Il viale dei sospiri
0 0 0
Risorsa locale

Rico, Laura

Il viale dei sospiri

Abstract: Padova, fine anni Venti. Ines Lacchini è una giovane benestante e viziata. Quando incontra il Tenente di Vascello Carlo Dalla Costa, crede di aver trovato l'amore della sua vita e abbandona ogni proposito di ribellione alle convenzioni iniziando con lui una relazione epistolare. Ben presto, però, si accorge di condurre un'esistenza monotona e scialba, sempre in attesa di una lettera di Carlo. Ma se le lettere si fanno desiderare, in compenso il viale di villa Ambra diventa per lei e il postino un luogo d'incontro e di scambio di confidenze.Per ingannare il tempo, Ines si arruola come volontaria presso un Istituto di Carità dove conosce la sofferenza delle donne di cui si occupa ogni giorno. Eppure niente sembra restituirle serenità, a maggior ragione quando alcuni inconfessabili segreti di famiglia vengono a galla e lo spettro della miseria si affaccia alla sua porta. Due sono gli uomini su cui crede di poter ancora contare, uno è un uomo sicuro di sé e opportunista, l'altro è onesto e fidato.Ma la scelta non è facile perché sulle teste di tutti incombe l'ombra della guerra e lei dovrà liberarsi da ciò che la tiene legata al passato per ricominciare tutto daccapo.


Titolo e contributi: Il viale dei sospiri

Pubblicazione: CIESSE Edizioni, 01/03/2018

EAN: 9788866602439

Data:01-03-2018

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB/PDF con DRM Adobe

Nomi:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 01-03-2018

Padova, fine anni Venti. Ines Lacchini è una giovane benestante e viziata. Quando incontra il Tenente di Vascello Carlo Dalla Costa, crede di aver trovato l'amore della sua vita e abbandona ogni proposito di ribellione alle convenzioni iniziando con lui una relazione epistolare. Ben presto, però, si accorge di condurre un'esistenza monotona e scialba, sempre in attesa di una lettera di Carlo. Ma se le lettere si fanno desiderare, in compenso il viale di villa Ambra diventa per lei e il postino un luogo d'incontro e di scambio di confidenze.Per ingannare il tempo, Ines si arruola come volontaria presso un Istituto di Carità dove conosce la sofferenza delle donne di cui si occupa ogni giorno. Eppure niente sembra restituirle serenità, a maggior ragione quando alcuni inconfessabili segreti di famiglia vengono a galla e lo spettro della miseria si affaccia alla sua porta. Due sono gli uomini su cui crede di poter ancora contare, uno è un uomo sicuro di sé e opportunista, l'altro è onesto e fidato.Ma la scelta non è facile perché sulle teste di tutti incombe l'ombra della guerra e lei dovrà liberarsi da ciò che la tiene legata al passato per ricominciare tutto daccapo.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.