Community » Forum » Recensioni

Eccentrici
0 1 0
Alvi, Geminello

Eccentrici

Milano : Adelphi, 2015

Abstract: Occhialuti alchimisti rovinati dall'assenzio, lottatori che combattono contro le tigri a pugni nudi e si convertono poi all'ascetismo per soggiogare ben altre belve, temerari aeronauti che atterrano sul tetto dei grandi magazzini di Parigi, generali cosacchi buddhisti, digiunatrici poliglotte, trasvolatori infelici, inventori di cannoni eterici, pittori monocromi devoti a Santa Rita. Da Cary Grant a Lovecraft, da Salgari a Pancho Villa e a Buster Keaton, i quarantadue personaggi raccontati da Alvi sono stravaganti e folli, certo, ma soprattutto sono uomini e donne che fremono per l'ansia di inseguire la vita e vi si perdono, mostrandone l'infinita varietà e potenza.

37 Visite, 1 Messaggi

Essere differenti dagli altri: una paura e insieme un desiderio per qualunque individuo. Ma mentre oggi per distinguere e distinguersi si ricorre spesso a segni esteriori, un tempo la diversità rappresentava un vero e proprio stile di vita. L'economista Geminello Alvi racconta quarantadue personaggi che hanno fatto dell' eccentricità una passione interiore: da Santa Rita a Cary Grant, da Salgari a Buster Keaton, la galleria di Alvi ci insegna che la stravaganza è spesso l'unica arma per trovare sè stessi.

  • «
  • 1
  • »

852 Messaggi in 800 Discussioni di 76 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online