Trovati 16338 documenti.

Mostra parametri
Barzellette da record
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Geronimo

Barzellette da record / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
100% amiche
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Tea

100% amiche : tutti i segreti per essere amiche per sempre / Tea Stilton

Milano : Piemme, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Cara amica, ecco per te un manuale speciale tutto dedicato all'amicizia! Come trovare nuove amiche? Come rimanere in contatto con un'amica lontana? Cosa sapere prima di andare in vacanza con le amiche? Qui troverai le risposte a tutte le domande! Età di lettura: da 6 anni

La bellezza
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baffetti, Barbara - Assirelli, Francesca

La bellezza : sai cos'è? / Barbara Baffetti, Francesca Assirelli

Trapani : Il pozzo di Giacobbe, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il nostro mondo sembra spingerci continuamente alla ricerca del bello. A volte ne siamo quasi ossessionati. Ce ne parla la tv, lo troviamo nei giornali. Tutti sembrano darci i giusti consigli per conquistarlo. Nonostante ciò, a molti sfugge cosa sia la vera bellezza. Tra le pagine di questo libro, il piccolo lettore potrà trovare fiabe, racconti e alcuni spunti per un cammino alla scoperta di ciò che veramente può fare della nostra vita un’esistenza piena di bellezza.

Grande mistero al megastore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Geronimo

Grande mistero al megastore / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: È il giorno dell'inaugurazione, ma al megastore di Topazia non funziona nulla! Le luci non si accendono, lo stereo è rotto, le porte non si aprono! Devo scoprire subito che cosa sta succedendo! Età di lettura: da 6 anni.

Aiuto, mi sono ristretto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stilton, Geronimo

Aiuto, mi sono ristretto / Geronimo Stilton

Milano : Piemme, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Quando per sbaglio Ficcagenio Squitt mi miniaturizza, divento più piccolo di una formica e finisco... nella bocca di mio cugino Trappola! Inizia così un incredibile viaggio tra stomaco, occhio, orecchio, polmoni... Che avventura!". Età di lettura: da 7 anni.

Piccola guida alle foglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Davies, Alison

Piccola guida alle foglie / illustrazioni di Tom Frost ; testi di Alison Davies

Busto Arsizio : Nomos, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Con le illustrazioni di Tom Frost la "Piccola guida alle foglie" offre una nuova prospettiva per identificare alberi e piante intorno a te. Questo tascabile comprende 40 meravigliosi esemplari ed è arricchito da informazioni e curiosità che amplieranno la tua conoscenza mentre esplori il mondo che ti circonda.

Il calcio spiegato ai bambini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertolazzi, Alberto - De_Pieri, Erika

Il calcio spiegato ai bambini : piccola guida illustrata / Alberto Bertolazzi ; illustrazioni di Erika De Pieri

Nuova edizione ampliata

Chermignon : Nuinui, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un volume facile e divertente con un approccio semplice e mirato ai più piccoli, una guida illustrata allo sport più praticato al mondo: partendo dalla storia della nascita del calcio e ripercorrendo regole, tecniche e tattiche di gioco, il libro offre ai bambini e ai ragazzi che si affacciano all'attività agonistica un aiuto per compiere i loro primi passi nel mondo del pallone. Un'ampia sezione tutorial suggerisce come iniziare a praticare questo sport; disegni divertenti e coloratissimi spiegano i concetti di base, illustrati a metà tra il gioco e la didattica. La parte finale del libro offre una panoramica delle squadre e dei calciatori che hanno contribuito a rendere il calcio lo sport più popolare del pianeta. Età di lettura: da 6 anni

Il mondo di Peter Coniglio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossi, Sarah

Il mondo di Peter Coniglio / Sarah Rossi ; da Beatrix Potter

San Dorligo della Valle : EL, 2019

Abstract: Le avventure di Peter Coniglio e dei suoi fantastici amici, laboriosi, ingenui e sfacciati. Tra indovinelli irriverenti e fughe strabilianti si compone l'universo magico di Beatrix Potter con quattro fiabe qui raccontate da Sarah Rossi e accompagnate dalle magnifiche illustrazioni originali dell'autrice. Età di lettura: da 7 anni

Le parabole di Gesu
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Le parabole di Gesu / adattamento dei testi a cura di Luca Spinoza ; illustrazioni di Oswaldo Rosales

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2019

Abstract: Le parabole di Gesù ci parlano di Dio e del suo mistero. Si rivolgono a tutti, grandi e piccini, perché nessuno è escluso dall'amore del Padre.

Fiabe di oggetti magici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calvino, Italo

Fiabe di oggetti magici / Italo Calvino ; illustrazioni di Irene Rinaldi

Milano : Mondadori, 2019

Caccole e moccoli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tolosa Sisteré, Mariona

Caccole e moccoli : la loro vita segreta / Mariona Tolosa Sisteré

Cornaredo : IdeeAli, 2019

Abstract: Cattive notizie: caccole e moccoli non sono una malattia, e quindi puoi andare a scuola con il muco! Vivono tra di noi soprattutto nei mesi più freddi, adorano andare a scuola e si aggrappano al nostro naso, pronti a difenderci da qualsiasi malattia. Forse fanno un po' schifo, ma sono un meccanismo di difesa molto importante per il nostro corpo. In realtà, caccole e moccoli sono supereroi! Età di lettura: da 5 anni.

Atlante dei luoghi che non esistono
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cassany, Mia - Lima, Ana : de

Atlante dei luoghi che non esistono / [disegnato da Ana de Lima ; scritto da Mia Cassany]

Schio : Sassi, 2019

Abstract: Un atlante insolito, che descrive mondi immaginari abitati da creature magiche e strabilianti, a metà tra sogno e realtà. Un libro che invita a viaggiare verso mete lontane, isole remote e meravigliose profondità marine. Un atlante di tutti i luoghi che non esistono. O forse sì... Età di lettura: da 5 anni

Ralph spacca Internet
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Ralph spacca Internet / [diretto da Phil Johnston e Rich Moore]

Milano : Walt Disney Studio entertainment, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 08/11/2020

Abstract: A sei anni dal precedente film, il signor Litwak installa il Wi-Fi nella sua sala giochi, ma momentaneamente è inaccessibile dai personaggi dei videogiochi. Durante un match a Sugar Rush, Ralph scava una pista improvvisata per Vanellope, annoiata dalla sua routine, ma la cosa finisce per mandare il tilt il gioco e accidentalmente si rompe il volante della console. Impossibilitato a comprare un costoso quanto raro ricambio su eBay, Litwak è costretto a scollegare Sugar Rush, sfrattandone i rispettivi personaggi. Allora Ralph decide di entrare in Internet tramite il router Wi-Fi per ottenere il nuovo volante su eBay. Ralph porta Vanellope con sé, ma fraintendono il concetto di aggiudicarsi l'oggetto all'asta e finiscono per dover pagare una cifra esagerata onde evitare di perdere l'articolo nelle prossime 24 ore. I due si rivolgono a J.P. Spamley per guadagnare rapidamente, ricevendo un lucroso lavoro di furto di una preziosa macchina appartenente a Shank, personaggio di Slaughter Race. Ralph e Vanellope rubano la macchina, ma sono costretti a restituirla. Shank si complimenta con Vanellope per le sue doti di guida e mette il duo in contatto con SiSi in The Buzz Tube, dove Ralph decide di fare una serie di video virali che giocano contro le tendenze popolari per ottenere i soldi. Mentre i video di Ralph diventano virali, un'eccitata Vanellope si unisce allo staff di SiSi nello spamming degli utenti con pubblicità pop-up. Ralph convince SiSi a mandare Vanellope a un fansite Disney chiamato Oh My Disney, dove incontra e fa amicizia con le Principesse Disney, essendo incoraggiata da loro ad affrontare il suo senso di insoddisfazione e raggiungere un'epifania musicale; nel frattempo Ralph la chiama per dirle di dirigersi a eBay per acquistare il pezzo dal momento che ha ottenuto abbastanza soldi. Preoccupato per Vanellope che non è ancora arrivata, Ralph le telefona una seconda volta ma tramite una registrazione dal vivo viene a sapere che Vanellope vorrebbe rimanere a Slaughter Race perché lo preferirebbe a Sugar Rush. Ferito, Ralph chiede a Spamley un modo di manomettere Slaughter Race in modo da far cambiare idea a Vanellope: Spamley porta Ralph ad incontrare Doppia Faccia, la creatura della rete oscura, che gli dà Arthur, un virus instabile, che replica ogni difetto che trova. Quando Ralph scatena il virus in Slaughter Race, replica inaspettatamente il glitch di Vanellope attraverso il gioco, innescando un riavvio del server e costringendo Ralph a salvare Vanellope prima che il riavvio la cancelli dal gioco. Ralph le confessa ciò che ha fatto e Vanellope, sentendosi tradita, rinnega furiosamente Ralph come il suo migliore amico gettando il suo ciondolo portafortuna. Nel mentre Arthur lo scansiona e duplica Ralph creandone un esteso "esercito" di Ralph con i suoi difetti di personalità. Il virus inizia a daneggiare Internet su una dilagante ricerca di Vanellope. Il vero Ralph la trova e collaborano con SiSi per guidare i cloni in un distretto di software antivirus, ma i cloni si uniscono fino a formare un'enorme Ralph. Vedendo Ralph in difficoltà, Vanellope si arrende, ma Ralph, riluttante a questo, affronta i suoi cloni, dicendo loro che lui e Vanellope possono anche separarsi ma la loro amicizia non finirà mai. Con le sue insicurezze risolte, i cloni si disintegrano e Internet viene ripristinato, mentre Ralph precipita rischiando di morire, ma viene salvato dalle Principesse Disney. Più tardi, Shank inserisce a Vanellope il crack per rigenerarsi in Slaughter Race, permettendole di rimanere. Ralph le dà metà della medaglia rotta mentre entrambi fanno un addio in lacrime. Mentre Sugar Rush viene ricollegato, Ralph torna in sala giochi e fa i conti con l'assenza di Vanellope, mentre partecipa ad attività sociali con altri personaggi del gioco e stringendo nuove amicizie con altri personaggi degli altri videogiochi, rimanendo in contatto con Vanellope attraverso le chat video.

Il ritorno di Mary Poppins
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Marshall, Rob <1960->

Il ritorno di Mary Poppins / diretto da Rob Marshall ; sceneggiatura di David Magee ; storia di David Magee e Rob Marshall e John DeLuca

Milano : Walt Disney studios home entertainment, c2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 20/06/2020

Abstract: Londra, 1935, nel pieno della Grande depressione. Michael Banks è ormai un uomo adulto con una famiglia tutta sua e ha accettato un impiego temporaneo presso la banca in cui lavorarono anche suo padre e suo nonno. Michael vive con i suoi tre figli Annabel, John e Georgie al numero 17 di Viale dei Ciliegi, ma sono tempi duri. A causa della Grande depressione il denaro scarseggia; la famiglia sta tentando di superare la recente morte di Kate, la moglie di Michael, e nonostante gli sforzi della loro inefficiente ma volenterosa domestica Ellen, la casa è malmessa e in un costante stato di caos. Jane tenta di aiutare suo fratello Michael quando può, ma ha ereditato da sua madre l'entusiasmo per l’attivismo e combatte per i diritti dei lavoratori, un compito che la tiene sempre occupata. Con la dura realtà del periodo e il peso del recente lutto che gravano sulla famiglia, i bambini sono costretti ad assumere responsabilità da adulti e di conseguenza stanno crescendo troppo rapidamente. A causa di questa situazione, la gioia e il fanciullesco senso della meraviglia sono assenti dalle loro vite. Mentre il rapporto di Michael con i suoi figli continua a peggiorare, il signor Wilkins, il direttore della banca, avvia le procedure per il pignoramento della casa dei Banks, mandando ancora più in crisi l'ormai stremato Michael. Fortunatamente il vento inizia a cambiare e, aggrappata al vecchio aquilone di Michael, Mary Poppins torna nelle loro vite, senza essere invecchiata di un giorno. Nonostante Michael e Jane ormai credano che le loro vecchie scorribande siano frutto della loro immaginazione, Mary riassume il suo vecchio impiego di tata e accompagna i piccoli Banks in una serie di bizzarre avventure insieme al suo amico di vecchia data Jack, un lampionaio affascinante e ottimista. Si trovano così a compiere viaggi ed avventure magiche e incredibili, a partire da un'escursione in fondo al mare attraverso la loro vasca da bagno, in cui Mary Poppins infila vascelli ed ombrelloni, tirati fuori dalla sua borsa di tappeto e dal lavandino, dove intoneranno la canzone Che stupendosa idea! Quando ritornano a casa, i bambini litigano, e rompono per sbaglio il prezioso vaso di porcellana della madre. Così la tata, Jack e i bambini si catapultano in un mondo immaginario, dentro le decorazioni del vaso. Qui assisteranno ad uno spettacolo di animali parlanti, con cui Mary e Jack canteranno la canzone L'Abito non fa il monaco. Mentre assistono allo spettacolo, i bambini vedono delle ombre strane, che appartengono ad un lupo cattivo e ai suoi sottoposti, che vogliono rubare tutti i beni dei bambini, e che rapiscono i fratelli, ma vengono fermati e tutti tornano al mondo reale. La mattina seguente, Mary Poppins accompagnerà Jack e i bambini da sua cugina, Tatiana Antanasia Cositori Topotrepolovsky, per brevità Topsy, un'eccentrica antiquaria in grado di riparare qualsiasi cosa, ma che ogni secondo mercoledì del mese soffre del totale capovolgimento del suo mondo, e non riesce a non fare l'opposto di ciò che vorrebbe realmente fare. Mary Poppins le farà capire che, se si cambia il proprio punto di vista, ogni cosa ha un lato positivo. Nel corso di queste avventure i bambini scopriranno l'importanza di pensare al di fuori degli schemi, e capiranno che la loro mamma continua a vivere nei loro ricordi e in quello che sono diventati. Anche Michael pian piano si rende conto che l'amore dei propri figli è il tesoro più prezioso del mondo, e comincia finalmente a reagire a tutte le tristezze che lo hanno afflitto. L'ultimo giorno utile per opporsi al pignoramento sta per scadere, e i Banks si apprestano a lasciare con serenità la loro casa. Tuttavia, proprio all'ultimo momento, Michael scopre che i suoi figli hanno utilizzato il contratto azionistico di suo padre per rattoppare il suo vecchio aquilone. Inizia così una corsa contro il tempo: Michael e Jane corrono da Wilkins per portargli il contratto, mentre Jack e i suoi amici lampionai tentano di riportare indietro le lancette del Big Ben per concedere loro cinque minuti di tempo in più. Tuttavia ciò riesce solo grazie all'intervento diretto di Mary, che vola col suo magico ombrello fino al quadrante dell'orologio e riporta indietro il tempo. Wilkins tenta di opporsi ancora, ma in quella interviene suo zio, Mr. Dawes Jr., che lo rimprovera per il modo gretto con cui ha gestito la banca e lo licenzia, prima di restituire ai Banks la loro amata casa, spiegando il perché: le azioni di George Banks, avviate con i due penny che Michael gli donò quand'era piccolo, sono cresciute a tal punto da estinguere totalmente i debiti del giovane nei confronti della banca. Giorni dopo la famiglia Banks, ormai riunita e felice, va a fare una passeggiata nel parco: qui incontrano una misteriosa venditrice di palloncini magici, che ne offre uno a Michael. L'uomo, che ha riacquistato la gioia di vivere che aveva da bambino, dopo aver preso il suo palloncino si libra in aria, seguito da Jane, dai suoi figli e da tutti i loro amici. Michael e Jane comprendono dunque che anche le avventure vissute in passato in compagnia di Mary Poppins erano in realtà vere; quando i Banks tornano a casa, una folata di vento spalanca la porta e i due comprendono che è arrivato il momento per la magica tata di tornare a casa. Mary Poppins apre dunque il suo ombrello e, portata in alto dal vento, si appresta a tornare nella sua casa tra le nuvole, non prima di aver rivolto un sorriso pieno di mesta allegria ai suoi amici.

Europa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Gotti, Grazia

Europa / di Grazia Gotti ; illustrazioni di Daniela Stamatiadi

Cervinara : Primavera, 2019

Abstract: Il mito di Europa, la bellissima principessa di Tiro rapita da Zeus trasformato in toro. Dedicare un libro al mito vuol dire raccontare una storia con un senso, una morale, una causa, che sia vero o falso poi diventa irrilevante. Raccontare un mito per svelare uno dei fondamenti della vita, uno schema senza tempo. Una storia che meritava di essere raccontata ai bambini, per un Europa finalmente unita, più solidale e colta.

Che bravo cane!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rosoff, Meg

Che bravo cane! : (una famiglia da salvare) / Meg Rosoff ; traduzione di Stefania Di Mella

Milano : Rizzoli, 2019

Quei dannati sette capretti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meschenmoser, Sebastian

Quei dannati sette capretti / Sebastian Meschenmoser

Roma : Orecchio acerbo, 2019

Abstract: Fama immeritata quella del lupo delle fiabe: fino a ieri descritto come un vorace predatore che non risparmia ingenue bambine, si scopre che... il lupo è un animale "domestico"! Età di lettura: da 5 anni.

La parola giusta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Omari, Nadia : Al

La parola giusta / Nadia Al Omari, Richolly Rosazza

Lurago d'Erba : Il ciliegio, 2019

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Mettere le lettere in ordine per formare una parola non è sempre facile, soprattutto se bisogna trovare la parola giusta per fare pace. Lo sanno bene Sam e il Signor Bibo che, dopo qualche bisticcio, riescono a diventare grandi amici e buoni vicini di casa. Età di lettura: da 3-6 anni.

Madeline e il cane che le insegnò ad amare i libri
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Papp, Lisa

Madeline e il cane che le insegnò ad amare i libri / Lisa Paap

Firenze ; Milano : Giunti, 2019

Abstract: La piccola Madeline non ama leggere. Non legge libri, non legge giornali e nemmeno il menù sul furgone dei gelati. E soprattutto, non legge mai ad alta voce: balbetta, farfuglia, insomma, proprio non ci riesce. Ma quando ormai è pronta a rinunciare, ecco che incontra Bonnie, il cane della biblioteca. Lei sì che sa ascoltare e non ride se Madeline legge piano o si blocca. A volte basta un buon amico per fare la differenza, anche se ha quattro zampe! La storia si ispira al progetto "Read-to-Dogs", pensato per i bambini che hanno difficoltà con la lettura ad alta voce attraverso l'aiuto di cani randagi. Età di lettura: da 5 anni.

Aladdin
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Aladdin / Disney

Firenze ; Milano : Giunti, 2019

Abstract: Fuggita da palazzo per non sposarsi, la principessa Jasmine conosce sotto mentite spoglie il povero Aladdin, con il quale potrà unirsi solo dopo molte vicissitudini, fra tesori e geni della lampada, tappeti volanti e la ferocia di un subdolo visir. Illustrazioni a colori tratte dall'omonimo film.