Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2011
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Materiale A stampa

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Rivoluzione n. 9
0 0 0
Libri Moderni

Muccino, Silvio - Vangelista, Carla

Rivoluzione n. 9 : romanzo / Silvio Muccino, Carla Vangelista ; prefazione di Roberto Vecchioni

Milano : Mondadori, 2011

Abstract: Sofia ha quattordici anni nel 1964: l'anno della minigonna, dei collant, delle prime polaroid e dell'apertura del Piper. Le vibrazioni della "Swinging London" stanno arrivando in Italia e Sofia, come tutti i suoi coetanei, vive in trepida attesa di quel mitico concerto che nel '65 vide la prima e unica esibizione italiana dei Beatles. Nello stesso appartamento in cui abita Sofia, circa quarantanni dopo, si trasferisce Matteo con la sua famiglia. Anche lui ha quindici anni, ma l'adolescenza, alle soglie del Duemila, è un luogo pericoloso e scomodo dove vivere. Sono gli anni del sesso vissuto con precocità e indifferenza e Matteo, in piena tempesta ormonale, sta scoprendo in modo goffo e faticoso non solo l'altro sesso, ma anche se stesso. Sofia vive il disagio del suo corpo che inizia a sbocciare. Incapace di gestire i suoi improvvisi desideri per qualcosa che ancora non ha conosciuto, si rifugia in fantasie di bambina che le raccontino una realtà meno paurosa e parla continuamente con Paul McCartney, perfetto amico immaginario che le è vicino in ogni momento. Le fantasie di Matteo invece sono sempre le stesse: sesso e ribellione. Espressione di un desiderio sempre più insopprimibile di crescere, di diventare grande, di essere libero. Le vite di Sofia e Matteo, apparentemente così distanti e diverse tra loro, sono in realtà legate da un filo rosso che travalica gli anni, le generazioni, le tecnologie e il mondo che cambia. Prefazione di Roberto Vecchioni.

Jimmy della Collina
0 0 0

Carlotto, Massimo

Jimmy della Collina / Massimo Carlotto

San Dorligo della Valle : EL, [2011]

Young

Fa parte di: Young

Abstract: Gianni detto Jimmy ha diciassette anni e nessuna voglia di lavorare per guadagnarsi onestamente da vivere. I suoi genitori sognano per lui un futuro da bravo ragazzo, ma Jimmy ha ben altri progetti. Nella provincia veneta, che pullula di piscine e macchine di lusso, il miraggio della bella vita seduce il ragazzo, che si dà al crimine. Ma la prima rapina in banca sarà anche la sua ultima impresa. Tradito dai due compari, Jimmy si ritrova catapultato in un incubo a occhi aperti: la cattura e gli interrogatori dei carabinieri, la prospettiva di una lunga condanna, l'insidiosa vita della prigione. Jimmy è un duro, non si pente di ciò che ha fatto, non si vuole piegare, ma il carcere minorile di Treviso mette alla prova anche la sua tempra. Quando il ragazzo viene mandato in un altro istituto in Sardegna, comincia a maturare il suo sogno di fuga. Allora Jimmy si sdoppia, diventa un altro e riesce a farsi trasferire in una comunità: La Collina. Ed è qui che accade in lui qualcosa. Qualcosa che potrebbe significare un nuovo inizio. Età di lettura: da 12 anni.