Community » Forum » Recensioni

Paure fuori luogo. Perché temiamo le catastrofi sbagliate
4 1 0
Tozzi, Mario

Paure fuori luogo. Perché temiamo le catastrofi sbagliate

Einaudi

Abstract: Di che cosa abbiamo paura, quando parliamo di catastrofi? Quali sono le nostre paure ataviche rispetto alla Terra? E perché abbiamo paura quando non dovremmo e non ne abbiamo quando dovremmo? Questo libro va al fondo delle nostre paure collettive, dalle alluvioni agli asteroidi, dalle eruzioni vulcaniche alle epidemie, con speciale attenzione ai terremoti, drammaticamente attuali. Il problema è che le catastrofi naturali non esistono, esistono gli eventi naturali che trasformiamo in tragedia, spesso grazie al linguaggio iperbolico dei media. Inoltre siamo spesso ignoranti in campo scientifico e la scienza diffonde dubbi e non certezze: ricadiamo cosí nel fatalismo magico-religioso. Per salvarci dalle paure immotivate dobbiamo informarci meglio, prestando attenzione ai veri problemi di oggi: cambiamento climatico, fine delle risorse, consumo del suolo e cosí via. Scopriremo che le catastrofi non ci fanno solo paura, ma ci attraggono, perché l'umanità nasce dalle catastrofi e la sua storia ne è indelebilmente segnata.

72 Visite, 1 Messaggi

"La paura degli eventi naturali è fuori luogo e la preparazione consapevole è l'unica cosa che ci può salvare la vita". Questo è il messaggio principale che Mario Tozzi cerca di trasmettere, e che sintetizza gran parte degli argomenti trattati all'interno del libro. Forse per noi italiani dovrebbe essere quasi un obbligo leggerlo; ci insegnerebbe che non esistono disastri naturali ma solo eventi di fronte al quale ci facciamo cogliere troppo spesso impreparati. E' un libro alla portata di tutti, che racchiude dati molto significativi su vari terremoti, eruzioni vulcaniche (e, strano a dirsi, anche tsunami!) avvenuti in Italia, oltre che nel mondo. La lettura è resa piacevole dai numerosi aneddoti che riguardano il rapporto che i "sapiens" hanno avuto nella loro storia con questi eventi, alcuni dei quali anche molto sorprendenti (chi sapeva che la sconfitta di Napoleone potrebbe essere stata in parte causata dall'eruzione del Tambora? o che il dio giapponese dei terremoti è un pescegatto di nome Namazu?).

  • «
  • 1
  • »

852 Messaggi in 800 Discussioni di 76 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online