I libri e i DVD più prestati dalle biblioteche del Sistema

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore Piemme
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale Video

Trovati 13617 documenti.

Tarzan
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Lima, Kevin

Tarzan / diretto da Kevin Lima e Chris Buck ; canzoni di Phil Collins ; musiche di Mark Mancina ; tratto dal romanzo "Tarzan of the Apes" di Edgar Rice Burroughs ; sceneggiatura di Tab Murphy e Bob Tzudicker & Noni White

Milano : Buena Vista Home Entertainment, [200-?]

[archivio elettronico] C'era una volta in America
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Leone, Sergio <1929-1989>

[archivio elettronico] C'era una volta in America / directed by Sergio Leone ; Robert De Niro also starring James Woods, Elizabeth McGovern, Joe Pesci, Burt Young, Tuesday Weld and Treat Williams [attori] ; music composer Ennio Morricone ; screenplay by Sergio Leone, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Enrico Medioli, Franco Arcalli, Franco Ferrini ; produced by Arnon Milchan

Milano : Warner Home Video, 2003

Abstract: Il quartiere ebraico della New York anni '20 costituisce il campo delle imprese di una piccola banda di ragazzini. Li capeggiano Max e Noodles. La strada F il loro regno in cui compiono scippi, furtarelli, ricatti al poliziotto di zona e cos8 via. I ragazzi crescono e, nonostante sia l'epoca buia del proibizionismo, alla loro cassa comune, che hanno istituito in perfetto accordo, affluiscono numerosi proventi che vengono delle loro astute esercitazioni. Noodles F da sempre innamorato di Deborah, una graziosa ragazza ebrea figlia del proprietario di uno dei bar del quartiere, seria e tenace nel suo intento di studiare e di imparare a ballare, per diventare una autentica star. La banda fa un salto di qualita quando un tizio la incarica, su commissione di un boss di un'altra citta, di assaltare e rapinare un laboratorio di diamanti. Il colpo riesce. Noodles violenta sul posto una impiegata, Carol, che diventera amante di Max. Ma, al momento della consegna dei preziosi, uno del gruppo fa fuori tutti i committenti. A questo punto cominciano le perplessita e le resistenze di Noodles, mentre Max si fa sempre pi· cinico e spietato. Il proibizionismo finisce, ma gli affari della banda continuano con successo e con una clientela sempre pi· larga. Il vecchio bar del padre di Deborah viene rilevato e trasformato in loro base e locale di lusso: il gruppo si trova sempre pi· coinvolto in affari loschi, tra gli altri l'appoggio, voluto da un partito, ad una delle parti di una grossa vicenda sindacale con conseguenti vincoli e sparatorie, in una escalation di cui Noodles avverte tutti i rischi. Max ha meditato a lungo su di un suo antico progetto, che ora ritiene doversi attuare: l'attacco al furgone dei valori della Federal Reserve Bank, una impresa di eccezionale difficolta. Noodles, sicuro com'F che essa si concludera con un massacro, per salvare l'amico avverte la polizia. Tre banditi resteranno sul terreno ma non Max, che si F fatto sostituire. Cos8 sara di un altro il corpo sfigurato che Noodles seppellira nella sontuosa tomba che ha fatto erigere. Noodles, cerca invano di convincere Deborah, che F diventata una vera e propria diva, della sincerita del suo amore. Ma quando lei lo rifiuta e lo allontana poichT da sempre lo considera un inetto, la violenta. Le loro strade divergono, i dolci ricordi dell'adolescenza sembrano cancellati per sempre e Noodles F ormai solo. Spesso si rifugia in una fumeria d'oppio per tentare di dimenticare o sognare i vecchi tempi, l'amicizia e gli affetti. Un giorno riceve un misterioso invito: lo sconosciuto senatore Bailey, lo prega di intervenire ad una festa nella sua villa. Sempre diffidente, Noodles cerca Deborah e si reca nel camerino della donna in cerca di aiuto. Sono passati 30 anni. Deborah lo implora di non andare dal senatore, il quale altri non F che Max, di cui lei F l'amante e da cui ha avuto un figlio. Max, il vecchio amico, F ormai un politico in carriera ma, al tempo stesso, un finanziere rovinato e sotto inchiesta. Noodles si presenta all'incontro: il suo distacco F totale perchT Max gli ha tolto veramente tutto, donna e denaro. Ma allorchT l'invecchiato e terrorizzato amico, che F davvero nei guai e teme di essere fatto fuori, gli pone davanti una rivoltella, affinchT lo uccida dietro un forte compenso, Noodles rifiuta e se ne va. Per tornare, anche lui invecchiato e ormai deluso, nel quartiere della loro infanzia, inseguendo ancora immagini e ricordi sbiaditi, ma favolosi.

[archivio elettronico] Inception
5 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Nolan, Christopher

[archivio elettronico] Inception / written and directed by Christopher Nolan ; Leonardo Di Caprio, Ken Watanabe, Joseph Gordon-Levitt, Marion Cotillard, Ellen Page, Tom Hardy, Cillian Murphy, Tom Berenger, Michael Caine [attori] ; music by Hans Zimmer ; edited by Lee Smith ; director of photography Wally Pfister

Milano : Warner Home Video Italia, c2010

  [archivio elettronico]  Lilo & Stitch
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Sanders, Chris <1960- >

[archivio elettronico] Lilo & Stitch / scritto e diretto da Chris Sanders & Dean Deblois ; colonna sonora originale di Alan Silvestri

Edizione speciale

Milano : Buena Vista Home Entertainment, c2010

[archivio elettronico] Orgoglio e pregiudizio
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Langton, Simon

[archivio elettronico] Orgoglio e pregiudizio / directed by Simon Langton ; Colin Firth, Jennifer Ehle, David Bamber, Crispin Bonham-Carter, Anna Chancellor [attori] ; screenplay by Andrew Davies ; music by Carl Davis

s. l. : Monaco Film, c2012

[archivio elettronico] Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Cuarón, Alfonso

[archivio elettronico] Harry Potter e il prigioniero di Azkaban / directed by Alfonso Cuaron ; Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Robbie Coltrane... [et al.] [attori] ; music by John Williams ; edited by Steven Weisberg ; director of photography Michael Seresin ; screenplay by Steve Kloves ; based upon the novel by J. K. Rowling

s. l. : Warner Home Video, c2004

Abstract: Durante le vacanze a casa della terribile famiglia Dursley, Harry Potter non riesce a trattenersi dal lanciare un incantesimo contro la zia Marge, sorella dello zio Vernon. Per fuggire dalla punizione Harry durante la notte fugge di casa per raggiungere il Paiolo Magico, il pub che nasconde l'ingresso alla Diagon Alley. Qui incontra Cornelius Carmell, il Ministro della Magia, che, invece di punirlo per aver usato la magia al di fuori di Hogwarts, gli consiglia di rimandare il suo rientro alla scuola. Pare che un perfido mago, Sirus Black, sia riuscito a fuggire dalla prigione di Azkaban e stia dando la caccia proprio a Harry Potter.

Damages. Seconda stagione
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Damages. Seconda stagione / [ideatori Glenn Kessler, Todd A. Kessler, Daniel Zelman]

Milano : Sony Pictures home entertainment, 2010

Abstract: La serie riparte con Patty Hewes di nuovo impegnata in un caso di alto profilo. Questa volta Patty lotta contro un gigante delle energie alternative, la UNR, guidata da Walter Kendrick. Tutto comincia quando Daniel Purcell (William Hurt) si rivolge allo studio di Patty per denunciare l'uso, da parte della UNR, di un composto chimico, l'Aracide, che secondo gli esami da lui condotti commissionati dall'UNR stessa, hanno dimostrato la sua alta tossicità. Purcell racconta di intere mandrie della West Virginia uccise dall'uso del composto in agricoltura. Purcell diventa il testimone chiave della battaglia legale di Patty contro Kendrick, ma lui ritratta quando la moglie viene aggredita e uccisa. Purcell conosce molto bene Patty, insieme hanno avuto un figlio, Michael (Zachary Booth), che adesso ha 18 anni ed sta per andar al college. Ellen, nonostante sappia bene che Patty ha cercato di farla uccidere, continua a lavorare con lei per riuscire a fornire all'FBI le prove che possano incastrarla. Patty trova un collegamento tra Kendrick e un certo Finn Garrity, un broker che riesce a guadagnare ingenti fortune speculando sui futures energetici, il cui valore aumenta o diminuisce in seguito ai blocchi dell'erogazione dell'energia eseguiti ad arte dalla compagnia di Kendrick. Attraverso Garrity, Patty riesce a capire il gioco di Kendrick di manipolare il mercato energetico a vantaggio della sua società, la terza fornitrice mondiale di energia. Patty riesce a incastrare Kendrick e inchiodarlo alle sue responsabilità, usando abilmente ogni pezzo dello scacchiere a proprio vantaggio, in un complesso gioco di manipolazione al limite della legalità. sul lato privato Patty scopre il tradimento del marito e divorzia, mentre il figlio Michael viene cacciato di casa per aver iniziato una relazione con Jill, una gallerista molto più matura di lui, che lo appoggia nel suo progetto di lasciare gli studi e dedicarsi alla pittura. Patty tenta di dissuaderlo tagliandogli i viveri ma il ragazzo le dice una dura verità: chiunque si avvicina troppo a lei o l'allontana o muore.

Damages. Terza stagione
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Damages. Terza stagione / [ideatori Glenn Kessler, Todd A. Kessler, Daniel Zelman]

Milano : Sony Pictures home entertainment, 2012

Abstract: La terza stagione si rifà alla cronaca recente, coinvolgendo Patty Hewes in una causa contro la famiglia Tobin. Al centro c'è una truffa finanziaria sul modello dello schema Ponzi, che permette ai primi coinvolti nella truffa di avere alti profitti a scapito delle successive vittime. Su questo modello si fonda la truffa multimilionaria di Bernard Madoff, ex presidente del NASDAQ, che ha coinvolto nella sua rete sia istituti finanziari che piccoli investitori e che così diventa l'ispiratore della figura di Louis Tobin che la sera del Ringraziamento, avverte la sua famiglia dell'imminente suo arresto. Tobin verrà processato penalmente dall'ufficio del Procuratore Generale, per cui adesso lavora Ellen Parsons. Patty si occupa invece di trovare i soldi che Tobin ha nascosto, per restituirli alle vittime della truffa. Ad aiutare Patty c'è anche Tom, che ha un grande incentivo a trovare i soldi perché ha investito e perso tutti i risparmi a causa di Tobin; inoltre Tom ha molte spese da sostenere, infatti oltre le scuole private per la figlia, aiuta finanziariamente anche i propri genitori e quelli della moglie. Joe Tobin, interpretato da Campbell Scott, non era a conoscenza della truffa ordita dal padre e vorrebbe dapprima aiutare Patty a trovare i soldi ma quando tutti i beni della famiglia vengono congelati e messi all'asta per restituirli alle vittime, decide di accettare i consigli dell'avvocato di famiglia, Leonard Winstone (Martin Short), e di fare in modo di recuperare i soldi di famiglia nascosti in banche estere, e così mantenere l'alto tenore di vita a cui i Tobin sono abituati. Louis Tobin ha usato Danielle Marchetti e la figlia che lei ha avuto da Joe per trasportare i soldi all'estero, grazie al fatto che la ragazza fa l'hostess. Patty riesce a mettersi sulle tracce dei soldi e scoprire come sempre tutto. Ma ogni cosa ha un prezzo e Tom viene ucciso da Joe Tobin, quando ormai ogni cosa sta per venire a galla. Ellen aiuta Tom e Patty nel caso in maniera decisiva. Patty dopo il divorzio dal marito e la cacciata di casa del figlio per la relazione con una donna più matura di lui avvenuto nella scorsa serie, adesso lotta affinché il figlio Michael lasci la ultra-trentenne Jill, da cui aspetta un figlio. Patty dà dei soldi alla donna che li accetta facendosi beffe di Patty, perché nonostante la promessa fatta a Patty rimane con Michael. La vendetta di Patty non si fa attendere e manda Jill in carcere grazie a analisi fatte al feto, da dove è chiaro che ha concepito il bambino quando Michael era ancora minorenne. Arthur Frobisher cerca redenzione per quanto ha fatto, si dedica a progetti ambientalisti e scrive un libro da cui un importante attore di Hollywood vuole trarre un libro. Wess (Timothy Olyphant) nella precedente serie aveva avvicinato Ellen per scoprire cosa sapesse del coinvolgimento di Rick, il poliziotto che le aveva ucciso il fidanzato per conto di Arthur Frobisher; Wess si è innamorato di Ellen e per proteggerla da Rick lo uccide. Wess vuole chiudere il cerchio e decide di punire anche il mandante dell'omicidio di David e così denuncia Frobisher; finisce lui stesso in carcere per la morte di Rick.

Damages. Quarta stagione
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Damages. Quarta stagione / [ideatori Todd A. Kessler, Glenn Kessler, Daniel Zelman]

Milano : Sony Pictures home entertainment, 2014

Abstract: La quarta stagione si svolge oltre due anni dopo la terza, anni in cui Patty ed Ellen non hanno più lavorato assieme ma hanno comunque mantenuto i contatti. Ellen lavora per un altro studio legale ma nutre ambizioni di creare un proprio studio e, proprio per questo, cerca un caso di rilievo per farsi un nome pubblicamente Patty fa il solito lavoro ma si deve barcamenare con il per lei difficile ruolo di nonna in quanto, rotti i rapporti con il figlio, questo se n'è andato lasciandole la nipotina di circa tre anni. Il caso che guida la quarta stagione è relativo a una controversa società privata, la High Star Security Corp., guidata dal potente Howard T. Erickson (John Goodman) che ha fatto fortuna ottenendo contratti di fornitura di servizi di tipo militare per il governo statunitense e che dispone di influenti agganci con il Congresso e le alte sfere del potere. Non a caso la High Star dispone di un piccolo esercito, costituito da ex militari e modernamente armato, che viene utilizzato per compiti speciali ufficialmente sempre nei limiti consentiti dalla legge ma, come si vede fin dalla prima puntata, anche segreti ed illegali. Ad attirare l'attenzione di Ellen e Patty è infatti la crisi del soldato Chris Sanchez (Chris Messina), un militare esperto che al comando una squadra della High Star perde tutti i suoi compagni ed amici in una missione illegale in Afghanistan. Proprio in Sanchez, Ellen vede la chiave per arrivare a Howard T. Erickson e al sistema di intrighi, corruttele e delitti che esiste tra Washington D.C. e la High Star.

[archivio elettronico] Olocausto
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Chomsky, Marvin

[archivio elettronico] Olocausto / [regia Marvin J. Chomsky] ; James Woods, Meryl Streep, Michael Moriarty [attore]

s. l. : Titus Broadcasting, c2010

[archivio elettronico] Lilli e il vagabondo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Disney, Walt

[archivio elettronico] Lilli e il vagabondo / Walt Disney

edizione speciale

Milano : Walt Disney Studios Home Entertainment, [2012]

Abstract: Lilli, cagnetta viziata e coccolata, vede improvvisamente rivolgere le attenzioni che aveva sempre avuto al bimbo appena nato. Le gelosia la porta ad andarsene: finisce ben presto tra le grinfie dell'accalappiacani, ma Þ salvata da Biagio, un cane randagio...

[Archivio elettronico] Oceania
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

[Archivio elettronico] Oceania / [diretto da Ron Clements e John Musker]

Milano : Walt Disney home entertainment, c2017

Abstract: Vaiana ha pochi anni e grandi occhi, un'attitudine al prossimo e un'attrazione per il mare che non sfuggono agli dei. Radiosa e felice cresce sotto l'ala protettiva del padre, capo del villaggio, e lo sguardo immaginifico della nonna che favorisce la sua inclinazione al viaggio rivelandole un segreto: i Maori sono stati grandi marinai. Viaggiatori irriducibili alla scoperta delle isole del Pacifico, da secoli hanno smesso di viaggiare e nessuno sa perché. Cresciuta tra il padre che sogna per lei una vita stanziale e una nonna che nutre la sua fantasia, Vaiana ha deciso di prendere in mano il timone del proprio destino e di navigare in mare aperto, oltre la barriera corallina, limite imposto dal genitore. Il mondo intorno intanto sta misteriosamente morendo. Accompagnata da un galletto disfunzionale, investita paladina dall'Oceano e 'assistita' da un semidio egotico e naufragato, Vaiana affronterà un viaggio epico per recuperare l'identità dei suoi avi e regalare al mondo una nuova primavera.

Il diritto di contare
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Melfi, Theodore

Il diritto di contare / [diretto da Theodore Melfi] ; fotografia di Mandy Walker ; musiche di Pharrell Williams, Hans Zimmer, Benjamin Wallfish ; basato sul romanzo di Margot Lee Shetterly

[Milano] : Twentieth Century Fox Entertainment, 2017

Abstract: Nel 1961 la matematica afroamericana Katherine Johnson, insieme alle sue colleghe Dorothy Vaughan, supervisore non ufficiale, e l'aspirante ingegnere Mary Jackson, lavora come calcolatrice per la NASA al Langley Research Center di Hampton. A seguito del lancio dei satelliti russi e del primo volo spaziale umano eseguito da Jurij Gagarin, il programma spaziale americano si sente forzato ad accelerare la corsa allo spazio e a lanciare al più presto l'astronauta John Glenn. Vivian Mitchell, il supervisore bianco di Katherine, la trasferisce allo Space Task Group per assistere la squadra di Al Harrison con le sue capacità nell'ambito matematico e di geometria analitica. Katherine è la prima donna di colore che lavora nel gruppo e nell'edificio intero, che non possiede quindi bagni riservati ai neri. Katherine svolge il proprio lavoro meglio che può, ma è impossibilitata dalla mancanza di comunicazione che ha con i nuovi colleghi, in particolar modo l'ingegnere capo Paul Stafford, che la trattano con poco rispetto. Nel frattempo, Vivian rifiuta di promuovere Dorothy come supervisore del settore calcolatrici, anche se lei è costretta a lavorare al posto del supervisore mancante con paga ridotta. Mary invece desidererebbe collaborare con il reparto ingegneria per contribuire a perfezionare gli scudi termici della capsula spaziale sperimentale. Durante un barbecue domenicale, Katherine incontra l'ufficiale della Guardia Nazionale Jim Johnson. Inizialmente Jim si esprime in maniera scorretta mettendo in dubbio le capacità matematiche delle donne, ma in seguito riesce a farsi perdonare e ad instaurare con lei un rapporto di profondo affetto, fino a che Katherine, vedova e madre di tre figlie, accetta di sposarsi con lui. Nel corso del tempo Katherine riesce a guadagnare il rispetto dei colleghi risolvendo equazioni matematiche complesse impressionando Harrison. Quando Katherine, in seguito ad un rimprovero per le sue ripetute assenze, esprime il fastidio che ha nel dover correre fuori dall'edificio per utilizzare l'unico bagno del centro per i neri, sito ad oltre un chilometro di distanza, Harrison decide di abolire la segregazione nel suo centro e abbatte personalmente il cartello dell'unico bagno riservato ai neri. Nonostante le obiezioni di Paul, Harrison permette a Katherine di seguire le loro riunioni riservate, e lei si dimostrerà preziosa per la missione, creando un'elaborata equazione per il rientro della capsula spaziale di Glenn, che dovrebbe compiere sette orbite complete intorno alla Terra. Dorothy intanto viene a sapere della futura installazione del computer calcolatore IBM 7090, che porterà alla disoccupazione delle donne adibite ai calcoli che sono sotto la sua supervisione. Dorothy entra nella sala computer senza permesso e riesce con successo ad attivare la macchina. In seguito si reca nella biblioteca pubblica per informarsi sulla programmazione dei computer, e nonostante venga cacciata in malo modo, riesce a sottrarre di nascosto dalla sezione riservata ai bianchi un libro sulla programmazione in Fortran. Studiando il manuale e informando le sue collaboratrici sui processi dell'IBM, Dorothy riesce a farsi promuovere e si trasferisce con loro per supervisionare il computer, guadagnando finalmente il rispetto da parte di Vivian. Per farsi promuovere ingegnere Mary riesce a ricevere da un giudice il permesso di assistere alle lezioni serali di un liceo per bianchi per ottenere un diploma necessario per la promozione, riuscendo anche a contribuire alla creazione della capsula per il volo di John Glenn. Ai preparativi del lancio, nonostante l'enorme contributo che aveva dato allo Space Task Group, Katherine viene rimandata a lavorare come calcolatrice in quanto viene sostituita dal computer IBM finalmente funzionante. Come regalo di nozze e di addio, Harrison e la sua squadra donano a Katherine una collana di perle, l'unico gioiello ammesso nel codice di abbigliamento dell'edificio e che lei, col misero stipendio che percepiva, non avrebbe però mai potuto permettersi. Al giorno del lancio però, vengono rilevate discrepanze nei calcoli delle coordinate per il rientro formulati dall'IBM 7090. Glenn richiede che Katherine esegua il controllo finale, fidandosi più dei calcoli di una persona e di Katherine in particolare che di quelli di una macchina. Katherine riesce a confermare le coordinate in tempo ma, dopo aver portato i dati, inizialmente non viene ammessa ad assistere al lancio; la situazione viene corretta grazie all'intervento tempestivo di Harrison, che le dà un pass e la richiama in sala controllo per seguire il lancio insieme. Dopo un lancio eseguito correttamente, la capsula di Glenn rileva un problema allo scudo termico, il controllo missione gli ordina di rientrare dopo soltanto la terza orbita intorno alla Terra delle sette previste. Katherine controlla la situazione e suggerisce di usare i razzi posteriori attaccati allo scudo per facilitare il rischioso rientro. Glenn segue le istruzioni e riesce con successo a rientrare nell'atmosfera terrestre senza bruciare e la capsula atterra nel mare delle Bahamas. Grazie al successo del rientro di Glenn, Katherine continuerà a lavorare per la NASA e in seguito calcolerà anche le traiettorie delle missioni Apollo 11 e Apollo 13.

[archivio elettronico] Madagascar 2
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Darnell, Eric

[archivio elettronico] Madagascar 2 / directed by Eric Darnell, Tom McGrath ; music and songs by Hans Zimmer ; written by Etan Cohen and Eric Darnell & Tom McGrath

[S. l.] : DreamWorks, c2009

Battle creek
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Battle creek : la prima stagione completa / ideatori: David Shore, Vince Gilligan ; cast: Josh Duhamel, Dean Winters, Aubrey Dollar ... [et al.]

Italia : Sony Pictures Home Entertainment, 2016

[Archivio elettronico] Wonder
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Chbosky, Stephen

[Archivio elettronico] Wonder / regia di Stephen Chbosky ; Julia Roberts, Owen Wilson, Jacob Tremblay [et al.] [attori] ; sceneggiatura di Stephen Chbosky e Steve Conrad e Jack Thorne ; tratto dal romanzo di R.J. Palacio ; direttore della fotografia Don Burgess

[Roma] : Rai Cinema : 01 Distribution, c2018

Abstract: Auggie Pullman è un bambino di 10 anni con una malformazione craniofacciale che gli impedisce una vita normale. Ha subito circa 27 interventi chirurgici e, un po’ per questo e un po’ per paura della reazione degli altri bambini, non è mai andato a scuola in vita sua. Quando deve entrare in prima media i genitori decidono che è giunto il momento per lui di andare a scuola insieme agli altri bambini, e gli fanno visitare la Beecher Prep School. Il preside, il signor Tushman, delega a tre studenti di nome Julian, Jack e Charlotte il compito di fargli visitare la scuola. Mentre Jack si rivela amichevole, Julian sin da subito si dimostra bugiardo, mentre Charlotte parla solo di se stessa e delle sue aspirazioni. Una volta a scuola Auggie si rivela un buon alunno, ma trascorre le giornate da solo, e persino durante la pausa pranzo, mentre tutti i tavoli sono affollati, al suo tavolo non si siede nessuno. Ad un certo punto Jack decide però di avvicinarsi a lui, e i due stringono un legame di amicizia. Nel frattempo Julian prende di mira Auggie con continue battute sul suo aspetto, tormentandolo unitamente ad altri due compagni, Henry e Miles. Il giorno di Halloween Auggie sente gli spregevoli commenti dei compagni, compresi quelli di Jack, che parlando con Julian sostiene di stare solo fingendo di essere amico di August su richiesta del preside, e perciò i due ragazzi smettono di frequentarsi. Inizialmente a Jack non importa, ma poi si accorge che non aveva fatto amicizia con August solo per fare felice il preside, ma anche perché gli era veramente simpatico; il ragazzo si scusa e i due ritornano amici. Verso la fine dell'anno le classi vanno in gita scolastica, alla quale Julian non partecipa perché sospeso a causa del bullismo nei confronti di August. Durante la gita, August e Jack vengono attaccati da tre ragazzi più grandi, ma vengono aiutati da Henry e Miles, gli amici di Julian. August, alla fine dell'anno scolastico, ottiene un importante riconoscimento dal preside: il ragazzino emarginato è diventato un esempio e l'amico di tutti.

Star Wars
0 0 0
Videoregistrazioni: BluRay

Johnson, Rian <regista>

Star Wars : gli ultimi Jedi / Regia di Rian Johnson ; montaggio di Bob Ducsay ; musiche di John Williams ; scenografia di Rick Heinrichs

Milano : Walt Disney Studios Home Entertainment [distributore], c2018

Abstract: La Resistenza è stata appena rintracciata dal Primo Ordine e sta evacuando la propria base su D'Qar: il pilota Poe Dameron, per dare tempo all'ammiraglia della flotta di effettuare il salto nell'iperspazio, decide, disobbedendo a un ordine diretto, di distruggere un incrociatore stellare nemico, sacrificando nell'impresa tutti i bombardieri a disposizione e venendo perciò degradato dal generale Leia Organa. Su Ahch-To, Rey consegna la spada laser a Luke Skywalker, ma questi la getta via affermando che non vuole più avere niente a che fare con la guerra e che secondo lui è il momento di porre fine all'esistenza dei Cavalieri Jedi. Dopo molte suppliche e dopo avergli rivelato della morte di Han Solo, la ragazza riesce a convincerlo ad addestrarla, ma, seppur estremamente potente, si dimostra insicura e sembra non respingere il Lato Oscuro. Nel frattempo la flotta della Resistenza esce dall'iperspazio e si ritrova alla deriva con poco carburante a disposizione; il Primo Ordine riesce a rintracciarla un'altra volta, quindi l'Alleanza capisce che i nemici sono dotati di un potente localizzatore a lungo raggio che può essere disattivato soltanto salendo a bordo della loro nave ammiraglia: effettuare un'altra volta il salto a velocità luce sarebbe inutile anche perché esaurirebbe il carburante. Intanto il Leader Supremo Snoke convoca Kylo Ren, confessandosi profondamente deluso per la sua precedente umiliazione e deridendolo per la maschera che porta: frustrato dalle critiche e accecato dall'ira, il giovane distrugge la sua maschera e parte per annientare il nemico. Non appena raggiunge l'incrociatore dove si trova sua madre decide di non far fuoco, ma un altro caccia colpisce la plancia e uccide tutti i comandanti presenti, compresi l'ammiraglio Ackbar e apparentemente anche Leia; tuttavia lei riprende i sensi grazie alla Forza e riesce a tornare sul vascello. Finn, ripresosi dal coma per il trauma subito, parte segretamente alla ricerca dei codici di disattivazione degli scudi della nave di Snoke, indispensabili per accedervi e mettere fuori uso il localizzatore del Primo Ordine, accompagnato dal droide BB-8 e dall'addetta alle tubazioni Rose, recandosi sul pianeta Cantonica alla ricerca di un uomo che potrebbe aiutarli, indicato loro da Maz Kanata; i due vengono però arrestati e messi in una cella, nella quale trovano un hacker di nome DJ che dice di essere in grado di decriptare i codici in cambio di una ricompensa, dopodiché riescono a fuggire dalla prigione e dal pianeta, aiutati anche da alcuni bambini. Nel mentre Rey scopre di poter comunicare telepaticamente con Kylo Ren, il quale cerca di convincerla a passare al Lato Oscuro e consegnargli Luke; per riuscire nel suo intento le rivela di come quest'ultimo avesse tentato di ucciderlo anni prima, ragion per cui Ren aveva distrutto il tempio e ucciso gli altri padawan. La giovane decide quindi di affrontare Skywalker, che le confessa di aver avuto l'impulso di uccidere Kylo, spaventato dalla potenza del Lato Oscuro che cresceva in lui, ma di essersi immediatamente pentito e vergognato; per questo motivo era fuggito e si era nascosto, non avendo alcuna intenzione di addestrare un'altra generazione di Jedi. Grazie a una visione, la ragazza si convince che l'unico modo per sistemare le cose sia riconvertire Ren, per cui torna a bordo del Millennium Falcon assieme a Chewbecca e decide di consegnarsi al Primo Ordine; nel frattempo a Luke appare il fantasma di Forza di Yoda che gli consiglia di tramandare ciò che ha imparato anziché lasciarselo alle spalle. Una volta catturata, Rey prova a dialogare con Kylo supplicandolo di redimersi, ma lui risponde che sarà lei a doversi convertire al Lato Oscuro, e che ben presto saprà la verità sui suoi genitori. La giovane viene condotta da Snoke, che le sottrae la spada laser e prova a convincerla con la Forza a svelargli l'ubicazione di Skywalker, ma, accortosi che la ragazza gli resiste, decide di torturarla e ordina al suo discepolo di ucciderla. Lui le punta contro la sua spada laser con la mano destra, ma con la sinistra ruota di soppiatto la spada vicino a Snoke e lo trafigge. I due sconfiggono quindi le guardie del Leader Supremo e a Rey viene rivelato di essere stata venduta da piccola e che i suoi genitori, ormai morti, non erano altro che una coppia di mercanti di rottami. Lei gli chiede di far cessare il fuoco, ma Kylo sostiene che non ci sarà nessuna vittoria né per il Primo Ordine né per la Resistenza, e prova a convincerla a unirsi a lui in un nuovo governo della Galassia. La giovane rifiuta, cercando di attrarre a sé la sua spada laser mentre Ren tenta di sottrargliela: a causa di questo l'arma si spezza in due. Intanto Finn, Rose e BB-8 entrano nel vascello del Primo Ordine ma vengono ingannati da DJ, che si vende al nemico. Catturati e in procinto di essere giustiziati, vengono salvati dalle azioni del vice-ammiraglio Holdo: quest'ultima, subentrata a capo dell'Alleanza in seguito a quanto accaduto a Leia, dopo aver fatto evacuare dal suo incrociatore tutto l'equipaggio e per proteggerne l'approdo sul vicino pianeta Crait, effettua il salto nell'iperspazio rivolta contro l'ammiraglia nemica, tranciandola in due, impedendo così la distruzione di quello che resta della flotta. Il Primo Ordine, però, localizza facilmente la vecchia base dei ribelli all'interno di una miniera dove la Resistenza si è rintanata. Per stanare il nemico, viene armato un potente cannone da sfondamento che crea facilmente una breccia nel portellone principale del rifugio, nonostante i tentativi da parte di Poe, Finn e altri di distruggerlo, durante i quali Rose rimane gravemente ferita. Vedendosi tagliata l'unica via di fuga, Leia, nel frattempo ripresasi, si rassegna ormai alla sconfitta, quando compare Luke: il Cavaliere Jedi, con l'intento di guadagnare tempo per far scappare sua sorella e gli altri, si mostra a Kylo Ren, che dà l'ordine di sparargli. Dopo svariate raffiche di colpi, però, Skywalker è illeso. Furibondo, il giovane sbarca e affronta il suo vecchio maestro, il quale, dopo aver schivato alcuni fendenti, non oppone resistenza. Ma l'affondo con la spada laser di Ren lo attraversa senza colpirlo, dal momento che quello che sta combattendo è solo una proiezione realizzata da Luke con la Forza. Kylo capisce che è stato solo un diversivo, ma è troppo tardi per inseguire la Resistenza, che ha già trovato una via di fuga grazie a Rey. La ragazza, padroneggiando ormai la Forza, fa levitare i massi che ostruivano il varco d'uscita e, con l'aiuto di Chewbecca, fugge assieme ai suoi compagni sul Millennium Falcon. Nel mentre Skywalker, rimasto su Ahch-To e stremato per lo sforzo, entra in contemplazione e spira, divenendo un Fantasma di Forza svanendo come Obi-Wan Kenobi e Yoda. Rey e Leia percepiscono subito la sua scomparsa, ma la avvertono circondata da un senso di pace. Ora è tempo di riorganizzare l'Alleanza per continuare a combattere il Primo Ordine. Su Cantonica, uno dei bambini che ha aiutato Finn e Rose a fuggire afferra una scopa con la Forza e scruta speranzosamente nello spazio.

  [archivio elettronico]  Cantando dietro i paraventi
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Olmi, Ermanno

[archivio elettronico] Cantando dietro i paraventi / un film di Ermanno Olmi ; Bud Spencer, Jun Ichikawa, Sally Ming Zeo Ni, Camillo Grassi [attori]

Milano : Eagle Pictures, [dopo il 2003]

Titanic
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Jones, John

Titanic : cent'anni dopo : un ricordo ancora vivo [archivio elettronico] / regia di Jon Jones ; Ben Bishop, Toby Jones, Glen Blackhall ... [et al.] [attori] ; costume designer James Keast ; visual effect supervisor Tom Turnbull ; edited by Susan Shipton ; director of photography Adam Suschitzky ; music by Jonathan Goldsmith ; written by Julian Fellowes

[s.l.] : Titan Films KFT; Titanic Productions Limited ; Sienna Films Productions, 2012

Fa parte di: I DVD Cinema di Panorama

  [archivio elettronico]  Be Cool
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Gray, F. Gary

[archivio elettronico] Be Cool / directed by F. Gary Gray ; John Travolta, Uma Thurman, Vince Vaughn, Cedric the Entertainer, André Benjamin, Steven Tyler ... [et al.] [attori] ; music by John Powell ; costume designer Mark Bridges : film editor Sheldon Kahn ; director of photography Jeffrey L. Kimball ; based on the novel by Elmore Leonard ; screenplay by Peter Steinfeld

Milano : MGM Home Entertainment, c2005