Community » Forum » Recensioni

La pelle
0 1 0
Malaparte, Curzio

La pelle

Milano : Adelphi, 2010

Abstract: Una terribile peste dilaga a Napoli dal giorno in cui, nell'ottobre del 1943, gli eserciti alleati vi sono entrati come liberatori: una peste che corrompe non il corpo ma l'anima. Trasformata in un inferno di abiezione, la città offre visioni di un osceno, straziante orrore: la ragazza che in un tugurio, aprendo lentamente la rosea e nera tenaglia delle gambe, lascia che i soldati, per un dollaro, verifichino la sua verginità; le parrucche bionde o ruggine o tizianesche di cui donne con i capelli ossigenati e la pelle bianca di cipria si coprono il pube, perché Negroes like blondes; i bambini seminudi e pieni di terrore che megere dal viso incrostato di belletto vendono ai soldati marocchini, dimentiche del fatto che a Napoli i bambini sono la sola cosa sacra. La peste è nella mano pietosa e fraterna dei liberatori, nella loro incapacità di scorgere le forze misteriose e oscure che a Napoli governano gli uomini e i fatti della vita, nella loro convinzione che un popolo vinto non possa che essere un popolo di colpevoli. Null'altro rimane allora se non la lotta per salvare la pelle: non l'anima, come un tempo, o l'onore, la libertà, la giustizia, ma la schifosa pelle. E, forse, la pietà: quella che in uno dei capitoli di questo romanzo spinge Consuelo Caracciolo a denudarsi per rivestire del suo abito di raso, delle calze, degli scarpini di seta la giovane del Pallonetto morta in un bombardamento, trasformandola in Principessa delle Fate o in una statua della Madonna.

35 Visite, 1 Messaggi

Celebre opera di Curzio Malaparte, del 1949, che attinge alle sue esperienze di ufficiale di collegamento nella Napoli occupata dagli Alleati alla fine della seconda guerra mondiale. La situazione di miseria e sbando è descritta con grande realismo e, accanto all'autocritica per le responsabilità italiane, non mancano accenti di scetticismo nei confronti dell’alleato americano.

  • «
  • 1
  • »

809 Messaggi in 758 Discussioni di 74 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online