Alberto Cafarotti

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Napoli '44 - Norman Lewis

L’autore è un maggiore inglese che comandava la polizia a Napoli, è un’illustrazione perfetta che racconta il clima sociale di Napoli nel 1944, città in preda alla borsa nera, prostituzione etc. etc.

Il regno del sud - Agostino Degli Espinosa

Vi si racconta bene il periodo del regno del sud (settembre 1943-giugno 1944) con Salerno capitale, dove rinacquero i partiti politici e s’innescò il processo che portò alla repubblica. L’autore è uno scrittore, non uno storico professionista, di tendenze monarchiche e quindi è molto più facile trovare consensi verso liberali e monarchici che non verso socialisti e comunisti. Resta comunque un libro ricco di informazioni su quel periodo.

Come donna innamorata - Marco Santagata

Un poeta tormentato dalla morte della sua musa ispiratrice e dall'ambizione letteraria: questo è il Dante Alighieri raccontato in questo romanzo che prende il via nel 1290 alla morte di Beatrice Portinari, e ci restituisce le fragilità di un artista calato nel suo tempo, ma anche estremamente contemporaneo nelle sue laceranti contraddizioni.

Stabat mater - Tiziano Scarpa

Premio Strega 2009. E’ la storia di una ragazza abbandonata nella Venezia del 700. Ogni notte, scrive lettere alla madre che l’ha abbandonata in fasce. Diventa una musicista e suona il violino, nascosta dietro una grata con il resto dell’orchestra femminile. La vita di Cecilia cambia quando all’Ospitale arriva don Antonio Vivaldi, detto anche il prete rosso. L’uomo nota le capacità di Cecilia, che diventa una delle sue favorite. Una notte, don Antonio le propone di diventare il primo violino ai suoi concerti, a patto che respinga qualsiasi proposta di matrimonio. Cecilia rifiuta l’accordo e tra i due si spezza il legame di amicizia che si era creato. Un giorno Don Antonio accompagna Cecilia a visitare il macello pubblico e la costringe a tagliare la gola a un agnello. Qualche giorno dopo, il sacerdote sostituirà le corde del violino di Cecilia con le interiora dell’agnello ucciso. L’episodio sconvolge la ragazza, che trova il coraggio di abbandonare l’Ospitale per mettersi sulle tracce della madre.

Philomena - Martin Sixsmith

Questo libro racconta la vera storia di Philomena Lee, fa ridere e piangere in egual misura.
Costretta da ragazza ad abbandonare il suo bambino, la donna si mette sulle tracce del figlio 50 anni dopo la separazione. Con lei il giornalista Martin Sismith, autore del libro.

Oro bianco

Il business mondiale della cocaina, dalla Colombia alla Calabria, raccontato da Nicola Gratteri, magistrato in prima linea contro la 'ndrangheta, e Antonio Nicastro, esperto di organizzazioni criminali. Un reportage toccante, duro.

Il tuttomio - Andrea Camilleri

Non aspettatevi il solito Camilleri. Qui lo scrittore siciliano racconta di una coppia dalla sessualità molto particolare. Non vi anticipo niente per non rovinarvi la sorpresa. Sappiate solo che è ispirato alla storia vera dei marchesi Casati Stampa. Tra giallo ed eros.

Nudo tra i lupi - di Bruno Apitz

E' un romanzo del 1958. E' la storia vera di come un bambino di tre anni fu nascosto (e salvato) nel campo di sterminio di Buchenwald. Caso letterario, ha ispirato un film nel 1963.

I segreti dei Gonzaga - Maria Bellonci

Un classico sulla signoria mantovana, uscito nel 1970. Lavoro magistrale di Maria Bellonci su questa casa dalla fondazione, avvenuta nel XIII secolo, fino alla sua estinzione avvenuta nel 1708 con la morte di Ferdinando Carlo Gonzaga-Nevers.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Nessun post ancora inserito nel Forum

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate