I libri e i DVD più prestati dalle biblioteche del Sistema

Trovati 813976 documenti.

1: L'amica geniale
3 1 0
Materiale linguistico moderno

Ferrante, Elena

1: L'amica geniale : infanzia, adolescenza / Elena Ferrante

Abstract: Il romanzo comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità. L'autrice scava nella natura complessa dell'amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. Narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, Napoli, l'Italia, in più di un cinquantennio, trasformando le amiche e il loro legame. E tutto ciò precipita nella pagina con l'andamento delle grandi narrazioni popolari, dense e insieme veloci, profonde e lievi, rovesciando di continuo situazioni, svelando fondi segreti dei personaggi, sommando evento a evento senza tregua, ma con la profondità e la potenza di voce a cui l'autrice ci ha abituati. Si tratta di quel genere di libro che non finisce. O, per dire meglio, l'autrice porta compiutamente a termine in questo primo romanzo la narrazione dell'infanzia e dell'adolescenza di Lila e di Elena, ma ci lascia sulla soglia di nuovi grandi mutamenti che stanno per sconvolgere le loro vite e il loro intensissimo rapporto.

[2]: L'amica geniale
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrante, Elena

[2]: L'amica geniale : storia del nuovo cognome : giovinezza / Elena Ferrante

Abstract: Capii che ero arrivata fin là piena di superbia e mi resi conto che - in buona fede certo, con affetto - avevo fatto tutto quel viaggio soprattutto per mostrarle ciò che lei aveva perso e ciò che io avevo vinto. Lei naturalmente se ne era accorta fin dal momento in cui le ero comparsa davanti e ora stava reagendo spiegandomi di fatto che non avevo vinto niente, che al mondo non c'era alcunché da vincere, che la sua vita era piena di avventure diverse e scriteriate proprio quanto la mia, e che il tempo semplicemente scivolava via senza alcun senso, ed era bello solo vedersi ogni tanto per sentire il suono folle del cervello dell'una echeggiare dentro il suono folle del cervello dell'altra. Ecco Storia del nuovo cognome, secondo romanzo del ciclo de L'amica geniale. Ritroverete subito Lila ed Elena, il loro rapporto di amore e odio, l'intreccio inestricabile di dipendenza e volontà di autoaffermazione.

Harry Potter e la pietra filosofale
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Rowling, J. K.

Harry Potter e la pietra filosofale : romanzo / J. K. Rowling ; illustrazioni di Serena Riglietti ; traduzione di Marina Astrologo

Milano : Salani, 1998

Abstract: Harry Potter è un predestinato: ha una cicatrice a forma di saetta sulla fronte e provoca strani fenomeni, come quello di farsi ricrescere in una notte i capelli inesorabilemte tagliati dai perfidi zii. Ma solo in occasione del suo undicesimo compleanno gli si rivelano la sua natura e il suo destino, e il mondo misterioso cui di diritto appartiene. Un mondo dove regna la magia; un universo popolato da gufi portalettere, scope volanti, caramelle al gusto di cavolini di Bruxelles, ritratti che scappano. Età di lettura: da 8 anni.

Harry Potter e i doni della morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rowling, J. K.

Harry Potter e i doni della morte : romanzo / J.K. Rowling ; traduzione di Beatrice Masini ; [edizione italiana a cura di Daniela Gamba]

Milano : Salani, [2008]

Il barone rampante
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calvino, Italo

Il barone rampante / Italo Calvino ; presentazione dell'autore

Milano : A. Mondadori, 1993

Fa parte di: Opere di Italo Calvino

Io non ho paura
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ammaniti, Niccolò

Io non ho paura / Niccolò Ammaniti

Torino : Einaudi, 2001

Abstract: In questo romanzo Niccolò Ammaniti va al cuore della sua narrativa, con una storia tesa e dal ritmo serrato, un congegno a orologeria che si carica fino a una conclusione sorprendente: e mette in scena la paura stessa. Michele Amitrano, nove anni, si trova di colpo a fare i conti con un segreto cosi grande e terribile da non poterlo nemmeno raccontare. E per affrontarlo dovrà trovare la forza proprio nelle sue fantasie di bambino, mentre il lettore assiste a una doppia storia: quella vista con gli occhi di Michele e quella, tragica, che coinvolge i grandi di Acqua Traverse, misera frazione dispersa tra i campi di grano. Il risultato è un racconto potente e di assoluta felicità narrativa, dove si respirano atmosfere che vanno da Clive Barker alle Avventure di Tom Sawyer, alle Fiabe italiane di Calvino. La storia è ambientata nell'estate torrida del 1978 nella campagna di un Sud dell'Italia non identificato, ma evocato con rara forza descrittiva. In questo paesaggio dominato dal contrasto tra la luce abbagliante del sole e il buio della notte, Ammaniti alterna, a colpi di scena sapienti, la commedia, il mondo dei rapporti infantili, la lingua e la buffa saggezza dei bambini, la loro tenacia, la forza dell'amicizia e il dramma del tradimento.

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rowling, J. K.

Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban : romanzo / J. K. Rowling ; illustrazioni di Serena Riglietti ; traduzione di Beatrice Masini

Milano : Salani, c2000

Abstract: Tra colpi di scena, mappe stregate e ippogrifi scontrosi, zie volanti e libri che mordono, Harry Potter conduce il lettore nel terzo capitolo delle sue avventure. Harry, giovane studente della prestigiosa Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, è questa volta alle prese con un famigerato assassino che, evaso dalla terribile prigione di Azkaban, gli sta dando la caccia per ucciderlo. Forse questa volta nemmeno la Scuola di Magia, nemmeno gli amici più cari potranno aiutarlo, almeno fino a quando si nasconderà tra di loro un traditore... Età di lettura: da 8 anni.

Harry Potter e il principe mezzosangue
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Rowling, J. K.

Harry Potter e il principe mezzosangue : romanzo / J. K. Rowling ; traduzione di Beatrice Masini

Milano : Salani, c2006 (stampa 2005)

Espiazione
4 1 0
Materiale linguistico moderno

McEwan, Ian

Espiazione / Ian McEwan ; traduzione di Susanna Basso

Torino : Einaudi, c2002

Abstract: A tredici anni un amore che sboccia può sembrare un plagio. Una ragazzina che assiste a una violenza può convincersi di aver riconosciuto il responsabile e far condannare un innocente, rovinandolo e rovinandosi. Perché tutta la vita sarà segnata dalle conseguenze. La ragazzina crescerà, diventerà una scrittrice, ma non si libererà del peso dell'ingiustizia inferta a un innocente, alla propria sorella innamorata e in fin dei conti anche a se stessa.

[audioregistrazione] Inglese
0 0 0
Multimedia (kit)

[audioregistrazione] Inglese : corso intensivo di lingua inglese

Firenze : Giunti ; Colonia : Naumann & Gobel, c2008

Fa parte di: Inglese : corso di lingua intensivo con CD / consulenza scientifica Reinhold Freudenstein

Abstract: Nell'epoca dei viaggi senza frontiere e dell'unione economica le lingue straniere hanno acquisito ormai per chiunque, sia nella vita privata sia in quella professionale, un'enorme importanza. Questo corso intensivo con CD si rivolge a chiunque desideri iniziare lo studio della lingua inglese o rispolverare conoscenze ormai dimenticate. I 4 CD offrono dialoghi realistici e autentici, esercizi piacevoli e vari, soluzioni agli esercizi, scenette e interviste al fine di sviluppare la comprensione della lingua parlata. Dialoghi, esercizi e scenette sono divisi per capitolo e facilmente individuabili sul CD. Il manuale riporta, oltre ai testi del CD, la traduzione italiana dei dialoghi e degli esercizi nonché le spiegazioni e le regole grammaticali per l'uso corretto della lingua.

L'amante silenzioso
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sánchez, Clara

L'amante silenzioso : [romanzo] / Clara Sánchez ; traduzione di Enrica Budetta

Milano : Garzanti, 2018

Se questo è un uomo
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Levi, Primo <1919-1987>

Se questo è un uomo ; La tregua / Primo Levi

Torino : Einaudi, 1998

Abstract: Testimonianza sconvolgente sull'inferno dei Lager, libro della dignita e dell'abiezione dell'uomo di fronte allo sterminio di massa, Se questo è un uomo è un capolavoro letterario di una misura, di una compostezza già classiche. Levi, ne La tregua, ha voluto raccontare anche il lungo viaggio di ritorno attraverso l'Europa dai campi di sterminio: una narrazione che contempera il senso di una libertà ritrovata con i segni lasciati dagli orrori sofferti.

[4]: Storia della bambina perduta
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrante, Elena

[4]: Storia della bambina perduta : maturità-vecchiaia / Elena Ferrante

Abstract: Storia della bambina perduta è il quarto e ultimo volume dell'Amica geniale. Le due protagoniste Lina (o Lila) ed Elena (o Lenù) sono ormai adulte, con alle spalle delle vite piene di avvenimenti, scoperte, cadute e rinascite. Ambedue hanno lottato per uscire dal rione natale, una prigione di conformismo, violenze e legami difficili da spezzare. Elena è diventata una scrittrice affermata, ha lasciato Napoli, si è sposata e poi separata, ha avuto due figlie e ora torna a Napoli per inseguire un amore giovanile che si è di nuovo materializzato nella sua nuova vita. Lila è rimasta a Napoli, più invischiata nei rapporti familiari e camorristici, ma si è inventata una sorprendente carriera di imprenditrice informatica ed esercita più che mai il suo affascinante e carismatico ruolo di leader nascosta ma reale del rione (cosa che la porterà tra l'altro allo scontro con i potenti fratelli Solara). Ma il romanzo è soprattutto la storia di un rapporto di amicizia, dove le due donne, veri e propri poli opposti di una stessa forza, si scontrano e s'incontrano, s'influenzano a vicenda, si allontanano e poi si ritrovano, si invidiano e si ammirano. Attraverso nuove prove che la vita pone loro davanti, scoprono in se stesse e nell'altra sempre nuovi aspetti delle loro personalità e del loro legame d'amicizia. Intanto la storia d'Italia e del mondo si srotola sullo sfondo e anche con questa le due donne e la loro amicizia si dovranno confrontare...

[3]: L'amica geniale
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferrante, Elena

[3]: L'amica geniale : storia di chi fugge e di chi resta : tempo di mezzo / Elena Ferrante

Abstract: Elena e Lila, le due amiche la cui storia i lettori hanno imparato a conoscere attraverso L'amica geniale e Storia del nuovo cognome, sono diventate donne. Lo sono diventate molto presto: Lila si è sposata a sedici anni, ha un figlio piccolo, ha lasciato il marito e l'agiatezza, lavora come operaia in condizioni durissime; Elena è andata via dal rione, ha studiato alla Normale di Pisa e ha pubblicato un romanzo di successo che le ha aperto le porte di un mondo benestante e colto. Ambedue hanno provato a forzare le barriere che le volevano chiuse in un destino di miseria, ignoranza e sottomissione. Ora navigano, con i ritmi travolgenti a cui Elena Ferrante ci ha abituati, nel grande mare aperto degli anni Settanta, uno scenario di speranze e incertezze, di tensioni e sfide fino ad allora impensabili, sempre unite da un legame fortissimo, ambivalente, a volte sotterraneo a volte riemergente in esplosioni violente o in incontri che aprono prospettive inattese.

Harry Potter e la camera dei segreti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rowling, J. K.

Harry Potter e la camera dei segreti : romanzo / J. K. Rowling ; illustrazioni di Serena Riglietti ; traduzione di Marina Astrologo

Milano : Salani, 1998

Abstract: Harry Potter è ormai celebre: durante il primo anno alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts ha sconfitto il terribile Voldemort, vendicando la morte dei suoi genitori e coprendosi di gloria. Ma una spaventosa minaccia incombe sulla scuola: un incantesimo che colpisce i compagni di Harry uno dopo l'altro, e che sembra legato a un antico mistero racchiuso nella tenebrosa Camera dei Segreti. Harry e i suoi amici sfideranno oscure magie e terribili mostri, parleranno con i gufi e viaggeranno in automobili volanti, in un percorso magico dal ritmo incalzante e dalla sequenza infinita, come da scatole cinesi. Età di lettura: da 8 anni.

Il visconte dimezzato
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calvino, Italo

Il visconte dimezzato / Italo Calvino ; presentazione dell'autore

Milano : A. Mondadori, 1993

Abstract: Il Visconte dimezzato è ambientato intorno alla metà del 1700. La storia è narrata dal nipote del visconte protagonista, figlio illegittimo della sorella, che è presente nella storia. Il protagonista di questo romanzo è appunto il visconte Medardo di Terralba. La storia comincia quando Medardo, in Boemia, si dirige col suo scudiero Curzio all’accampamento dei crociati. Nella prima battaglia a cui partecipa riceve una cannonata che lo divide in due esatte metà, di cui una viene salvata dai medici dell’esercito, l’altra viene trovata viva in mezzo a un cumulo di cadaveri e curata da un gruppo di eremiti.

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sepúlveda, Luis

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare : romanzo / Luis Sepúlveda ; traduzione di Ilide Carmignani ; illustrazioni di Simona Mulazzani

Firenze : Salani, 1996

Abstract: I gabbiani sorvolano la foce dell'Elba, nel mare del Nord. Banco di aringhe a sinistra stride il gabbiano di vedetta e Kengah si tuffa. Ma quando riemerge, il mare è una distesa di petrolio. A stento spicca il volo, raggiunge la terra ferma, ma poi stremata precipita su un balcone di Amburgo. C'è un micio nero di nome Zorba su quel balcone, un grosso gatto cui la gabbiana morente affida l'uovo che sta per deporre, non prima di aver ottenuto dal gatto solenni promesse: che lo coverà amorevolmente, che non si mangerà il piccolo e che, soprattutto, gli insegnerà a volare. E se per mantenere le prime due promesse sarà sufficiente l'amore materno di Zorba, per la terza ci vorrà una grande idea e l'aiuto di tutti...

Macbeth
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nesbø, Jo

Macbeth / Jo Nesbø ; traduzione dal norvegese di Maria Teresa Cattaneo

Milano : Rizzoli, 2018

Abstract: Dopo il successo di L’uomo di neve, Jo Nesbo torna con Macbeth, richiamo moderno al celebre e omonimo dramma shakespeariano in cui l’uomo deve lottare con il suo io, con la persona che vuole essere e diventare. Siamo negli anni Settanta, nel pieno dell’industrializzazione, in una città vessata dallo smog, dalle fabbriche con le ciminiere alte e da piani regolatori mai messi in atto. In un mondo di speculazione, disoccupazione e criminalità, la legge che domina la vita del ceto operaio è quella della droga e del gioco d’azzardo. Fino a quando giunge a capo della polizia un uomo dal pugno di ferro, un certo Duncan, determinato a riportare l’ordine e a far tacere i grandi monopoli della droga. Hecate e Sweno, geni del male della perfida sostanza, faranno di tutto pur di sconfiggere Duncan e di far tornare in auge la droga e gli affari che girano attorno ad essa. In questa città industriale grigia e piena di fumo inizia così una battaglia feroce dove il bene e il male a volte assumono la stessa faccia e non si sa nemmeno da che parte stia la polizia. In questo groviglio di conflitti e in questa linea di confine davvero sottile trova spazio anche Macbeth, poliziotto che pensava di non avere niente da nascondere, ma che si trova anche lui invischiato in una rete apparentemente senza scampo. Jo Nesbo dà così vita ad un romanzo geniale, una miscela di malvagità, potere, intelligenza e complessità dell’animo umano.

Mio caro serial killer
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giménez Bartlett, Alicia

Mio caro serial killer / Alicia Giménez-Bartlett ; traduzione di Maria Nicola

Palermo : Sellerio, 2018

Abstract: L’ispettrice Petra Delicado di Barcellona è un po’ giù, sente che gli anni le sono piombati addosso tutti insieme. Un nuovo caso la scuote, un delitto «mostruoso e miserabile» che la rimescola dentro in quanto donna. Una signora sola, mai sposata, con un piccolo lavoro e una piccola vita, è stata trovata accoltellata. L’assassino si è accanito su di lei e ha poggiato sul corpo martoriato un messaggio di passione. L’indagine mette in luce che in quella esistenza era entrato l’amore, quello che illude e sconvolge una «zitella», come ripetono i maschi facendo imbestialire Petra. Tutto parla di femminicidio. Inizia con l’inseparabile vice Fermín Garzón il tran tran da segugi di strada che annusano il sospetto, un uomo insignificante che non lascia tracce. Però il rituale di sangue e lettere d’amore si ripete uguale ai danni di altre vittime. Si stende l’ombra preoccupante del serial killer e, anche per compiacere la stampa, alla coppia viene aggiunto, con funzione direttiva, un ispettore della Polizia autonoma della Catalogna, un giovane dal piglio moderno, rigido e pedante. Tutto l’opposto della collaudata coppia di sbirri, abituati a farsi sorprendere dalle intuizioni, ad attardarsi tra birrette e tapas insaporite dal continuo battibecco. Così l’indagine prosegue nella tensione tra due generazioni e due modi opposti di investigazione e di vita. E forse questo allude metaforicamente allo scontro attuale tra i due patriottismi iberici. E porta dentro un bizzarro mondo metropolitano, le agenzie per cuori solitari. Nulla di straordinario per Petra che finisce sempre coll’immergersi dentro i misteri di una quotidianità piena di risvolti oscuri. Ma stavolta per sciogliere un’intricata matassa di colpevoli che sembrano vittime e vittime colpevoli Petra e Fermín devono affidarsi a un’indagine logica, quasi da detective deduttivi non da piedipiatti; e soprattutto la dura ma empatica poliziotta deve affrontare un assassino disumano. «L’essere umano può essere rabbioso e crudele, ma se non è psicopatico non arriva a tanto». E, forse a causa dello stress, forse per l’amarezza della verità, la commedia tra lei e Fermín corre più veloce del solito.

Harry Potter e l'Ordine della fenice
5 0 0
Materiale linguistico moderno

Rowling, J. K.

Harry Potter e l'Ordine della fenice : romanzo / J. K. Rowling ; traduzione di Beatrice Masini ; in collaborazione con Valentina Daniele e Angela Ragusa

Milano : Salani, [2003]