

Trovati 94 documenti.

Mostra parametri
Nel cammin di nostra vita
0 0 0
Libri Moderni

Pisano, Dario <1986->

Nel cammin di nostra vita : Dante, Petrarca e Boccaccio visti da vicino / Dario Pisano

Milano ; Udine : Mimesis, 2017

Dante vivo
0 0 0
Libri Moderni

Papini, Giovanni <1881-1956>

Dante vivo / Giovanni Papini ; postfazione di Sandro Gentili

Napoli : La scuola di Pitagora, 2016

1: Dante Alighieri
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

1: Dante Alighieri : la vertigine della lingua

Il lume d'esta stella
0 0 0
Libri Moderni

Pastore Stocchi, Manlio

Il lume d'esta stella : ricerche dantesche / Manlio Pastore Stocchi

Roma : Salerno, 2013

Abstract: Il volume raccoglie tredici saggi, distribuiti in due parti: la prima dedicata a ricerche su aspetti fondamentali della propria cultura e della propria sensibilità di lettore che Dante mette in gioco e lascia percepire in ogni parte della sua opera complessa e bilingue; la seconda con proposte di letture di otto canti della Divina Commedia, ognuno interpretato in costante riferimento ai suoi presupposti culturali e dottrinali, ma assumendo quale obiettivo primario l'individuazione e la definizione dei valori propriamente poetici. Queste pagine - nelle quali l'impostazione piana e didascalica dei discorso armoniosamente si unisce al rigore storiografico e critico intendono rivolgersi con eguale efficacia tanto agli specialisti quanto a ogni amatore della poesia dantesca.

Dante
0 0 0
Libri Moderni

Santagata, Marco

Dante : il romanzo della sua vita / Marco Santagata

Milano : Mondadori, 2013

Abstract: "La Commedia è un'opera di finzione, ma in età medievale non esistono altre opere di finzione che registrino in modo così sistematico, tempestivo e quasi puntiglioso fatti della storia, della cronaca politica, della vita intellettuale e sociale contemporanei. E, per di più, senza temere di addentrarsi in retroscena noti solo per sentito dire o in quello che oggi chiameremmo gossip politico e di costume. Per molti aspetti, assomiglia agli odierni instant-book." Il libro di Marco Santagata costituisce, nello scenario della letteratura dantesca, una novità. Perché è, prima di tutto, l'appassionato racconto, il "romanzo" appunto, della tormentata e semisconosciuta esistenza di un uomo dall'io smisurato, che si sentì sempre "diverso e predestinato", che in ogni amore e in ogni lutto, nella sconfitta politica e nell'esilio, e in particolare nel proprio talento, scorse "un segno del destino, l'ombra di una fatalità ineludibile, la traccia di una volontà superiore". Ed è, insieme, il documentato ritratto di un Dante profondamente calato nella vita pubblica e culturale della sua città, Firenze, e nelle complesse dinamiche della storia italiana tra Due e Trecento. Grazie al sapiente intreccio di vicende storiche e private, Santagata raggiunge il duplice obiettivo di ricomporre il quadro più completo possibile del Dante padre di famiglia, filosofo, poeta, uomo di partito e di corte, e analizzare ogni sua opera alla luce del contesto storico e biografico.

Dante
0 1 0
Libri Moderni

Santagata, Marco

Dante : il romanzo della sua vita / Marco Santagata

Milano : Mondadori, 2012

Abstract: La Commedia è un'opera di finzione, ma in età medievale non esistono altre opere di finzione che registrino in modo così sistematico, tempestivo e quasi puntiglioso fatti della storia, della cronaca politica, della vita intellettuale e sociale contemporanei. E, per di più, senza temere di addentrarsi in retroscena noti solo per sentito dire o in quello che oggi chiameremmo gossip politico e di costume. Per molti aspetti, assomiglia agli odierni instant-book. Il libro di Marco Santagata costituisce, nello scenario della letteratura dantesca, una novità. Perché è, prima di tutto, l'appassionato racconto, il romanzo appunto, della tormentata e semisconosciuta esistenza di un uomo dall'io smisurato, che si sentì sempre diverso e predestinato, che in ogni amore e in ogni lutto, nella sconfitta politica e nell'esilio, e in particolare nel proprio talento, scorse un segno del destino, l'ombra di una fatalità ineludibile, la traccia di una volontà superiore. Ed è, insieme, il documentato ritratto di un Dante profondamente calato nella vita pubblica e culturale della sua città, Firenze, e nelle complesse dinamiche della storia italiana tra Due e Trecento. Grazie al sapiente intreccio di vicende storiche e private, Santagata raggiunge il duplice obiettivo di ricomporre il quadro più completo possibile del Dante padre di famiglia, filosofo, poeta, uomo di partito e di corte, e analizzare ogni sua opera alla luce del contesto storico e biografico.

Il secolo di Dante
0 0 0
Libri Moderni

Barolini, Teodolinda

Il secolo di Dante : viaggio alle origini della cultura letteraria italiana / Teodolinda Barolini ; traduzione di Giuseppe Bernardi

Milano : Bompiani, 2012

Abstract: Teodolinda Barolini esplora le fonti della cultura italiana attraverso le figure dei suoi poeti lirici e delle tre corone Dante, Petrarca e Boccaccio. Un percorso affascinante che tocca alcuni dei temi centrali della nostra storia letteraria: la poesia d'amore e le sue fonti filosofiche e teologiche, il rapporto tra tradizione classica e visione cristiana, il carattere narrativo della Vita nuova, delle liriche petrarchesche e del Decameron, con un interessante excursus sulla storia editoriale delle Rune di Dante. L'autrice presenta inoltre uno studio originale sulla presenza femminile nella produzione due-trecentesca, che mostra una tradizione meno nota ma di grande interesse artistico. Muovendosi con precisione e chiarezza, Teodolinda Barolini accompagna i lettori al cospetto dei testi e degli autori - Dante, Petrarca, Boccaccio, ma anche Giacomo da Lentini, Guido Gavalcanti e Guittone d'Arezzo - in un'analisi che getta nuova luce sulla cultura italiana del XIII e XIV secolo.

Massimo Cacciari racconta Dante Alighieri e la Divina Commedia
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Massimo Cacciari racconta Dante Alighieri e la Divina Commedia / [regia di Michele Calvano]

Roma : Gruppo editoriale l'Espresso, 2010

Fa parte di: Il caffè letterario : il racconto dei grandi della letteratura

Dante
0 0 0
Libri Moderni

Marchi, Cesare <1922-1992>

Dante : il poeta, il politico, l'esule, il guerrigliero, il cortigiano, il reazionario / Cesare Marchi

2. ed

Milano : BUR, 2008

Abstract: In questa biografia Cesare Marchi presenta un Dante in carne e ossa, con i suoi pregi e i suoi difetti, con le sue passioni e debolezze, orgoglioso, egoista, fazioso e vendicativo. Pur essendo documentata filologicamente, l'opera si rivolge al vasto pubblico, comprende un riassunto ragionato della Commedia e racconta il dramma di un perseguitato politico, guerrigliero inconcludente, professore mancato, cortigiano maldestro, che cominciò come democratico e finì reazionario, sognando un'utopistica Italia pacificata sotto il manto dell'imperatore.

Dante
0 0 0
Libri Moderni

Gorni, Guglielmo (1945- )

Dante : storia di un visionario / Guglielmo Gorni

Roma [etc.] : GLF editori Laterza, 2008

Abstract: In Italia Garibaldi e Dante hanno sempre ragione: di loro non si può parlar mai male; e almeno per il primo dei due, ciò è passato in proverbio. Neppure noi qui parleremo male di Dante. Non accrediteremo però su di lui pie leggende: ciò è dovuto alla verità e alla storia. Il Dante di Corni, che tiene conto di una eccezionale mole di fonti, scioglie miti consolidati da secoli di tradizione. Basti pensare all'esilio, che ha suscitato tanta solidale simpatia ma di cui sono state trascurate le ragioni intrinseche e storiche. O il mito dantesco dell'Impero, sostenuto al di là di ogni conveniente ragione pratica. La stessa Beatrice, ben lungi dall'essere l'oggetto purissimo di un amore preraffaelita, è uno strano miscuglio di passione fisica e trasposizione teologica privata.

Metafora e storia
0 0 0
Libri Moderni

Raimondi, Ezio

Metafora e storia : studi su Dante e Petrarca / Ezio Raimondi

Torino : Aragno, 2008

Dante
0 0 0
Libri Moderni

Ledda, Giuseppe

Dante / Giuseppe Ledda

Bologna : Il mulino, [2008]

Fa parte di: Profili di storia letteraria / a cura di Andrea Battistini

Abstract: Pensata come complemento della Storia della letteratura italiana, questa serie di profili ne ripropone la formula introduttiva. Collocandolo nel quadro storico e sociale della sua epoca, ogni volume presenta uno dei grandi autori della tradizione letteraria italiana, ne discute le opere e ne illustra la poetica. Questo primo volume è dedicato a Dante Alighieri.

Dante
0 0 0
Libri Moderni

Reynolds, Barbara

Dante : la vita e l'opera / di Barbara Reynolds ; traduzione di Alessio Catania

Milano : Longanesi, [2007]

Abstract: Sette secoli di studi e ricerche non hanno svelato i misteri che ancora avvolgono la vita di Dante Alighieri: pochissime fonti dirette, nessun documento autografo, una valanga di dati incerti e di attribuzioni contestate. Ecco perché Barbara Reynolds ha voluto riprendere tutti i fili dell'esperienza dantesca (biografica, poetica, politica) per tracciare un profilo inedito e senza veli del poeta e dell'uomo. Dall'incontro con Beatrice ancora giovanissima e destinata a trasformarsi lentamente nell'ipostasi stessa dell'amore di Dio, a quello con Bonifacio VIII, il papa che Dante odiò più di ogni altro rappresentante del potere ecclesiastico; dai primi passi nella politica fiorentina fino alla sconfitta bruciante dell'esilio, alla povertà, al sogno, anch'esso fatalmente spezzatosi all'inizio del Trecento, di una rivincita incarnata nella figura dell'imperatore Enrico VII. Ma il vero riscatto doveva realizzarsi attraverso la letteratura con l'opera gigantesca e sublime: la Divina Commedia. La Reynolds ce ne illustra le caratteristiche e i segreti, ripercorrendone gli episodi più significativi e le figure più famose (da Francesca da Rimini a Ulisse al conte Ugolino), formulando ipotesi interpretative nuove e svelando anche qualche mistero insoluto.

Opere e linguaggio segreto di Dante e dei Fedeli d'Amore, straordinari rischiaratori dell'universo
0 0 0
Libri Moderni

Associazioneculturale Segrete storie italiane

Opere e linguaggio segreto di Dante e dei Fedeli d'Amore, straordinari rischiaratori dell'universo / Associazione Culturale Segrete Storie Italiane

Latina : Il levante, [2007]

  Il  cammino di Dante
0 0 0
Libri Moderni

Casaura, Giovanni

Il cammino di Dante / [Giovanni Casaura]

Milano : Alpha test, 2006

Abstract: Dall'esilio terreno alla conquista della patria celeste: le principaliproblematiche della biografia e della poetica di Dante,esposte e approfondite sulla scorta dei testi del poeta e inseritenel contesto storico, politico, culturale e religioso del tempo.Gli argomenti sono trattati abbracciando tutte e tre le Cantiche,nel loro svolgimento complessivo, stimolando il lettore a un approcciounitario e non frammentario della Divina Commedia e a ricercareulteriori elementi di conoscenza nelle altre opere del grande poeta.

2: Dante e il nuovo mondo letterario
0 0 0
Libri Moderni

Ferroni, Giulio

2: Dante e il nuovo mondo letterario : la crisi del mondo comunale (1300-1380) / Giulio Ferroni

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Dante e il suo secolo
0 0 0
Libri Moderni

Montanelli, Indro

Dante e il suo secolo / Indro Montanelli

Milano : Mondolibri, stampa 2005

  L' esoterismo di Dante
0 0 0
Libri Moderni

Guénon, René

L' esoterismo di Dante / Renè Guenon ; traduzione di Pia Cillario

3. ed

Milano : Adelphi, 2005

Abstract: Dopo aver esaminato analogie e corrispondenze con gli ordini cavallereschi, il rosicrucianesimo, l'ermetismo e l'Islam suggerite in passato da studiosi e occultisti, Guénon procede a una geometrica esposizione del simbolismo insito in alcuni temi cruciali della Commedia: i tre mondi, i numeri, il tempo. Ecco allora che l'Inferno appare come ricapitolazione degli stati che precedono logicamente lo stato umano e manifestazione delle possibilità di ordine inferiore che l'essere porta ancora in sé, il Purgatorio come prolungamento dello stato umano, che viene così condotto alla pienezza della sua espansione e il Paradiso come ascesa agli stati superiori dell'essere.

Vol. 2.
0 0 0
Libri Moderni

Vol. 2. : Dal duecento al trecento : Dante e Petrarca

Vol. 1., 2.
0 0 0
Libri Moderni

Vol. 1., 2. : Dalle origini a Dante : Prosa e poesia del Duecento ; Dante

P. 527-1094, [16] p. di tav. color. e in nero

Fa parte di: Storia della letteratura italiana / diretta da Enrico Malato