I figli del fiume giallo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

I figli del fiume giallo

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 26/03/2021

Abstract: Datong, 2001. Qiao e Bin gestiscono una bisca, finché un agguato attenta alla vita di Bin. Per salvarlo Qiao spara in aria e viene arrestata. Uscirà di prigione cinque anni dopo, ma Bin ha cambiato vita a Fengjie e non vuole più vederla. L'autoreferenzialità è parte integrante del cinema d'autore. Spesso costituisce una cifra stilistica o una chiave interpretativa, anziché un difetto. Nel cinema di Jia Zhang-ke l'elemento ricorsivo-riflessivo ha guadagnato sempre maggiore importanza, fino a un film in cui è possibile leggere in tralice l'intero suo percorso di cineasta, come I figli del fiume giallo. Tre segmenti ambientati in tre anni (2001, 2006 e 2018) e in due luoghi (Datong nello Shanxi e Fengjie nella regione di Chongqing e delle Tre Gole), che rappresentano altrettanti rimandi a momenti precedenti della filmografia di Jia. Al 2001 di Unknown Pleasures - ambientato a Datong - segue il 2006 di Still Life - ambientato a Fengjie - con situazioni e personaggi che ritornano sotto vesti solo lievemente differenti. Ma I figli del fiume giallo non si limita a una semplice riproposizioni di tempi e luoghi, è come se rivisitasse quelle opere e quelle sensazioni, forse - ma non è dato sapersi con certezza - recuperando anche del girato inedito. Anche dal punto di vista tecnico e stilistico, infatti, il regista alterna pellicola e digitale, dando la sensazione anche visiva di attraversare l'arco temporale della narrazione. La peregrinazione di Qiao nel segmento centrale di Fengjie ricorda da vicino il percorso della stessa interprete - sempre Zhao Tao, musa e moglie del regista - in Still Life, oggi come allora in cerca di un uomo che non si presenta a un appuntamento. Come se I figli del fiume giallo rappresentasse una raccolta di "non detti", il completamento di fili mai riannodati in passato. Un arco temporale di 17 anni in cui sono cambiati irreversibilmente la Cina, il cinema, Jia e la sua musa: e di cui il film diviene una sorta di testimonianza, benché fittizia, romanzata e alterata nel contenuto, che traspone il tutto in una vicenda di jianghu, come da titolo originale (che traslitterato significa Jianghu Er Nv, "Figli e figlie del jianghu"). Il codice d'onore e il senso di fratellanza che, semplificando, costituiscono il significato più prossimo di jianghu - termine mutuato dalle arti marziali e trasferito al sottobosco criminale delle Triadi cinesi - innervano la relazione di dominio e possesso che unisce e divide Bin e Qiao. Conosciamo i due uniti indissolubilmente in un primo segmento, che richiama con parossistica evidenza il cinema noir di Hong Kong: le immagini e le canzoni che caratterizzavano i film con Chow Yun-fat di fine anni Ottanta fanno da sfondo a storie di mahjong, lame e denaro, che culminano in una straordinaria sequenza di agguato in una strada affollata.


Titolo e contributi: I figli del fiume giallo / un film di Jia Zhangke ; musiche Giong Lim ; direttore della fotografia Eric Gautier

Pubblicazione: [Roma] : Rai Cinema : 01 Distribution, 2019

Descrizione fisica: 1 DVD-Video (130 min) : sonoro, color. ; in contenitore, 19 cm

EAN: 8032807078175

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Cinese (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Note di contenuto:
  • Contenuti extra
Nota:
  • Titolo del contenitore
  • Produzione cinematografica Cina/Francia/Giappone 2018
  • Lingue: italiano, cinese; sottotitoli: italiano
  • Caratteristiche tecniche: regione 2; PAL; DVD 9; 16:9, 2.35:1; Dolby digital 5.1
  • Interpreti principali: Zhao Tao, Liao Fan

Nomi: (Attore) (Fotografo) (Compositore) (Distributore) (Attore) (Regista [Direttore]) (Sceneggiatore)

Soggetti:

Classi: 791.43655 (21)

Luoghi: Roma

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
PAVONA DVD DRA 791.436 ZHA AP-15974 Prestabile dal 26/03/2021
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.