Trovati 65629 documenti.

Mostra parametri
I giorni innocenti della guerra
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Fortunato, Mario

I giorni innocenti della guerra

Bompiani, 04/09/2019

Abstract: Centro Italia, alla vigilia del secondo conflitto mondiale. La vita di un gruppo di ragazzi e ragazze si trova nel pieno di quella che presto diverrà una guerra senza scampo, una guerra civile. Fra loro c'è Stefano Portelli, avvocato di belle speranze con la testa gonfia di utopie, innamorato di Eleonora. E c'è la cognata Nina, che "diviene adulta in un momento", legata in segreto a Sergio, capo partigiano quasi adolescente la cui "luce giovanile può mettere persino paura". Altre esistenze corrono parallele: quella di Alastair Ormiston, pilota inglese della RAF, che adora i libri di Virginia Woolf e sogna il compagno ideale. E quella di Edna, l'amica del cuore, che in una Londra bombardata dai nazisti scopre se stessa e la felicità. Se queste vite si incroceranno in maniera imprevista, rimescolando le carte della grande Storia, sarà per opera di un destino che le supera, bruciandole in un falò dove tutto si consuma – gioia e dolore insieme. Dopo una lunga pausa di riflessione, nel suo nuovo romanzo Mario Fortunato ci consegna le immagini di un passato ancora rovente: la nuda prosa dei giorni di guerra, contaminata dalle questioni private dei personaggi, riscrive così il senso di avvenimenti su cui gli storici continuano a dividersi. Ci voleva un autore nato molti anni dopo le lacerazioni di quel tempo, per raccontare fascismo e antifascismo finalmente senza pregiudizi.

Maria Stuarda. La rivale di Elisabetta I d'Inghilterra
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Zweig, Stefan

Maria Stuarda. La rivale di Elisabetta I d'Inghilterra

Bompiani, 29/05/2019

Abstract: Il tragico percorso della vita di Maria Stuarda ha origini e radici nella sua ascesa incredibilmente rapida alla condizione della massima potenza terrena: a sei giorni regina di Scozia, a sei anni fidanzata d'uno dei più potenti principi d'Europa, a diciassette regina di Francia. Un'ascesa ottenuta senza fatica né merito, come in un sogno, senza il tempo di esserne interiormente consapevole. Ma subito il sogno svanisce e interviene la delusione, la realtà di una condizione che le impedisce di essere semplicemente se stessa, ma solo e sempre parte e oggetto di un gioco d'interessi.Al ritorno in Scozia è subito esposta alla bufera di una rabbiosa lotta religiosa che sconquassa la sua terra e s'insinua fin nella sua famiglia, coinvolgendo lo sfortunato paese nel sanguinoso gioco delle potenze mondiali; nasce di qui il conflitto personale tra l'astuta Elisabetta e l'impulsiva Maria Stuarda, tra Inghilterra e Scozia, dietro al quale s'innalza l'ombra dei grandi contrasti del tempo tra Riforma e Controriforma, tra l'epoca moderna alle porte e il mondo medioevale che muore. In questa lotta senza tregua, Stefan Zweig ci conduce a scoprire la dimensione umana delle due protagoniste, donne di statura eccezionale che si fronteggiano con armi subdole e sleali, fino al momento aspro e tagliente della tragedia finale. "Non solo come regine, ma anche come donne, Elisabetta e Maria Stuarda rappresentano due tipi assolutamente opposti, come se la natura si fosse divertita a esemplificare in contrappunto, fin nei minimi particolari, una grande antitesi di portata storica mondiale."

Storia di una passione. Lettere 1932-1953
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Nin, Anaïs - Miller, Henry

Storia di una passione. Lettere 1932-1953

Bompiani, 03/07/2019

Abstract: Un dialogo tra due scrittori che mette a nudo, oltre ogni pudore, un rapporto sentimentale che si rivela ben più carnale e terreno di quanto ci si potesse immaginare. L'incontro tra Anaïs Nin e Henry Miller non è insomma un semplice incontro culturale, basato solo su affinità intellettuali. Storia di una passione racconta dichiarazioni d'amore, ricatti, gelosie e tenerezze nel resoconto di un'appassionante amicizia che rimase intatta per tutta la vita tra due scrittori profondamente innamorati della parola.

Tango argentino: a pocket "breviary" for its dancers
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Müller, Patricia

Tango argentino: a pocket "breviary" for its dancers

Enrico Massetti, 26/09/2019

Abstract: 2019 editionIn this book we discover the code of honour of the 'porteños' dancers of the Tango Milonguero who have remained 'uncontaminated' by the tourism surrounding the Tango and who are more or less 70-80 years old. Their behaviour reflects concepts that were already spoken of in ancient China! Let's discover them together by following the footsteps of the Chinese philosopher, Lao Tse, and of los Viejos Milongueros. You will be astonished by what you discover!

Tango zen: walking dance meditation
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Park, Chan

Tango zen: walking dance meditation

Enrico Massetti, 02/10/2019

Abstract: Would you like to meditate while dancing Tango? Yes, Buddha can teach you to dance Tango through Zen. You might ask, "How does Tango have anything to do with Zen?"TangoZen is an innovative yet natural way of meditating while dancing Tango. Referring to striking similarities between the two, this book will introduce methods through which Tango dancers and non-dancers can practice TangoZen to experience and enjoy the wonderful benefits, which both Tango and Zen have to offer.Everybody knows meditation is a good thing. For example, Zen meditation, if practiced properly, can create balance, calmness, groundedness, centering, and harmony in mind and body. However, it is difficult to meditate for many reasons. Meditation is mainly practiced while sitting with legs crossed to support and ground one's body. Unfortunately this sitting posture can create uncomfortable feelings and even pains before you benefit from the meditation practice. In addition, despite the importance of practicing meditation regularly, it can be difficult to stick to it with regularity due to the hectic life style we live every day.Can one meditate while moving around instead of sitting down? Although it appears to be sedate and passive, Zen meditation can also be practiced in more active ways than the sitting posture. For example, walking meditation has been practiced among Buddhists since the Buddha himself practiced it. Other forms of Zen meditation in motion can also be found in sports and performing arts.

Educazione sessuale taoista
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Müller, Patricia

Educazione sessuale taoista

Enrico Massetti, 26/09/2019

Abstract: 2019 editionAntica guida per l'amante moderno Inspirandosi ad un antico scritto cinese (dove l'Imperatore Giallo Huang Ti dialoga con le sue tre consigliere d'amore)Patricia Muller usa, per sdrammatizzare l'argomento, la formula del racconto e così ci fa spiare ciò che viene detto ed insegnato al giovane principe Huang Ti, il futuro grande Imperatore Giallo, prima della sua incoronazione sul tema amore e sesso. Ma non solo! Nel presente libro conosceremo i famosi 36 Stratagemmi (un 'must' per chi tratta con l'Estremo Oriente) applicati per la prima volta alla seduzione. Conosceremo antiche strategie per concepire un figlio, per avere un/a partner soddisfatto/a e come dobbiamo arredare la camera da letto. Questi sono solo alcuni temi trattati. Il testo viene completato ed illustrato da numerosi disegni, schemi e foto.

Tango argentino. Piccolo breviario per i suoi ballerini
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Müller, Patricia

Tango argentino. Piccolo breviario per i suoi ballerini

Enrico Massetti, 26/09/2019

Abstract: 2019 editionIn questo libro scopriamo il codice d'onore dei ballerini porteños del Tango Milonguero, non contaminati dal turismo del Tango, la cui età si aggira intorno ai 70-80 anni. Il loro comportamento rispecchia i concetti di cui si parlava già nell'antica Cina! Scopriamoli insieme seguendo le orme del saggio Lao Tse e de Viejos Milongueros. Rimarrete sicuramente sorpresi!

Dentro Tango argentino
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Gazenbeek, Anton - Enrico Massetti - Anna Massetti

Dentro Tango argentino

Enrico Massetti, 02/10/2019

Abstract: Tango Argentino è stato lo spettacolo innovativo che ha portato alla rinascita di interesse per il Tango Argentino. Ha debuttato a Parigi, poi ha conquistato Broadway e, in seguito, ha girato il mondo intero. Ha avuto un'enorme influenza culturale sulla comprensione della storia del tango, della sua musica e danza, moda, capelli e trucco.Dopo 7 anni di ricerca e scrittura, lo storico di tango Antón Gazenbeek presenta il suo libro di approfondimento sulla storia dello show Tango Argentino. Il libro contiene fotografie mai viste prima di backstage, memorabilia dello spettacolo e storie affascinanti all'interno prelevati direttamente dalle interviste personali con tutti i membri del cast sopravvissuti. Il libro ha una narrazione intima che ti permette di essere parte della creazione dello show, dei suoi drammi backstage e trionfi sul palco. Questo è un libro da non perdere!Diffusione Tango Trans- culturale e adattamento dopo il Rinascimento del TangoDurante il periodo dei regimi politici oppressivi in Argentina durante la fine degli anni 1950 , 1960 , 1970, e all'inizio del 1980 , il tango come danza sociale era stato soppresso ed emarginato e , in misura significativa , portato sottoterra . Con la caduta della dittatura militare nel 1983 e la successiva introduzione della democrazia , ballare il tango sociale (vale a dire milongas ) è stato rilanciato in Argentina . La rinascita del tango durante questo periodo è stato etichettato come il ' Rinascimento del Tango'.È stato in questo momento che la seconda ondata di diffusione trans-culturale in tutto il mondo del Tango Argentino come danza è stata avviata dalla produzione teatrale 'Tango Argentino'. Nel 1983 'Tango Argentino' ha debuttato a Parigi, e negli anni successivi in numerose città di tutta Europa e Nord America (Anton Gazenbeek - Inside Tango Argentino : La storia della più importante Tango Show di tutti i tempi , pubblicato dall'autore , 2008). 'Tango Argentino' è stato ben accolto dal pubblico che lo ha visto. In una recensione sul quotidiano parigino Le Mond (13 novembre 1983), Tango Argentino è stato descritto (come riportato da Gazenbeek , op cit , p 33 . . .):    Tra uomini e donne con il suono di canti monotoni carica di sensualità. Lo scenario è sempre lo stesso: approccio, seduzione, esitazione, conquista, il calore, la ribellione e infine la morte.... Gli uomini hanno l'aspetto di seduttori macho e le ragazze hanno lo sguardo incandescente che dà i brividi dappertutto.Dopo il suo debutto a Broadway a New York nel 1985 , ci sono stati commenti simili ( Gazenbeek , op cit , p 60-61 . . ):   Ballerini ... afferrano i loro partner e frustano in high-stepping, azioni sexy. La gamba di una donna si alza lentamente da sotto la gonna di raso, telegrafa un messaggio inequivocabile, Si abbassa, poi si ferma, presa e baciata dal piede esteso di un partner .... ( New York Times , 10 ottobre 1985 )    Le persone in 'Tango Argentino' fanno sul serio, e il business è passione. Il vero tango risulta essere un mini teatro-danza, formale e abbandonato, austero e sensuale, intricato ed elementare, esplosivo e implosivo. (Newsweek , 18 novembre 1985)

La Toscana nella pentola taoista. Dialoghi tra maestri taoisti, Ildegarda da Bingen e il cuoco Raffaello
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Müller, Patricia

La Toscana nella pentola taoista. Dialoghi tra maestri taoisti, Ildegarda da Bingen e il cuoco Raffaello

Enrico Massetti, 26/09/2019

Abstract: Edizione 2019Con piacevoli e divertenti racconti, personaggi culturalmente diversi fra loro, come Lao Tse e Santa Ildegarda da Bingen, e vissuti in periodi storici ben distinti, interagiscono col comune obiettivo di trasmettere in queste pagine i sapori, i colori e i profumi della cucina toscana e le sue interrelazioni con la filosofia taoista. Dai piatti quotidiani alle ricette più elaborate: ingredienti ricchi, appaganti e rispettosi di un'alimentazione sana e leggera, per ritrovare benessere e salute attraverso una vera e propria terapia e storia del cibo. Un utilissimo ricettario dedicato a chi desidera scoprire la stretta relazione tra la cucina tradizionale toscana, la salute e la via del Tao. Buon appetito! Dott.ssa Laura Berni Interessante l'applicazione dei principi taoisti agli alimenti che introduciamo nel nostro corpo e all'effetto che ne consegue in termini di forza e salute. Finalmente una dietologia che farà apprezzare il cibo! Dott.ssa Marta Checchi

El mamifero tanguero. Antropologia del tango secondo il prof. Pedro Pugliese. Ediz. italiana e spagnola
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Leli, Piero

El mamifero tanguero. Antropologia del tango secondo il prof. Pedro Pugliese. Ediz. italiana e spagnola

Enrico Massetti, 02/10/2019

Abstract: Del professore Pedro Pugliese si hanno le prime notizie "storiche" nel 2001. Da allora i suoi dotti articoli di antropologia del tango, "tradotti in italiano" da Leli, hanno informato gli iscritti alla mailing list Tangueros. Almeno fino al 2010.Altri lavori di antropologia del tango sono stati prodotti: vedi le pubblicazioni in castigliano di Susana Azzi. Altri articoli di tango humor sono stati prodotti, molti sul web. In questo lavoro, bilingue italiano e spagnolo, si fondono le due cose.La terminologia medico-scientifica è associata a situazioni incredibili e inverosimili, giustificate dal voler amorevolmente prendere in giro quei "mammiferi" che praticano il tango argentino.Testo dedicato a chi, pur amando profondamente il tango e la sua cultura, è disposto alla bonaria ed affettuosa ironia ed autoironia.Pietro (Piero) Leli è un medico ginecologo che lavora in un ospedale pubblico a Cuneo. Pugliese di nascita (Bari) ha ormai vissuto più in Piemonte che nell'originaria Puglia. E' conosciuto dai suoi colleghi prevalentemente per l'attività di divulgatore e relatore a congressi, con argomento la "Menopausa". Attualmente è anche vicepresidente dell'Ordine dei Medici della provincia di Cuneo.Avvicinatosi al tango argentino nel 1999, con sua moglie Michela, non se ne è più allontanato. Addirittura mostrando col tempo segni di "aggravamento", specie dopo il primo viaggio a Buenos Aires, nel 2005. Dopo i tour de force nelle milonghe di quella città e le ultime lezioni di tango della sua vita (individuali e con insegnante donna) ha manifestato segni inequivocabili di argentinofilia. Nota la sua frequente affermazione: " Il tango, ormai, lo ballo solo a Cuneo e a Buenos Aires". Cofondatore e 1° presidente di FAItango, dal 2002 al 2010. Presidente dell'associazione Argentango di Cuneo, dalla sua fondazione nel 2003.

Pratiche taoiste. Manuale d'introduzione al pensiero taoista e ai suoi vari campi di applicazione
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Müller, Patricia

Pratiche taoiste. Manuale d'introduzione al pensiero taoista e ai suoi vari campi di applicazione

Enrico Massetti, 26/09/2019

Abstract: Edizione 2019'Pratiche Taoiste' è un libro d'introduzione all'uso della Rete Taoista, che collega la teoria con vari campi d'applicazione attraverso il metodo del 'librogame'. Oltre ad essere letto in modo tradizionale, può essere consultato secondo le esigenze del lettore, passando ai vari argomenti attraverso gli schemi consigliati.Nel libro la divinazione e l'oroscopo vengono collegati alla medicina cinese, ai suoi meridiani, alla respirazione e alla meditazione. Tutto ciò viene poi compreso meglio attraverso il T'ai Chi Chuan, lo Yoga Taoista e gli esercizi collegati all'emissione di suoni particolari, chiamati Otto Pezzi di Broccato. Non mancano neanche rimandi a vari metodi di massaggio, del fare all'amore, della giusta dieta e così via.Questo libro è perciò particolarmente indicato a coloro che, per la prima volta, si vogliono avvicinare al mondo taoista, ma non sanno ancora quale campo scegliere.

Café zapatista. How to support a libertarian society by drinking coffee
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Massetti, Enrico

Café zapatista. How to support a libertarian society by drinking coffee

Enrico Massetti, 03/10/2019

Abstract: "Would you like to support a libertarian society by drinking coffee?"Sir, madam, would you like to drink a good coffee to support the struggle of the Mexican Mayan people who made it and help them out of poverty? They do not want to be forced to emigrate illegally to the USA, and don't want to have bosses, but they make a very good coffe, it's the best quality organic coffee in the world! And it costs to you less than the coffee you buy in the supermarket! Would you like to try it?""The North American Free Trade Agreement (NAFTA) signed into legislation on Jan. 1, 1994 was to have ignited Mexico's ascent into a modern, First-World State.But in the southern state of Chiapas on this New Years Day, an "armed uprising of indigenous peoples stole the media spotlight, exposing Mexico's massive social inequalities and the exclusion of the country's indigenous population from it's economic development," (Latin American Press, Jan. 20,1994).These insurgents calling themselves the Zapatista National Liberation Army (EZLN), claimed that they were fighting for the rights of indigenous Mexicans as they captured four towns in Chiapas, (where Mayan descendants are concentrated). The Mexican government had been denying the existence of a guerilla movement as an attempt to present itself as stable and prosperous during the NAFTA negotiations. Since the media attention was on Mexico due to NAFTA, the EZLN strategically chose this time to rise up and tell the world that NAFTA was a death certificate for the ethnic people of Mexico. As Zapatista Comandante Ramona was quoted "We were not taken into consideration when NAFTA was negotiated, never again will there be a Mexico without us!"

Tango argentino a Buenos Aires. 36 stratagemmi per ballarlo felicemente
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Muller, Patricia

Tango argentino a Buenos Aires. 36 stratagemmi per ballarlo felicemente

Enrico Massetti, 26/09/2019

Abstract: Edizione 2019Patricia Müller ci fa conoscere, indagando sulle situazioni storiche, sui personaggi e sui luoghi importanti di Buenos Aires, come gli indios, gli schiavi africani, i coloni spagnoli e gli immigranti europei hanno plasmato il tango e sviluppato il suo ballo. Attraverso esercizi pratici e semplici impariamo a tonificare e rilassare il corpo, a ballare facendo un tutt'uno con il partner e ad accendere le nostre emozioni. Impareremo a fare bella figura in sala da ballo e ad interpretare nel giusto modo i cenni per non restare mai più a sedere!'È come essere accompagnati per mano alla scoperta del tango. Adesso non ci sono più segreti, Buenos Aires ci aspetta!' (Chiara Scozzari, ballerina di tango dal '98)

La prof del liceo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Cavalleri, Edda

La prof del liceo

Youcanprint, 28/05/2019

Abstract: Ferry Toonder, Pascal Sonier, Semir Atanase, Aline Razimer e Belinda Terima, sono degli inseparabili amici. Tutti 18enni e ripetenti dell'ultimo anno di liceo nell'istituto Ziffell di Rotterdam in Olanda, sempre amanti del divertimento e del sesso, più che lo studio vero e proprio.La loro vecchia e insipida insegnate di lettere Martha Wezel, a causa di un incidente stradale, viene sostituita da un'avvenente supplente di 32 anni: Helen Dikkers. Da quel momento, il gruppetto si ripromette di seguire più attentamente le lezioni, ma nelle loro teste frullano anche altre idee: … tutte da realizzare.

Elise, histoire d'une femme. Ediz. italiana
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Cavalleri, Edda

Elise, histoire d'une femme. Ediz. italiana

Youcanprint, 28/05/2019

Abstract: Tutto ebbe inizio nel febbraio 2008 in un ristorante di Cannes nel sud della Francia. Le ricche amiche Camille Bonnet e l'italo-francese Elise Viottì sposata con l'ingegnere Adrien Duval, con fare audace ed esibizionista, si divertono a stuzzicare un ignaro uomo di mezz'età. Dopo la sommaria conoscenza, l'uomo consegna ad Elise il suo biglietto da visita, che porrà alla donna il dilemma se telefonargli oppure no. Col passare dei giorni Elise si sentirà sempre più attratta da quella sconosciuta persona, la sua indole un po' masochista, forse la spingerà a cercare delle situazioni a cui, nemmeno lei, pensava d'arrivare... finché un giorno...NB: La storia, i luoghi e i personaggi descritti nel racconto sono pura fantasia dell'autore.

Cosa accadrebbe se? Risposte scientifiche a domande ipotetiche assurde
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Munroe, Randall - Serù Salvatore

Cosa accadrebbe se? Risposte scientifiche a domande ipotetiche assurde

Bompiani, 06/02/2019

Abstract: Dal creatore del popolarissimo fumetto online xkcd, risposte sorprendenti a domande che probabilmente non avete mai pensato di fare. Randall Munroe, con i suoi fumetti stilizzati sulla scienza, la tecnologia, il linguaggio e l'amore fornisce risposte dettagliate e documentate alle domande più strampalate, che spaziano dal semplicemente bizzarro all'assolutamente diabolico: Cosa accadrebbe se facessi una nuotata in una piscina di combustibile nucleare esausto? È possibile costruire uno zaino jet utilizzando delle mitragliatrici che sparino verso il basso? E se New York venisse colpita da un terremoto di magnitudo 15 della scala Richter? Cosa accadrebbe se il DNA di una persona svanisse?Nel tentativo di trovare delle risposte, Munroe conduce simulazioni al computer, spulcia appunti di ricerca di progetti militari declassificati, si consulta con operatori di un reattore nucleare, misura con un cronometro il tempo delle scene di Star Wars, chiama sua madre e cerca su Google animali dall'aspetto inquietante. Le sue risposte sono perle di umorismo e illustrano in maniera accurata e divertente ogni cosa, a partire dalle vostre probabilità di incontrare l'anima gemella fino ai molti modi orribili in cui potreste morire costruendo una tavola periodica degli elementi. Quando è Randall Munroe a guidarvi, la scienza diventa piuttosto strana molto in fretta. Lanciare una palla da baseball a velocità prossime a quelle della luce può radere al suolo interi isolati cittadini. Una mole di talpe può soffocare il pianeta sotto una coltre di carne. Yoda può impiegare la Forza per ricaricare la sua Smart elettrica. Un tripudio di informazioni istruttive per chiunque ami ragionare per ipotesi.

Il buongoverno taoista
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Müller, Patricia

Il buongoverno taoista

Enrico Massetti, 26/09/2019

Abstract: Edizione 2019Usando il più antico libro sulla medicina cinese, il Nei Ching su Wen, dove per ogni organo e il suo canale energetico viene abbinato un personaggio politico, l'autrice lo applica alla politica, raccontandoci ciò che viene detto sul modo di regnare in sintonia con il Tao, le stagioni e le ere politiche e quale istanza sia meglio consultare prima di dare un ordine.

Il risveglio dei bambini cristallo
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Rother, Steve - Pietro Abbondanza

Il risveglio dei bambini cristallo

Edizioni Stazione Celeste, 15/07/2019

Abstract: Il presente eBook contiene delle informazioni ricevute via channeling1 da Steve Rother e trasmesse da una Presenza collettiva proveniente da un livello superiore coscienza che si è identificata con il nome de "il Gruppo".Steve Rother iniziò a ricevere messaggi da il Gruppo nel 1996 e li pubblicò mensilmente sotto il nome di "Segnali di Luce" sul sito www.lightworker.com, e tutt'ora sta continuando a farlo.Dal 96 ad oggi sono stati pubblicati centinaia di messaggi tutti finalizzati a far prendere coscienza gli individui di un nuovo paradigma di comprensione della realtà che pone la "coscienza" come la "sostanza" che aggrega e connette l'universo e quindi il valore più prezioso dell'intero cosmo.Il presente eBook contiene la trascrizione di uno di questi messaggi, in cui venne detto che sul nostro pianeta stavano iniziando a nascere bambini che vibravano a una nuova frequenza o vibrazione detta "Cristallo" e vennero descritte le principali caratteristiche che definivano la personalità di questi bambini.

Rome, Florence and Venice
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Massetti, Enrico

Rome, Florence and Venice

Enrico Massetti, 20/09/2019

Abstract: 2019 edition - This guide covers a visit to the major Italian destinations of Rome, Florence and Venice.There are extensive descriptions and color photos of the attractions.The three cities are covered individually with information on how to get to each one of them as well as how to go from one to the other.The guide is ideal for use on your smart phone or your tablet, it contain active links to the web sites of train and air travel companies, so you can with a click from the guide check the latest schedule and even buy the tickets.It has also listing of many reviews for the best recommended restaurants that are at walking distance from the location where lunch or dinner are planned. There are active links to the review pages, you can use them if you have an active Internet connection, but, if you don't, you have the basic information ready: the name, address and telephone number are included in the guide together with the review.

Milan and the lakes. Lake Como and Lake Maggiore
0 0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Massetti, Enrico

Milan and the lakes. Lake Como and Lake Maggiore

Enrico Massetti, 02/09/2019

Abstract: 2019 edition - This is a guide to Milan, for a visit lasting two, three or more days. It also covers the two lakes near Milan: Lake Como and Lake Maggiore.This guide covers the Lake Como, and the towns of Como, Bellagio, Menaggio and Varenna, in addition to the one-day trips you can make from one of these towns to Piona, Villa Carlotta and Villa del Balbianello.This guide covers the Lake Maggiore, and the town of Stresa in addition to the one-day trips you can make from one of these towns to the Borromean Islands, the Angera castle, Locarno, Mottarone, Villa Taranto and the Centovalli railway.There are extensive descriptions and photos of the attractions: museums, churches, nightlife and other attractions.There are descriptions on how to get to Milan, on driving and parking in the city, useful info to stay there.There are reviews of several restaurants.There is a section on cuisine and recipes from Milan and Lombardy, with many active links to recipes pages,The guide is divided in sections covering single days or half days, so you can combine several sections depending on the length of your stay and your preference of what o see.